I comportamenti e le abitudini da adottare per rafforzare il sistema immunitario

Il buon funzionamento del sistema immunitario dipende anche dallo stile di vita. Comportamenti e abitudini incidono molto sulle difese del nostro organismo. Vediamo quali sono i comportamenti sani per un sistema immunitario sano.

Vogliamo fare tutto il possibile per proteggerci dalle malattie, e per farlo abbiamo bisogno di un adeguato stato di protezione. Mentre nessun alimento o comportamento di stile di vita sano può prevenire le malattie, puoi aiutare a rafforzare la tua immunità con un sano equilibrio di cibi ricchi di nutrienti, un sonno adeguato, attività fisica e stress gestito.

I comportamenti sani per un sistema immunitario sano

Correre fa bene al sistema immunitario

Foto pixabay.com

Anche se non c’è una magica “pillola della salute”, ci sono dei modi collaudati per aumentare i tuoi superpoteri immunitari.
Per proteggere al meglio il vostro corpo dalle malattie, ogni anticorpo deve funzionare esattamente secondo i piani. Il modo migliore per assicurarsi che ciò accada è praticare ogni giorno i comportamenti che ti fanno bene. Vediamo quali sono le strategie per rimanere in salute.

Dormire 8 ore piene

Durante il sonno, il sistema immunitario del corpo rilascia “citochine”, una proteina che svolge molte funzioni. Aiuta a guarire l’infiammazione, ridurre l’infezione e costruire l’immunità. Se ami lavorare duro fino a tarda notte ogni giorno, o navigare sui social media fino al mattino dopo, fino alla privazione del sonno, ci sono brutte notizie per te. Questo comportamento si tradurrà in una diminuzione dell’efficienza di combattere i germi o infiammazioni del corpo. Sarai più esposto a malattie o malesseri. Dopo aver saputo questo, vai a letto presto, e dormi 8 ore piene durante la notte.

Fare una dieta sana

I nutrienti che si ottengono dal cibo, in particolare, gli alimenti a base vegetale come frutta, verdura, erbe e spezie, sono essenziali per mantenere il sistema immunitario funzionante. Molti alimenti a base vegetale hanno anche proprietà antivirali e antimicrobiche, che ci aiutano a combattere le infezioni.

Le spezie come il chiodo di garofano, l’origano, il timo, la cannella e il cumino contengono proprietà antivirali e antimicrobiche che impediscono la crescita di batteri che contaminano il cibo, come Bacillus subtilis e Pseudomonas fluorescens, funghi nocivi come Aspergillus flavus, e microrganismi resistenti agli antibiotici come Staphylococcus aureus.

Inoltre, lo zinco, il folato, il ferro, il selenio, il rame e le vitamine A, C, E, B6 e B12 che ricevi dal cibo che mangi, sono i nutrienti di cui i tuoi anticorpi hanno bisogno per fare il loro lavoro. Ognuno gioca un ruolo unico nel sostenere la funzione immunitaria.

Ridurre lo stress

Vivere sotto stress costante, anche di basso livello, che continua giorno dopo giorno, fa sì che il corpo produca troppo cortisolo, l’ormone dello stress. Nel corso del tempo, il cortisolo elevato abbassa la tua resistenza a combattere le infezioni e contribuisce al cattivo sonno e alla pressione sanguigna più alta.
Proteggiti dallo stress con alcune modifiche allo stile di vita.

Fare esercizio fisico

L’esercizio fisico aumenta la tua resilienza in modo da poter combattere le infezioni. Il nostro corpo funziona meglio quando siamo fisicamente attivi ogni giorno. Ritagliati almeno 10 minuti al giorno, idealmente 30 minuti, per fare un misto di allenamento tra corsa, cardio e di forza.

Non lasciate che il corpo abbia una carenza di vitamine

Se si vuole mantenere un corpo sano che non si ammala, si deve prestare attenzione a scegliere gli alimenti giusti e ricchi di vitamine. Ma alcune persone che vivono una vita frenetica non hanno il tempo di preparare una dieta completa, con minerali e nutrienti per ogni pasto. O chi non ama mangiare frutta e verdura, può causare al corpo la mancanza di vitamine.

In tal caso, si consiglia di acquistare un “multivitaminico”, un integratore multivitaminico che contiene una grande varietà di vitamine come la vitamina C, vitamine del gruppo B e minerali essenziali. Per aggiungere vitamine al corpo per le persone che non ne ottengono abbastanza dal cibo. In questo modo, quando il corpo riceve nutrienti completi e vitamine. Aiuterà a rafforzare il sistema immunitario per combattere meglio i batteri e i virus.

Bere poco alcol

Bere grandi quantità di alcol è associato a una serie di effetti negativi sulla salute, tra cui la riduzione della funzione immunitaria. Quando bevi elevate quantità di alcol, il tuo corpo è troppo occupato a cercare di disintossicare il tuo sistema per preoccuparsi della normale funzione del sistema immunitario.

Alti livelli di consumo di alcol possono indebolire la capacità del tuo corpo di combattere le infezioni e rallentare i tempi di recupero. Di conseguenza, le persone che bevono elevate quantità di alcol hanno una maggiore probabilità di polmonite, sindrome da distress respiratorio acuto, malattia alcolica del fegato e alcuni tipi di cancro.

Se non bevi già, non iniziare. Se bevi occasionalmente, limita il tuo consumo di alcol a un drink al giorno se sei una donna, e due drink al giorno se sei un uomo.

Lavarsi spesso le mani

Le due mani che usi per tenere le cose, usare lo smartphone, scrivere un libro o digitare la tastiera, sono una buona fonte di germi che provengono dalle cose che tocchi. Quindi devi essere diligente e usare il gel alcolico per pulirti le mani spesso. Oppure lavati le mani con il sapone e strofina per almeno 20 secondi, preferibilmente prima di mangiare o toccarti il viso.

Non fumare

Come l’alcol, anche il fumo di sigaretta può influire sulla salute del sistema immunitario. Tutto ciò che è una tossina può compromettere il sistema immunitario.

In particolare, le sostanze chimiche rilasciate dal fumo di sigaretta, monossido di carbonio, nicotina, ossidi di azoto e cadmio, possono interferire con la crescita e la funzione delle cellule immunitarie, come citochine, cellule T e cellule B.

Il fumo peggiora anche le infezioni virali e batteriche (soprattutto quelle dei polmoni, come polmonite, influenza e tubercolosi), le infezioni post-chirurgiche e l’artrite reumatoide (una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca le articolazioni).
Non fumare quindi, ed evitare il fumo passivo quando possibile.

Sistema immunitario: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *