Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
ALIMENTAZIONE
AMBIENTE
BENESSERE
ENERGIA
ENERGIE RINNOVABILI
GREEN POLITICS
MENTE E PSICOLOGIA
RICERCA
RIMEDI NATURALI
SALUTE
Uncategorized

Sbavare nel sonno:Se sbavi mentre dormi sei fortunato.Ecco perchè


sbavare nel sonno

Fonte foto: www.dididonna.it

Sbavare mentre si dorme a volte può essere disapprovato o farti sentire a disagio, ma la realtà è che indica che hai riposato molto bene.

Il sogno ha diverse fasi di durata più o meno uguale, e uno di questi è noto come movimento rapido degli occhi (REM). Durante la fase REM, il corpo entra in un sonno profondo e sperimentiamo un sonno ristoratore.

Quando riposiamo correttamente, il nostro corpo si rilassa completamente e questo a volte fa aprire la bocca e finiamo per sbavare nel sonno.

Tutto ciò è causato dal fatto che durante il sonno spesso respiriamo con la bocca semi-aperta, e quindi la saliva può fermarsi in bocca essendo ridotto, durante il sonno profondo, il movimento automatico di deglutizione. In questo modo la saliva si accumula e di conseguenza questo fenomeno è legato a una ridotta deglutizione e non a un aumento della produzione di saliva, come molti pensano.

Al contrario della scialorrea notturna  che consiste invece in una disfunzione della coordinazione del meccanismo di deglutizione, che causa un accumulo di saliva in bocca dato dalla salivazione eccessiva.

Il problema  è proprio posto dalla posizione che si assume mentre si dorme. Se infatti non si ha nessuna difficoltà ad ingoiare la saliva mentre si riposa su un fianco, grazie ai riflessi spontanei, diventa difficile farlo quando si dorme a pancia in giù, perché la saliva si accumula nelle guance, per poi fuoriuscire dalla bocca.

Lungi dall’essere qualcosa di negativo, questo significa che tutti i processi del sogno si verificano normalmente, senza interruzioni o disturbi. Ora, cosa succede se non sbavi mai? Forse le tue abitudini oniriche non sono adeguate e i tuoi neuroni non si stanno affatto riposando.

Cerca di programmare le ore di sonno e assicurati di farlo in un luogo senza rumore e con la luce spenta, cerca di dormire almeno per 8 ore ogni notte.

Riferimento: La Bio Guia

Condividi su

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...