Coronavirus. Come rimuovere i guanti monouso in modo sicuro

398 Condivisioni

Se dopo aver utilizzato i guanti in lattice monouso per proteggerci dal coronavirus, li togliamo nel modo sbagliato, potremmo infettarci. Ecco come rimuoverli in modo sicuro.
coronavirus rimuovere guanti in lattice monouso

Data l’emergenza coronavirus è ormai noto che bisogna indossare guanti in lattice monouso e mascherine specie quando si è in giro per evitare di toccare con mano oggetti o superfici contaminate. Ormai per molti è diventata un’abitudine, quando usciamo per andare a fare la spesa, o per recarci in farmacia indossiamo guanti monouso e mascherine.

Indossare guanti usa e getta è di fondamentale importanza allo stesso modo di indossare la mascherina. Quando andiamo a fare la spesa ad esempio tocchiamo prodotti toccati a loro volta da centinaia di persone; potremmo toccare maniglie di porte condivise da altri; quando scendiamo le scale del nostro condominio ci appoggiamo ai corrimano dove si sono appoggiate altre persone; in ascensore pigiamo clicchiamo tasti cliccati da altre persone etc.

Sappiamo bene che il nuovo coronavirus può rimanere sulle superfici per giorni, ed è quindi molo facile contaminare le nostre mani, che andranno a toccare altri oggetti che saranno condivisi da altri familiari etc. Per intenderci, il motivo per cui il covid-19 sta dilagando nel mondo non è dovuto soltanto agli starnuti, ma anche all’uso che facciamo delle nostre mani, per questo i guanti monouso sono fondamentali.

E’ di fondamentale importanza non toccarsi naso, occhi e bocca quando utilizziamo i guanti, altrimenti i nostri sforzi e accorgimenti risulteranno vani. Ma risulteranno vani anche quando, una volta usati i guanti in lattice, non li rimuoviamo nel modo corretto. Potremmo comunque contaminare le nostre mani. Per questo saper rimuovere i guanti monouso è più importante dell’utilizzarli.
Vediamo di seguito come togliere i guanti monouso in modo sicuro per evitare di infettarci dal covid-19.

Come si tolgono i guanti in lattice monouso

La regola fondamentale quando si tolgono i guanti in lattice è quella di di non toccare mai la pelle con la parte esterna del guanto, potenzialmente infetta. In pratica dovremo toglierci i guanti proprio come fa un chirurgo dopo aver effettuato un intervento. Di seguito i passi da seguire.

  1. Pizzica il guanto all’altezza del polso, con il pollice e l’indice della mano opposta.
  2. Solleva il guanto e sfilalo facendo in modo che si rovesci su se stesso.
  3. Con la mano ora senza il guanto, infila il dito sotto il bordo del guanto della mano opposta.
  4. Solleva il guanto e sfilalo facendo in modo che si rovesci su se stesso.

Di seguito mostriamo un video in cui il Dott. Galli, chirurgo, mostra come togliere correttamente i guanti in lattice monouso secondo i passi sopra descritti.

398 Condivisioni

Guanti in lattice: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *