Potenziare il sistema immunitario con dei metodi naturali

487 Condivisioni

Per essere meno inclini inclini a prendere il raffreddore o a contrarre infezioni virali dovremmo potenziare il nostro sistema immunitario. Ecco i metodi naturali per farlo.
potenziare sistema immunitario

Vi siete mai chiesti come alcune persone si ammalano molto spesso e come altre sono più inclini a prendere il raffreddore o a contrarre infezioni virali? È tutta una questione di sistema immunitario. Il sistema immunitario è la prima linea di difesa del nostro corpo contro un microrganismo alieno che entra nell’organismo. Più forte è il sistema immunitario, minore sarebbe la possibilità di ammalarsi. Ma d’altra parte, avere un sistema immunitario forte non ti rende invincibile.

In parole povere, è compito del vostro sistema immunitario difendere il vostro corpo contro le malattie e i disturbi. Il complesso sistema è composto da cellule della pelle, del sangue, del midollo osseo, dei tessuti e degli organi che, quando funzionano come dovrebbero, proteggono il vostro corpo da agenti patogeni potenzialmente dannosi (come batteri e virus), e limitano i danni da agenti non infettivi.

Con pochi cambiamenti nella vostra dieta e nella routine quotidiana, potete assicurarvi che il vostro sistema immunitario sia abbastanza forte da proteggervi da infezioni e virus. Dal dormire per 8 ore al camminare al sole, al fare una dieta equilibrata, saper gestire lo stress, sono metodi per potenziare il vostro sistema immunitario davvero utili se seguiti. Seguiteli e assistete al cambiamento della forza del vostro corpo per combattere la malattia. Vediamo in dettaglio i metodi naturali per potenziare il sistema immunitario.

Rimedi naturali per potenziare il sistema immunitario

Ridurre i livelli di stress

Lo stress cronico sopprime la risposta immunitaria del corpo rilasciando l’ormone cortisolo. Il cortisolo interferisce con le cellule T (un globulo bianco specifico) per riprodurre e ricevere segnali dal corpo. Il cortisolo riduce anche l’anticorpo IgA secretorio, che riveste l’intestino e le vie respiratorie, che sono la nostra prima linea di difesa contro gli agenti patogeni. Per tenere sotto controllo lo stress, praticate yoga, meditazione, respirazione profonda o qualsiasi attività che vi piace (come la pesca, giocare a golf ecc). Cercate di fare almeno un’attività che riduca lo stress ogni giorno. Mettete da parte cinque minuti ogni giorno per divertirvi.

Fare una dieta sana ed equilibrata

Le sostanze nutritive che si ottengono dal cibo, in particolare da alimenti come frutta, verdura, erbe e spezie, sono essenziali per mantenere il sistema immunitario funzionante secondo Yufang Lin, MD, un medico di medicina integrativa presso la Cleveland Clinic in Ohio. “Molti alimenti a base di piante hanno anche proprietà antivirali e antimicrobiche, che ci aiutano a combattere le infezioni“, dice il dottor Lin.

Ad esempio spezie come chiodi di garofano, origano, timo, cannella e cumino contengono proprietà antivirali e antimicrobiche che impediscono la crescita di batteri come il Bacillus subtilis e lo Pseudomonas fluorescens, funghi nocivi come l’Aspergillus flavus e microrganismi resistenti agli antibiotici come lo Staphylococcus aureus, secondo uno studio pubblicato sull’International Journal of Molecular Sciences.

Inoltre, lo zinco, il folato, il ferro, il selenio, il rame e le vitamine A, C, E, B6 e B12 che si ottengono dal cibo che si mangia sono i nutrienti di cui il sistema immunitario ha bisogno per fare il suo lavoro. Ognuna di esse svolge un ruolo unico nel sostenere la funzione immunitaria.

La carenza di vitamina C può aumentare la probabilità di infezioni. Il nostro corpo non produce da solo questa vitamina essenziale quindi dobbiamo assumerla attraverso gli alimenti (come gli agrumi, i kiwi e diversi ortaggi delle crocifere).

Anche le proteine sono fondamentali per la salute del sistema immunitario. Gli aminoacidi contenuti nelle proteine aiutano a costruire e mantenere le cellule immunitarie, e lesinare su questo macronutriente può ridurre la capacità del vostro corpo di combattere le infezioni.

“Aggiungete frutta e verdure a zuppe e stufati, frullati e insalate alla vostra dieta, o mangiateli come snack” dice Lin. Carote, broccoli, spinaci, peperoni rossi, albicocche, agrumi (come arance, pompelmi, mandarini) e fragole sono tutte grandi fonti di vitamine A e C, mentre semi e noci forniranno proteine, vitamina E e zinco. Ulteriori fonti di proteine e zinco includono frutti di mare, carne magra e pollame.

Fare esercizio fisico

La buona notizia è che un esercizio regolare di moderata intensità conferisce diversi benefici al sistema immunitario. Uno studio del 2019 mostra che l’esercizio moderato mobilita le cellule del sistema immunitario, aiutando il corpo a difendersi dagli agenti patogeni e dalla crescita delle cellule tumorali. Coloro che si impegnano regolarmente in questo tipo di esercizio hanno meno malattie e meno infiammazioni sistemiche. L’esercizio fisico può anche proteggere il sistema immunitario dagli effetti dell’invecchiamento.

Un’attività intensa e vigorosa come la corsa, invece, può indebolire temporaneamente la funzione immunitaria e lasciare più soggetti a infezioni virali. Una corretta alimentazione e un’adeguata idratazione sono importanti con un esercizio fisico prolungato e intenso, e sono in corso ricerche su ciò che gli atleti devono fare per rimanere in salute.

Moderare l’assunzione di alcolici

Numerose ricerche hanno dimostrato che l’assunzione di alcol in eccesso può manomettere il sistema immunitario e il suo percorso in modo complicato. Tuttavia, il consumo moderato di alcol può essere utile per la salute generale del corpo.

Dormire a sufficienza

Il vostro corpo guarisce e si rigenera mentre dormite” dice Lin.

Più specificamente, il sonno è un momento in cui il vostro corpo produce e distribuisce cellule immunitarie chiave come le citochine (un tipo di proteina che può combattere o promuovere l’infiammazione), i linfociti T (un tipo di globuli bianchi che regola la risposta immunitaria) e l’interleuchina 12 (una citochina pro-infiammatoria).

Quando non si dorme abbastanza, il sistema immunitario potrebbe non fare queste cose, rendendosi meno capace di difendere il proprio corpo dagli invasori dannosi e rendendo più probabile che ci si ammali.
La privazione del sonno aumenta anche i livelli di cortisolo, che naturalmente non è anche un bene per la funzione immunitaria, dice Lin. “Il nostro sistema immunitario si deteriora di conseguenza, e tendiamo ad avere meno riserve per combattere o recuperare dalla malattia“.

La National Sleep Foundation raccomanda a tutti gli adulti di dormire almeno sette ore a notte per ottimizzare la salute. Per garantire un sonno di qualità, date priorità a una buona igiene del sonno: Spegnere l’elettronica almeno due o tre ore prima di andare a letto, ed evitare libri o conversazioni violente o stressanti.

Igiene

Mantenere semplicemente le mani pulite è uno dei modi migliori per allontanare le malattie. Assicuratevi di lavarvi le mani per 20 secondi con acqua calda e sapone prima di preparare il cibo o di mangiare, così come dopo aver tossito, aver starnutito, aver usato il bagno o aver toccato le superfici pubbliche.

Assicuratevi di assumere vitamine A-B-C-D-E

Il detto “una mela al giorno toglie il medico di torno” può essere vero, perché il consumo di vitamine può rafforzare il sistema immunitario. Le vitamine A, B6, C, D ed E possono contribuire a potenziare il sistema immunitario. La vitamina C è la più importante di tutte le altre e la sua mancanza può causare diverse malattie. È possibile ottenere la vitamina C da agrumi come arancia, pompelmo, spinaci e fragole. È possibile prendere integratori multivitaminici, tuttavia, l’assunzione naturale attraverso il cibo è il modo migliore.

Non fumare

Come l’alcol, anche il fumo di sigaretta può influire sulla salute del sistema immunitario. Tutto ciò che è una tossina può compromettere il sistema immunitario.
In particolare, le sostanze chimiche rilasciate dal fumo di sigaretta: monossido di carbonio, nicotina, ossidi di azoto e cadmio, possono interferire con la crescita e la funzione delle cellule immunitarie, come le citochine, le cellule T e le cellule B.

Il fumo peggiora anche le infezioni virali e batteriche (soprattutto quelle polmonari, come la polmonite, l’influenza e la tubercolosi), le infezioni post-chirurgiche e l’artrite reumatoide (una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca le articolazioni).

Erbe e integratori

Erbe come l’andrografo, l’AHCC, l’astragalo, l’echinacea e il sambuco sono tra quelle più utilizzate per aiutare a ridurre la durata e la gravità della malattia se prese non appena si manifestano i sintomi del raffreddore o dell’influenza.
Inoltre, l’uso di integratori di vitamine e minerali fornisce le sostanze nutritive necessarie per un sistema immunitario forte.

Prova il colostro

Il colostro è un fluido pre-latteo, prodotto dalle ghiandole mammarie della madre nei primi giorni dopo il parto. Praticamente è il primo latte dei mammiferi che allattano. Il vantaggio di essere allattati al seno è l’assunzione di anticorpi protettivi che si ottengono dalla madre. Questi anticorpi aiutano nei primi anni di vita. Questi anticorpi sono la ragione per cui i bambini allattati al seno sono più sani e hanno meno rischi di prendere un raffreddore o allergie. Possiamo sfruttare gli anticorpi del primo latte anche da adulti: in polvere, ottenuto da mucche, capre e altri mammiferi, questi anticorpi possono essere miscelati con acqua, succo e frullati.

Uscire al sole

Uscire alla luce naturale è uno dei principali fattori che contribuiscono alla produzione di vitamina D nel nostro corpo. La vitamina D è essenziale per il sano funzionamento del sistema immunitario in quanto aiuta il corpo a produrre anticorpi. Il basso livello di vitamina D nel corpo è stato definito come uno dei motivi principali per i problemi respiratori.
Una camminata veloce alla luce del sole per 10-15 minuti garantisce la produzione di una quantità sufficiente di vitamina D nel corpo.

 

487 Condivisioni

Sistema immunitario: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *