Come usare il rosmarino per migliorare la memoria e avere energia

È noto che il rosmarino è una pianta che migliora la nostra salute in modi impressionanti. Come utilizzarlo per migliorare la memoria ed ottenere energia
come utilizzare il rosmarino per migliorare la memoria e ottenere energia

È noto da tempo che il rosmarino è una pianta che migliora la nostra salute in modi impressionanti. Questo è il motivo per cui molti lo stanno usando sempre di più. In effetti, in uno studio è stato dimostrato che può migliorare le funzioni cognitive e la memoria.

Tuttavia, la pianta di rosmarino può servirci in molti altri modi. Oggi vogliamo mostrarti 7 aspetti della salute che possiamo migliorare consumando il rosmarino. Successivamente, ti mostreremo la lista con tutti i suoi benefici.

Fegato e digestione

Le erbe amare favoriscono la digestione e migliorano il fegato in modo impressionante. Quando mastichiamo foglie di rosmarino, ci rendiamo conto che questo ha un sapore un pò amaro.

Loading...

Ciò che fa questa pianta è che secerne i succhi gastrici o biliari. Di conseguenza, ai muscoli lisci digestivi viene data più forza. Genera anche migliori contrazioni della cistifellea per espellere la bile grassa.

D’altra parte, il rosmarino ha proprietà antispasmodiche e antibatteriche che alleviano i crampi digestivi. Allo stesso modo, elimina i batteri responsabili delle fermentazioni e diminuisce il rischio di steatosi epatica. Come se ciò non bastasse, il rosmarino aiuta a combattere lo stress ossidativo. Può anche essere usato per riparare il fegato dopo aver subito danni dall’alcol.

Effetto antiossidante

Il rosmarino è ricco di antiossidanti che bloccano l’ossidazione dei lipidi. Questo impedisce alle cellule di essere influenzate dallo stile di vita stressante che portiamo oggi. Così, evitiamo di soffrire di invecchiamento precoce e malattie degenerative.

Quando l’LDL subisce una perossidazione lipidica, corriamo il rischio di sviluppare l’arteriosclerosi. Ma consumando il rosmarino possiamo evitare questa malattia. Puoi consumare questa pianta attraverso la cottura di carne o pesce grigliato o arrostito. Il rosmarino impedisce anche la formazione di amminoacidi eterociclici che causano il cancro.

Migliora le funzioni cerebrali

Il rosmarino è ottimo per migliorare molte funzioni cerebrali, inclusa la memoria. Allo stesso modo, inibisce gli enzimi che rallentano la degenerazione dell’acetilcolina, che è un neurotrasmettitore molto importante. In realtà, si dice che questa pianta possa essere usata per combattere malattie come l’Alzheimer.

In studi recenti è stato scoperto che coloro che annusano l’aroma del rosmarino e soffrono di Alzheimer hanno presentato molti miglioramenti. I risultati ottenuti sono stati molto positivi, motivo per cui si prevede che sarà ampiamente utilizzato in futuro.

Possiamo anche prendere il tè al rosmarino o una tisana alla lavanda prima di prendere una decisione importante. In questo modo saremo liberi dallo stress e dall’ansia che possono portarci a prendere decisioni sbagliate.

Tisana alla Lavanda (Fiori)
Infuso di Piante Officinali – Lavanda Angustifolia

Voto medio su 9 recensioni: Buono

Loading...
€ 6.1426

Previene il cancro

Questa pianta è ricca di acido carnosico e carnasolo, entrambi molto bravi a combattere il cancro alla prostata. Tuttavia, è stato studiato per scoprire se ha lo stesso effetto nel cancro dell’ovaio, del colon e del melanoma. Come se ciò non bastasse, il rosmarino protegge il nostro corpo dalle radiazioni da dispositivi elettronici.

Leggi anche: Il cavolo per la prevenzione del cancro al colon, utero e ovaie

Questa pianta è anche molto buona per proteggerci dai pericolosi raggi UV. In questo studio condotto con topi da laboratorio, questa pianta si è dimostrata efficace in questo senso. Può anche essere efficace per combattere la degenerazione maculare legata all’età.

Protegge il sistema cardiovascolare

Può risolvere molti problemi  come ipertensione o pressione sanguigna molto bassa. Dal momento che il rosmarino ha un alto contenuto di zolfo, è molto buono per combattere l’ipertensione. È particolarmente buono per i giovani adulti che hanno una mancanza di energia o viso pallido.

Stimolante naturale

A lungo termine, questa pianta può migliorare notevolmente le funzioni cognitive e ridurre i problemi circolatori. Pertanto, è molto buono per gli anziani. Pertanto, può aiutarli a combattere la perdita di memoria e altri problemi legati alla vecchiaia.

Astringente, antibatterico e antinfiammatorio

Questa pianta è molto buona per combattere i problemi della pelle o mucose infette o infiammate. Quindi, molte persone lo usano per curare la bocca, la gola, la mucosa digestiva, ecc. Può anche essere usato per applicare esternamente sulla pelle per eliminare il dolore alle articolazioni. Un altro modo per utilizzare il rosmarino è consumarlo sottoforma di infuso.

Altri benefici del rosmarino

  • – Previene la fatica.
  • – Antispasmodico.
  • – Regola i lipidi.
  • – Previene i reumatismi.
  • – Previene l’insonnia.
  • – Favorisce la digestione.
  • – Ha un effetto diuretico.
  • – Riduce il rischio di gotta.
  • – Ha un effetto antiossidante.
  • – Agisce come anti-stress.
  • – Evita l’invecchiamento cellulare.
  • – Migliora la circolazione sanguigna.
  • – Accelera la crescita dei capelli.
  • – Riduce il rischio di calcoli renali.
  • – Evitare le infezioni della pelle e della zona genitale.

Come utilizzare il rosmarino per assumerne i benefici

Per sfruttare al meglio tutte le proprietà di questa pianta miracolosa, il metodo migliore è preparare e assumere il tè al rosmarino.

Dovremmo solo far bollire 1 tazza d’acqua con 1 cucchiaio di foglie di rosmarino. Dopo 10 minuti, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare un po ‘. Infine, versiamo il tè e beviamo 2 o 3 tazze al giorno.

In caso di dolore alle articolazioni, possiamo preparare un’infusione di questa pianta. Per questo, avremo bisogno di far bollire 1 litro d’acqua con 50 grammi di rosmarino per 10 minuti. Quindi, lascia raffreddare, filtra e bevi il tè immediatamente.

Per il dolore alle articolazioni possiamo anche preparare impacchi caldi. Per fare questo, inumidire un panno con una miscela di olio vegetale e diverse gocce di olio essenziale di rosmarino. Un’altra cosa che possiamo fare è farci un massaggio preparando una lozione con diverse gocce dello stesso olio.

Questi sono solo alcuni dei metodi in cui possiamo approfittare di questa favolosa pianta. Usalo in uno dei modi sopra menzionati e puoi ottenere il massimo dei benefici.

Riferimento: Rincon Saludable

Condividi su

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *