Noce Moscata. Spesso sottovalutata! Ecco tutti benefici che dona all’organismo

Quanti conoscono i benefici che la Noce Moscata dona al corpo? Purtroppo è ancora sottovalutata ma i suoi usi sono molteplici soprattutto in ambito farmaceutico. Ha un elevato potere terapeutico ed ora vedremo come e perché!Noce moscata

La noce moscata è una spezia davvero molto diffusa nelle nostre cucine. A seconda dei gusti personali, tendiamo ad aggiungerla nelle pietanza cucinate. Il suo sapore è molto forte e per questo non ne serve molta, tuttavia, seppur di piccole dimensioni, è in grado di dare un tocco particolare ai cibi. Non tutti riescono ad apprezzare il suo gusto deciso e pungente, ma se messa nella giuste quantità, può solo insaporire. Oggi però, non siamo qui per indicarvi le varie ricette che potete creare con la noce moscata… Anzi, ci teniamo a farvi conoscere tutti i suoi benefici e le proprietà che aiutano il nostro corpo a stare meglio. E vi assicuriamo che non poche!

La noce moscata è il seme proveniente di una pianta il cui nome è Myristica fragrans. Tipico delle zone tropicali o subtropicali.
La forma del seme è tondeggiante, tendente all’ovale.

LE PROPRIETA’ DELLA NOCE MOSCATA

In circa 200 grammi di noce moscata abbiamo un’ innumerevole quantità di fibre, vitamine e minerali:

  • Proteine 11,70 g
  • Grassi 72,64 g
  • Fibra alimentare 41 g
  • Sodio 33 mg

I principali costituenti attivi sono: l’elemicina,  la miristicina e il safrolo.
Secondo la medicina tradizionale e stando al sapere popolare, questa spezia è considerata un potente afrodisiaco naturale.

I suoi impieghi sono molteplici:

Uso Farmaceutico

Le sue importanti proprietà terapeutiche sono ben note sin dagli inizi del settecento là dove era considerato un alimento in grado di “curare” tante malattie.
Come vi abbiamo già accennato sopra, al suo interno vi è un elevato contenuto di olio e proprio quest’ ultimo è estremamente indicato per calmare i dolori nevralgici e reumatismi e dolori legati all’artrosi. Non solo… In commercio è possibile trovare quest’ olio essenziale in varie forme ed è utile anche alleviare le irritazioni, idratare la pelle e calmare i pruriti. Ad oggi, è certo che i suoi benefici spaziano su vari fronti:

  • Attenua nausea,
  • Calma il vomito
  • Aiuta in casi di diarrea,
  • Migliora la digestione 
  • E’ un anticancro (grazie al suo contenuto di olio che rallenta la morte cellulare)
  • Combatte l’insonnia
  • Calma l’ emicrania e dolori alle ossa
  • Apporta benefici al fegato
  • Rallenta il declino cognitivo
  • Regola la pressione del sangue (è un vasodilatatore naturale)

Uso Culinario

La noce moscata è un ingrediente particolarmente adatto per essere l’accompagnamento ideale per creme, panna da cucina, besciamella ma soprattutto formaggi! E’ spesso usata per speziare il sugo (ed è davvero eccezionale), ottima per il ripieno dei tortelli o ravioli ecc… Provare per credere! Potrete assaporare a pieno il suo gusto deciso e inconfondibile.

Controindicazioni della noce moscata

Fate molta attenzione a non esagerare con le dosi.
La giusta quantità consigliata è di circa 2 grammi al dì. Sebbene potrebbe sembrare poco, 2 grammi di noce moscata sono più che sufficienti per elargire le sua proprietà eccezionali al nostro corpo. Superare abbondantemente le dosi consigliate può palesarsi rischioso per la salute e avere un effetto quasi contrari e addirittura stupefacente. Potreste andare in contro problemi seri come:

  • -convulsioni
  • -tachicardia
  • -fenomeni di nausea seguita a vomito
  • -allucinazioni

Noce Moscata: prodotti
I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Vota questo post



Condividi su

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *