La mascherina va indossata in auto? Le istruzioni per chi guida

Coronavirus. Va indossata la mascherina in auto si o no? C’è differenza se si è soli o in compagnia? Facciamo chiarezza sulla questione.

coronavirus mascherina in auto

Photo credit: alvolante.it

Con l’aggravarsi della pandemia di covid-19 sono diventati sempre più indispensabili guanti e mascherine per prevenirsi dal contagio. Addirittura in Lombardia da qualche giorno è obbligatorio indossare le mascherine in giro, o qualsiasi cosa in grado di coprire naso e bocca, oltre a mantenere la distanza di sicurezza prevista dai protocolli sanitari. Ma la cosa che finora è poco chiara a molti automobilisti in tutta Italia è: la mascherina va indossata in auto per prevenire il contagio da coronavirus?

Spesso si vedono alcuni automobilisti che indossano guanti e mascherina da soli in auto (addirittura derisi e ripresi sui social), e altri che non indossano nulla. Questi sono sintomi della poca chiarezza sulla questione.

Regione che vai, obbligo che trovi. Non c’è infatti solo la normativa a livello nazionale, ma bisogna valutare a seconda dell’Ente locale.  In  Lombardia ad esempio, da qualche giorno c’è sempre l’obbligo della mascherina, sia in auto che fuori. Idem per la Toscana che va a ruota della Regione lombarda, e di altre Regioni che, come spesso accade, seguono quanto decide la Lombardia.

Ma nelle regioni dove non c’è l’obbligo va indossata la mascherina in auto si o no? A questa domanda ha risposto Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), nel corso di una conferenza stampa alla Protezione civile con gli aggiornamenti quotidiani sul Covid-19 in Italia:
Bisogna dimensionare correttamente il tipo di rischio: guidare da soli con guanti e mascherina credo che con i presupposti ormai condivisi non sia un elemento particolarmente giustificato. Viceversa se uno viaggia in macchina affollata e con o senza sintomi respiratori è adeguato perché protegge da contagio” ha dichiarato il presidente dell’Iss.

Di seguito il video di Repubblica inerente a tali affermazioni:

Questo però non vuoldire che in auto non bisogna adottare misure preventive quando si è soli, anzi bisogna stare attenti a molti particolari.
L’osservatorio per l’Educazione alla Sicurezza Stradale della Regione Emilia ha dato alcuni consigli utili per prevenirsi dal contagio del coronavirus in auto. Vediamoli di seguito:

  • Lavarsi le mani, soprattutto “dopo aver toccato il volante, la leva del cambio, il cruscotto e la maniglia della portiera;
  • Non portate le mani verso naso, bocca e occhi dopo di aver toccato qualsiasi superficie della vostra auto e prima di esservi lavati le mani.

Questi primi due consigli sono rivolti soprattutto a chi è alla guida di un auto non propria (macchina a noleggio, car sharing o taxi), ma andrebbero seguiti alla lettera anche nella propria auto. E’ comunque consigliato disinfettare di tanto in tanto l’interno della propria auto con prodotti appropriati.

Altri consigli utili dell’Osservatorio inoltre sono: “sostituire i filtri dell’aria condizionata e disinfettarli con gli appositi spray per ridurre i batteri aerobici che circolano nell’abitacolo; usare l’aspirapolvere sulla tappezzeria e lavarla con gli appositi prodotti detergenti, prestando particolare attenzione ai tappetini dell’auto; per una pulizia in profondità, togliere anche il filtro dell’aria, e sanificare anche le bocchette e i tubi che mettono in circolo l’aria stessa”.

Mascherina: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *