Riflessologia palmare: premi questi punti della mano per ottenere enormi benefici

Riflessologia palmare.Ogni sua parte corrisponde a un punto riflesso del nostro corpo.Stomaco,cuore,fegato e non solo. Ecco dove premere per stare meglio
Riflessologia palmare: premi questi punti della mano per ottenere enormi benefici

La Riflessologia della mano è anche chiamata Riflessologia palmare e sta ad indicare una particolare tecnica in uso nella medicina alternativa nella quale si applica una stimolazione tramite massaggi. Tale stimolazione manuale avviene su specifici punti della mano i quali vengono chiamati: punti riflessi. Le aree in questione sono in corrispondenza di dita, palmo e dorso. La pressione che viene esercitata in queste specifiche zone permetterà di alleviare dolori e fastidi di vario genere.
La riflessologia in generale è una tecnica praticata oramai ovunque ma è parte integrante della medicina tradizionale Cinese e Thailanese. In queste zone ha una rilevanza fondamentale tanto da far parte a tutti gli effetti della medicina ufficiale. Cenni storici narrano l’utilizzo di queste particolari tecniche già nell’ antico Egitto e sembrerebbe che i Maya e gli Inca usassero questa tecnica

RIFLESSOLOGIA DELLA MANO: COME FUNZIONA

La rilfessologia palmare è una sorta di massaggio alle mani, una tecnica largamente diffusa assieme alla riflessologia plantare e alla riflessologia facciale. Ma come funziona?
Secondo questa particolare tecnica, attraverso la digitopressione della mano si può agire su punti specifici in modo da condizionare positivamente l’organo che corrisponde alla zona massaggiata, in questi casi si parla di PUNTI RIFLESSI. Per questo motivo la riflessologia rientra nel settore delle medicine complementari ed è considerata una tecnica olistica di guarigione.

La riflessologia palmare basa la sua teoria sul fatto che ognuno di noi possiede una carica di energia vitale che ci permette di stare bene e in buona salute. Se tale energia venisse ostacolata, deviata o bloccata avremmo una mutazione dell’equilibrio interiore presente in noi e ciò influirebbe sulla corrette funzionalità degli organi ma anche del cervello.

La risposta a questo scompenso energetico sta proprio della riflessologia palmare attraverso la quale è possibile agire direttamente sia su dolori che sullo stato d’animo dell’individuo andando a combattere l’ansia, lo stress, la depressione e non solo; si possono ridurre tensioni muscolari, dolori di schiena, problemi digestivi e altri disturbi disturbi basati su un disequilibrio energetico. In sostanza è lo stesso principio applicato nella tecnica dell’ agopuntura e dallo shiatsu.

Per beneficiare di questa tecnica occorre fare un massaggio i cui movimenti rappresentino una rotazione in senso orario sulla mano destra e antiorario su quella sinistra. La digitopressione dovrebbe durare 60 minuti ma va bene anche mezz’ora. Scegliete voi il momento della giornata in cui avete tempo a disposizione
Ma come fare la riflessologia della mano? Vediamo insieme la mappa specifica che ci chiarirà ogni aspetto.

RIFLESSOLOGIA DELLA MANO: MAPPA

Vi abbiamo già accennato dei punti riflessi… Essi altro non sono che punti presenti sulla mano i quali sono collegati ad altre parti del corpo come ad esempio i nostri organi o i nostri muscoli e non solo.

Vediamo nel dettaglio i punti da premere

  • PALMO DELLA MANO.
    riflessologia della mano mappa
    Questa zona si suddivide in tre parti differenti tra loro: zona interna, zona esterna e parte carnosa:
    Alla zona interna del palmo (centro) corrispondono i problemi legati alla digestione, dolori addominali e crampi allo stomaco. Dunque quello che riguarda i problemi gastrointestinali.
    Nella zona esterna del palmo abbiamo problemi che riguardano sempre l’intestino ma più in particolare i livelli di glucosio nel sangue e l’appendice.
    La parte esterna della mano destra corrisponde al fegato mentre quella della mano sinistra corrisponde al cuore.
    – In corrispondenza della parte carnosa possiamo agire apportando benessere al sistemo cardiovascolare e ridurre i possibili squilibri ormonali. Questo è possibile perché i punti rilessi sono collegati allo stato di benessere del cuore e al sistema  endocrino (le cui funzioni sono collegate al sistema nervoso e al  sistema immunitario).
  • POLLICE.
    Questa articolazione è collegata a vari punti del nostro organismo. Massaggiando la punta del pollice, in corrispondenza del polpastrello potremmo agire sui disturbi legati a tensioni, ansia, depressione e stress, quindi andremo ad agire a livello celebrale.
    Così facendo potrete trovare benessere psicologico e ristabilire l’armonia interna.
    Procedendo il massaggio più in basso possiamo trovare corrispondenza corrispondenza con la spina dorsale,essa è situata lungo tutta l’altezza del pollice dunque, se avete dolori alla schiena, massaggiando questa zona troverete beneficio e sollievo dal dolore.
  • INDICE
    A questo dito possiamo associare tutti i disturbi legati al mal di denti e mal di testa, oltre ad agire a livello celebrare sulle emozioni, lo stress, le tensioni psicologiche.
    Sempre sull’indice, nella parte intermedia, possiamo influire sull’ intestino (liberandolo se costipato), stomaco (allontanando fastidi legati al bruciore) e colon irritato.
    Per ottenere benefici bisogna massaggiare la zona in questione per qualche minuto seguendo movimenti circolari in senso orario.
  •  MEDIO
    Effettuare la digitopressione sul dito medio vi permetterà di apportare beneficio all’umore, allontanando i problemi legati al sonno.In funzione di quest’ultimo punto vi consigliamo di massaggiare il medio prima di coricarvi per dormire, in modo tale da conciliare il sonno e il buon riposo.
    Lavorando sulla seconda falange del medio potrete alleviare i dolori mestruali e calmare la sensazione di nausea.
    Se si massaggia la parte basse del medio apporteremo beneficio agli occhi che si stancheranno meno.
  • ANULARE
    Massaggiando il dito anulare possiamo andare a lavorare direttamente su intestino, stomaco e colon i quali appaiono direttamente collegati ad esso. Per coloro che soffrono di asma è importante sapere che questo dito, se stimolato, va ad attenuarne i disturbi che ne derivano, questo perché influisce a livello polmonare aiutando la respirazione e ossigenando il sangue.
    Come per ogni dito, anche nell’anulare, la punta è indicata per calmare ansia, stress accumulato e tensioni emotive che vanno ad annidarsi in noi senza poter trovare una valvola di sfogo.
  • MIGNOLO
    In realtà mignolo e anulare appaiono legati tra loro e anche abbastanza simili.
    In questo dito, cosi come per quello che lo precede, è possibile effettuare un massaggio agendo direttamente sull’ orecchio e quindi calmando eventuali dolori o vertigini.
    Anche a livello celebrale l’ efficacia è assicurata: possiamo alleviare eventuali mal di testa o pesantezza; allontanare tensioni emotive e nervosismo. Inoltre possiamo influire positivamente anche a livello cardiovascolare stimolando la corretta circolazione del sangue. Oltretutto favorisce il benessere della gola in caso di dolore.

Riflessologia della mano: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Riflessologia della mano: libri

I libri relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Riflessologia palmare: premi questi punti della mano per ottenere enormi benefici
5 (100%) 1 vote



Condividi su

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

mani: prodotti