Come aprire le finestre aiuta ad evitare il contagio dal covid-19

Mentre si attende, e si investono miliardi per la ricerca di un vaccino contro il COVID-19, o di un trattamento efficace a tutti gli effetti, gli esperti dicono che c’è qualcosa che possiamo fare per evitare il virus che non costa nulla. Oltre ovviamente all’utilizzo delle mascherine, e al rispetto delle regole sul distanziamento sociale, è molto fondamentale fare una cosa molto semplice in casa propria o in ufficio: aprire spesso le finestre.

aprire le finestre contro il covid-19

Le prove crescenti suggeriscono che permettere all’aria di circolare in spazi chiusi può aiutare a disperdere le goccioline virali trasportate che causano l’infezione.
Si pensa che queste sottili nuvole di particelle, note come aerosol, siano in grado di rimanere sospese nell’aria per lunghi periodi, anche ore. le Le finestre e altre fonti di ventilazione naturale possono ridurre la trasmissione del virus.

Basti pensare che nei paesi in via di sviluppo, dove i costosi sistemi di ventilazione non sono accessibili, gli ospedali spesso si affidano a finestre aperte e ventilatori per favorire il ricambio d’aria all’interno e all’esterno.

La Germania è un paese in cui le linee guida ufficiali incoraggiano le persone ad aprire spesso le finestre in casa, oltre alle raccomandazioni che già conosciamo, perchè qui da noi non è così?.
Il mese scorso la cancelliera Angela Merkel ha detto addirittura che la ventilazionepotrebbe essere una delle misure meno costose e più efficaci per fermare la propagazione della pandemia“.

Inoltre Bernhard Junge-Hulsing, un medico tedesco, ha consigliato di tenere le finestre aperte, a casa o al lavoro, anche quando si avvicina l’inverno.

I funzionari della sanità pubblica negli Stati Uniti stanno sempre più divulgando i benefici delle finestre aperte e dell’aria fresca. Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) raccomanda di aprire le finestre per ridurre la diffusione dei coronavirus, e i dipartimenti sanitari dei vari stati stanno incoraggiando le stesse misure per rallentarne la trasmissione.

Questo non è un caso, la circolazione dell’aria abbassa notevolmente la carica virale all’interno degli spazi chiusi riducendo drasticamente la probabilità di contagiarsi.

Ma non è solo il ricambio d’aria a disperdere i virus, ma anche la luce solare gioca un ruolo importantissimo in quanto uccide i batteri e germi che abbiamo in casa. Quindi spalancare spesso le finestre e far entrare aria e luce è una manna dal cielo contro virus e batteri, anche contro la semplice influenza stagionale, specie se avete un vostro convivente in casa influenzato eviterete di contagiarvi.

Anche se aprire le finestre potrebbe aiutare ad evitare la diffusione del coronavirus, gli esperti sottolineano che nessuna singola misura può garantire la protezione.
Limitate il numero di persone in una singola stanza, non restateci troppo a lungo, mantenete la distanza sociale, indossate la mascherina e lavatevi le mani regolarmente.

Covid-19: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *