8 verdure che puoi far ricrescere per sempre per averne una scorta infinita

0 Condivisioni

Senza dubbio, avere la propria verdura coltivata in casa è molto meglio che comprarla al supermercato. Anche se richiede un po’ di tempo, i benefici che ne trarrete sono numerosi. Vi farà risparmiare denaro e non avrete bisogno di un terreno; potete farlo al chiuso.
Ciò di cui avete bisogno è di utilizzare scarti freschi e, quando ricresceranno le piante, assicuratevi di fornire loro luce e acqua a sufficienza.

far ricrescere le verdureCarote

I verdi di carota possono essere fatti ricrescere dalle cime delle carote. Mettete le cime di carota in un piatto che abbia poca acqua e mettete il piatto in una stanza ben illuminata o sul davanzale di una finestra. Anche se le carote sono un po’ amare, se le si taglia insieme all’aglio e le si addolciscono con l’aceto, si possono usare nelle insalate.

Sedano

Per questo si può usare il fondo di sedano rimasto. Tagliare il fondo e metterlo in una ciotola poco profonda o in un piattino al sole. Le foglie si addenseranno e cresceranno con il tempo al centro della base. Trasferitelo nel terreno in un vaso dopo 3 giorni.

Scalogno

Fate ricrescere gli scalogni usando le loro radici scartate. Lasciare un pezzo dello scalogno attaccato alla radice, metterlo in un bicchiere d’acqua e in una stanza ben illuminata.

Bok Choy (cavolo cinese)

Posizionare la radice del Bok Choy in acqua in una zona ben illuminata. Dopo 1-2 settimane trapiantarle in un vaso che abbia del terriccio. Crescerà una nuova testa piena.

Basilico

Il basilico nuovo può ricrescere da talee di basilico. Mettete le talee di basilico che hanno steli di 3-4 pollici in un bicchiere d’acqua e mettetele sotto la luce diretta del sole. Quando le radici raggiungono i 2 pollici di lunghezza, trasferirle in vasi. Con il tempo, cresceranno in piante di basilico intere. Per evitare di ottenere piante di basilico viscido, cambiare l’acqua costantemente.

Lattuga romana

Utilizzare il fondo di un ceppo di lattuga per far crescere una nuova lattuga romana. Mettete i ceppi della lattuga romana in un’acqua di ½ pollice. Dopo alcuni giorni, una volta comparse nuove foglie e radici, trapiantare la lattuga romana nel terreno. Le foglie possono crescere fino al doppio. Anche i cavoli possono ricrescere allo stesso modo.

Coriandolo

Se mettete gli steli di coriandolo in un bicchiere d’acqua, cresceranno. Quando le radici diventano abbastanza lunghe, trapiantatele in un vaso con del terriccio. Metteteli in una stanza con un’ampia illuminazione e le vostre nuove piante saranno completamente cresciute in pochi mesi.

Aglio

I germogli di aglio possono essere coltivati dallo spicchio d’aglio. I nuovi germogli d’aglio avranno un sapore più delicato e potranno essere aggiunti alla pasta, alle insalate e ad altri piatti. Quando cominciano a germogliare, dovreste metterli in un bicchiere con poca acqua.

0 Condivisioni

Verdure: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *