Tarro: “Mascherine all’aperto non per tutti. Ho debellato il colera a Napoli, qualcosa ne so”

Il noto virologo Giulio Tarro torna a far parlare di se. Questa volta lo fa tramite delle dichiarazioni rilasciate ad Adnkronos sempre in controtendenza rispetto ai vari organi di stampa, virologi e scienziati vari.

Giulio Tarro mascherine all'aperto inutili

Tarro è un personaggio molto noto che mette in discussione la pericolosità del Coronavirus e che non può essere smentito perché è un grande uomo di scienza: virologo di fama internazionale, allievo di Albert Sabin (il padre del vaccino contro la poliomielite),  ex primario dell’ospedale Cotugno di Napoli, colui che isoló il vibrione del colera e due volte candidato al Nobel per la medicina.

Nulla a che vedere con i vari virologi che si vedono spesso a dare direttive, personaggi che Tarro definisce “tuttologi” che alle parole non hanno fatto mai seguire i fatti, ammettendo di non seguirli in tv:
Ormai seguo questa vicenda quasi con distacco, sono diventati tutti tuttologi. Non vedo perché si debba creare questa contrapposizione tra chi semplicemente ha un approccio diverso e, nel mio caso, anche corrisposto da fatti: ho risolto il colera a Napoli, qualcosa saprò” dichiara ad adnkronos.

Tarro spesso viene considerato un negazionista da parte di chi non la pensa come lui, tanto che ci si aspettava partecipasse alla manifestazione dei negazionisti a roma, cosa che non ha fatto, e sulla questione ha dichiarato:”
La manifestazione negazionista di Roma? Non avevo alcuna intenzione di partecipare. Non sono un negazionista. La corrente negazionista per me non esiste, fa comodo crearla. Il virus c’è stato, c’è ancora in forma minore, è stato fotografato anche in laboratorio, ma si supera” sostiene Tarro.

Nell’intervista propone l’immunità di gregge come unica soluzione contro questo virus:
L’ho già detto è l’unica soluzione in questo momento da adottare. L’approccio giusto al Coronavirus dovrebbe essere questo. Facendo così si sviluppano poi gli anticorpi“.

Poi ammonisce chi sta imponendo le mascherine all’aperto:
Le mascherine all’aperto per tutti non servono”.
Infine sul vaccino il professore Tarro dice che “servirà, ma dovrà essere efficace e soprattutto sicuro. In generale bisognerebbe vivere tutta questa situazione con molta più tranquillità”.

Tarro: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *