Novità Asl per i positivi asintomatici: ecco quanto dura la quarantena

Le Asl nazionali hanno fornito delle indicazioni in merito alla durata  e al termine dell’isolamento e della quarantena per i soggetti positivi e asintomatici. E' stato fissato un limite temporale dopo in quale un soggetto asintomatico e positivo al virus può terminare l'isolamento e la quarantena. Vediamo di seguito i dettagli. [caption id="attachment_29212" align="alignnone" width="1302"] Prof Broccolo, Bernardo e Bassetti a Storie Italiane - screenshot YouTube canale: Rai[/caption] Positivi asintomatici: fine quarantena dopo 21 giorni Stando alle recenti indicazioni delle ASL, per i soggetti positivi e asintomatici il periodo di quarantena terminerebbe allo scadere del 21esimo giorno dopo il primo tampone positivo, anche se non si sono ancora negativizzati. Quindi una persona persona positiva asintomatica potrà uscire di casa quando si negativizza (prima di 21 giorni) o al massimo dopo 21 giorni se non si è ancora negativizzata. Una scelta che sembrerebbe azzardata visto che un soggetto positivo può essere ancora contagioso. Il motivo risiede nel fatto che secondo gli esperti dopo 21 giorni la carica virale è talmente bassa da non nuocere alla salute di altri soggetti. D'altra parte è stato lo stesso Ministero della Salute qualche mese fa a dare questa direttiva sul sito ufficiale, dove è riportato quanto segue: per quanto riguarda i
Novità Asl per i positivi asintomatici: ecco quanto dura la quarantena

Il viceministro Sileri: “ecco quando si tornerà alla normalità”

Il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri è stato ospite della trasmissione radiofonica di Radio Cusano Campus "L'Italia s'è desta" e ha parlato di mascherine di protezione, ritorno alla normalità e varianti del virus. [caption id="attachment_29209" align="alignnone" width="1302"] Pierpaolo Sileri - screenshot YouTube canale: La7 Attualità[/caption] Via l'obbligo di mascherina all'aperto solo se... Sileri apre uno spiraglio per un piccolo passo verso il ritorno alla normalità, ovvero il non indossare le mascherine all'aperto quando si è da soli. Il viceministro lascia intendere che le mascherine nei luoghi chiusi e aperti al pubblico andranno indossate per molto altro tempo ancora, mentre all'aperto l'obbligo verrà tolto molto prima. Si prevede un allentamento di questa misura a primavera, ma solo se sono state vaccinate molte persone e se si verifica un calo della curva dei contagi. Quindi il piano vaccinale dovrebbe proseguire spedito come da previsioni, senza rallentamenti da parte di chi ci fornisce i vaccini come Pfizer. Queste le sue parole riportate da Adnkronos: "Dovremo essere sicuri di aver vaccinato moltissime persone. Quando l'avremo fatto e quando i numeri saranno migliori, magari in primavera, credo che la mascherina all'aperto, quando siamo da soli, potremo evitare di metterla". Il ritorno alla normalità è legato al vaccino Il progressivo ritorno alla normalità
Il viceministro Sileri: “ecco quando si tornerà alla normalità”

Soffri di pressione alta? Gli alimenti che la abbassano

L'ipertensione, o ipertensione arteriosa, è il più comune fattore di rischio prevenibile per le malattie cardiache. I farmaci, compresi gli inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE), sono comunemente usati per ridurre i livelli di pressione sanguigna. Tuttavia, i cambiamenti dello stile di vita, comprese le modifiche dietetiche, possono aiutare ad abbassare i livelli di pressione sanguigna a valori ottimali e ridurre il rischio di malattie cardiache. [caption id="attachment_29011" align="alignnone" width="1302"] Alimenti che abbassano la pressione[/caption] Una dieta sana è essenziale per abbassare la pressione sanguigna e mantenere i livelli ottimali, e alcune ricerche hanno dimostrato che l'inclusione di alcuni alimenti nella vostra dieta, specialmente quelli ad alto contenuto di specifici nutrienti come potassio e magnesio, riduce i livelli di pressione sanguigna. Di seguito di una dieta nutriente e salutare per il cuore, si consiglia di seguirla a tutte le persone con pressione sanguigna alta, comprese quelle che assumono farmaci per abbassarla. I cibi che aiutano ad abbassare la pressione sanguigna Il cibo sano è come un farmaco per l'ipertensione. Solo che non è necessaria una prescrizione medica e non ci si deve preoccupare degli effetti collaterali. Basta scegliere con saggezza cosa mangiare. Così come ci sono cibi che aumentano la pressione sanguigna, ci sono cibi che la
Soffri di pressione alta? Gli alimenti che la abbassano

Ecco tante idee e ricette per le vostre colazioni vegane, sane e nutrienti

La colazione è il pasto più importante. Ciò vale anche per coloro che fanno scelte alimentari diverse. Ecco tante idee per colazioni vegane sane e nutrienti
Ecco tante idee e ricette per le vostre colazioni vegane, sane e nutrienti

Menopausa: sintomi iniziali, mestruazioni e disturbi psicologici

La menopausa è un'evento che si manifesta nella donna quando arriva al termine della sua fertilità. Tra i sintomi iniziali abbiamo mestruazioni irregolari, sintomi psicologici, giramenti di testa, dolore al seno, nausea e altro
Menopausa: sintomi iniziali, mestruazioni e disturbi psicologici

Curcuma e miele: un potente antibiotico naturale. Come prepararlo

Le innumerevoli proprietà medicinali di curcuma e miele creano un potente antibiotico naturale. In questo articolo vi descriveremo il loro impiego nella realizzazione del latte d'oro (golden milk), di come siano efficaci per dimagrire e le controindicazioni.
Curcuma e miele: un potente antibiotico naturale. Come prepararlo

Unghie deboli, molli e fragili? Ecco come indurire le unghie con questi rimedi naturali

Unghie deboli? E' fondamentale ricercarne le cause. Possono essere tante e mai vanno sottovalutate. Come indurire le unghie in modo naturale.
Unghie deboli, molli e fragili? Ecco come indurire le unghie con questi rimedi naturali

Alimenti che contengono potassio: ecco quali sono

E' un minerale che ha un ruolo centrale nel nostro organismo, per questo è importante che non manchi mai. Ecco gli alimenti che contengono potassio e i suoi benefici.
Alimenti che contengono potassio: ecco quali sono

Frutta dopo i pasti: non è una abitudine salutare. Ecco perchè

Se anche mangi frutta dopo i pasti allora devi leggere questo! Alimentarsi e nutrirsi sono due cose diverse. Sono tanti i rischi di una nutrizione scorretta
Frutta dopo i pasti: non è una abitudine salutare. Ecco perchè

Planking :Con questo esercizio alleni tutto il corpo in 5 minuti

Basta praticare un esercizio di planking per soli 5 minuti per allenare tutti i muscoli del corpo.Puoi farlo ovunque e senza alcun attrezzo.Ecco i dettagli
Planking :Con questo esercizio alleni tutto il corpo in 5 minuti

Salute e Benessere, Rimedi naturali, Alimentazione sana, e prodotti biologici

Quante volte ti sei chiesto se avresti potuto curarti in modo al 100% naturale? Su Salute Eco Bio troverai tantissime soluzioni naturali per tutti i tuoi problemi, i trucchi e i segreti della medicina popolare tramandati di generazione in generazione che aiutano a curare, lenire e prevenire i problemi di salute e benessere più comuni. I nostri antenati avevano i rimedi giusti per ogni evenienza, conoscevano bene proprietà e benefici di alimenti ed erbe, avevano sempre qualcosa di buono e salutare da mangiare. Su Salute Eco Bio puoi trovare rimedi naturali per la salute e il benessere generale dell' organismo, utili consigli per un' alimentazione sana e per uno stile di vita sano all' insegna della natura. Inoltre sono presenti alcuni suggerimenti per affrontare i disturbi mentali più comuni e molti aggiornamenti rivolti alla ricerca scientifica. Dal punto di vista dell' ambiente, Salute Eco Bio si fa promotore di soluzioni rivolte alla sostenibilità ambientale e allo sviluppo sostenibile attraverso la promozione di energie rinnovabili. Il tutto è diviso per categorie per una facile navigazione.

Post recenti