Bisogna prepararsi alla nuova allergia di settembre: di cosa si tratta

Da ora in poi bisogna prepararsi alle nuova allergia di settembre e di inizio autunno. Per i soggetti allergici il mese di settembre è uno dei periodi più difficili a causa. La causa risiede nel fatto che circolano nell’aria, trainati dal vento pre-autunnale, pollini che nono sono presenti in altre stagioni dell’anno.

Sintomi allergia di settembre

Sintomi allergia di settembre

Il polline che circola nel mese di settembre è quello della pianta di ambrosia, che può essere abbastanza debilitante per il suo forte potenziale allergenico. L’ambrosia esce all’inizio di agosto e dura fino a ottobre, fino alla prima gelata.
L’ambrosia e l’ortica e le erbe sono gli allergeni principali del mese di settembre. Il polline di ambrosia raggiunge i livelli massimi a metà del mese.

Ambrosia: l’allergia principale del mese di settembre

L’ambrosia di fine estate/inizio autunno è la causa più comune delle allergie autunnali. A seconda di dove vivete, le allergie autunnali alimentate dall’ambrosia possono iniziare in agosto o settembre e continuare per ottobre e forse novembre. I grani di polline sono leggeri e si diffondono facilmente, specialmente nei giorni di vento. Più l’autunno è umido e ventoso nella tua zona, più facilmente il polline si diffonde e più si sentiranno i tuoi sintomi allergici.

I sintomi di allergia da ambrosia includono starnuti, naso che cola, congestione nasale, occhi irritati e gola pruriginosa.

Ecco cosa fare per prevenirsi da questa allergia:

Indossare una maschera con un buon filtro quando si taglia il cortile o quando si sa che si sarà esposti ad alti livelli di polline. L’erba è un altro degli allergeni principali del mese di settembre.
Tieni le finestre chiuse quando sai che i livelli di polline sono alti. Questo impedirà al polline di entrare in casa.

Può essere una buona idea consultare un allergologo per scoprire esattamente a cosa sei allergico in modo da poter evitare l’allergia. Imparare specificamente a cosa sei allergico è un buon punto di partenza per prevenirti.
Cambia i vestiti dopo essere stato fuori o esposto agli allergeni Il polline può essere trasportato in casa attraverso i vestiti, i capelli o l’animale domestico.

Lavati le mani dopo aver accarezzato un animale che è stato fuori e fai la doccia prima di dormire per assicurarti di non diffondere l’allergene.

Allergia di settembre: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *