5 fattori che dimostrano se hai una personalità forte

personalità forte 2

Avere una personalità forte può essere di grande aiuto nella vita per affrontare i problemi di tutti i giorni.Scopri se sei una persona forte o meno

Avere una personalità forte può essere di grande aiuto nella vita per affrontare i problemi di tutti i giorni. E’ pur vero però che le persone “forti dentro” possono spesso apparire “aggressive fuori”, maleducate e molto snervanti.  Una persona forte può avere un grande cuore, ma i suoi comportamenti possono essere ruvidi,  intimidatori e causare quindi una cattiva prima impressione.
L’ideale sarebbe essere delle persone forti dai comportamenti che non spaventano gli altri, o perlomeno che non causano una brutta impressione.

Con questo articolo vogliamo aiutarti a scoprire se sei una persona forte, ad imparare ad esserlo nel caso tu non lo fossi, e a scoprire se i tuoi comportamenti dovuti alla tua forte personalità possano infastidire gli altri o dare loro una brutta impressione su di te.

Hai una personalità forte se:

Non sopporti semplici conversazioni

Le conversazioni che rimangono “in superficie” e che non affrontano “il nocciolo” della questione ti annoiano, le “chiacchiere al vento” non fanno per te.  Vedi le conversazioni banali come una perdita di tempo e ti mettono a disagio. Ami chiacchierate profonde e produttive, ma  per quanto possa essere difficile per te, sappi che c’è un tempo e un posto anche per conversazioni leggere e divertenti.

Sei infastidito dall’ignoranza

personalità forte ignoranza

La tua forte personalità si basa sulla conoscenza, molti personaggi forti infatti sono autodidatti. Ti consideri ben informato su una varietà di argomenti e ti piace leggere e imparare per aumentare la tua consapevolezza. Impieghi tempo e sforzi nell’esercitare il tuo cervello, così quando le persone fanno commenti o giudizi su cose che non capiscono, ti irriti facilmente. Puoi utilizzare le tue conoscenze per evidenziare gli errori di qualcun altro o usarle per incoraggiare le persone a pensare da sole e considerare attentamente ciò che dicono.

Non accetti scuse

Lavori duramente ogni giorno, quindi quando qualcuno viene da te con una scusa, ti rifiuti di lasciare che quella persona sprechi il tuo tempo a lamentarsi. Preferisci concentrarti su cosa puoi fare per risolvere una situazione, invece di tormentarti per il problema. Stai costantemente spingendo te stesso per essere migliore e fare meglio, e non hai spazio per le persone che vengono continuamente da te con scuse per il loro comportamento o per mancanza di dedizione. Per te ci possono essere molti motivi per cui qualcuno invece di “fare” si lamenta, ma ce ne sono molti altri per cui conviene “attivarsi” invece di lamentarsi.

Preferisci farti notare con i fatti non chiedendo l’attenzione degli altri su di te

Avere una forte personalità significa non aver bisogno o cercare attenzione. Sei felice e sicuro, e non sprechi il tuo tempo pregando che gli altri ti notino. Preferisci lasciare che il tuo lavoro e le tue azioni parlino per te. Molte persone che incontri ogni giorno mettono alla prova la tua pazienza lamentandosi, spettegolando o creando drammi per attirare l’attenzione, mentre a te questo comportamento non piace affatto.

Ti crei da solo le opportunità

Mentre alcuni sono “seduti” in attesa di una promozione, di una possibilità di lavoro o di un’altra opportunità tu lavori per raggiungere i tuoi obiettivi e creare le tue opportunità lungo il percorso. Sai che l’apprendimento, la crescita e l’evoluzione sono passi importanti nella vita e non hai paura di rischiare. Abbracci il cambiamento invece di temerlo e ti rifiuti di essere compiacente. Potresti avere insicurezze come gli altri, ma la differenza è che ti rifiuti di permettere loro di controllare la tua vita. La tua volontà di essere felice e di avere successo è molto più forte.

 

Libro della Personalità
Il tuo io più grande – come riconoscerlo, come diventarlo

Voto medio su 10 recensioni: Buono

€ 17.9

Riferimento: davidwolfe.com

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *