Ecco il rimedio Greco per rigenerare ossa, rinforzare articolazioni e alleviare vari dolori.

rigenerare ossa

Con pochi ingredienti naturali ecco come puoi rigenerare le ossa e tutti i tessuti deboli; ma anche alleviare dolori ed infiammazioni.Ecco la ricetta greca!

Avere disturbi muscolari e dolori vari alle articolazione non è una cosa inusuale. Un pò la vecchiaia, un pò i movimenti sbagliati ed ecco che spesso diventa complicato muoversi con agilità.
Ovviamente per chi ha problemi di questo genere diventa molto difficile svolgere con naturalezza la quotidianità e proprio per cercare di alleviare tali fastidi vi proponiamo uno strepitoso rimedio greco per curare dolori articolari e alle ossa, rinforzare le cartilagini e rigenerare ossa.

Questo rimedio ha origini greche ed è molto utilizzato per alleviare dolori derivanti problemi di postura, infiammazioni, rigenerare ossa, ecc.
Non vi servirà molto per realizzare questa miscela di ingredienti e vedrete che i risultati saranno sorprendenti.

INGREDIENTI NECESSARI:
  • 100 gr di miele
  • 4 cucchiai di sesamo
  • 2 cucchiai di gelatina
  • 2 cucchiai di semi di lino
  • 70 gr di frumento di grano.
  • 50 gr di semi di girasole
  • 60 gr di semi di zucca.
  • 3 cucchiaini di olio di oliva
Sesamo

Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

€ 6

Semi di Lino

Voto medio su 39 recensioni: Da non perdere

€ 3.2

Semi di Girasole Decorticati Bio
Ricchi di Ferro e Acido Linoleico – Senza glutine

Voto medio su 227 recensioni: Da non perdere

€ 2.0301

Semi di Zucca
Decorticati, da agricoltura biologica

Voto medio su 482 recensioni: Da non perdere

€ 2.99


PROCEDIMENTO
  1. Prepariamo un barattolo di vetro e laviamolo per bene, poi lasciamolo asciugare. Questo sarà il nostro contenitore per questa mistura.
  2. Mescoliamo prima gli ingredienti solidi come: sesamo, frumento di grano, semi di girasole e semi di zucca; poi passiamo a quelli liquidi e quindi: olio di oliva, miele e la gelatina.
    Per quanto riguarda la gelatina è buona cosa prepararla il giorno prima e lasciarla riposare in frigo, poi usatela per il composto
  3. Assembliamo per bene tutti gli ingredienti e lasciamo riposare questa crema per almeno 12 ore in un luogo fresco e buio.
  4. Trascorse le 12 ore il composto è pronto per essere utilizzato.

Potete assumere 2 cucchiaino alla mattina, 30 minuti prima della colazione e dunque a stomaco vuoto. Se non gradite il sapore potete diluire il tutto all’interno di yogurt e mangiare gli ingredienti insieme.
Dopo un mese di questo trattamento potrai tutti gli ingredienti in un contenitore capiente e riponi il composto in un barattolo di vetro. Grazie anche all’ausilio della gelatina inserita nel vostro mix potrete apportare elasticità ai tessuti ossei, rigenerare le cartilagini ed allontanare i dolori muscolari ma anche quelli articolari. Inoltre darete nuova forza ai legamenti ed ai tendini e potrete rigenerare ossa deboli. Ma non solo…

– In questo modo rinforzerete i le unghie,
– donerete nuovo smalto ai denti rendendoli più sani e luminosi,
– aiuterete la pelle ed essere più elastica e giovane,
– potrete neutralizzare l’eccessiva produzione acidi gastrici e quindi potrete alleviare bruciori di stomaco ed indigestioni

Vi basterà un trattamento pari ad un mese per vederne tutti i risultati.

Copyrighted.com Registered & Protected FOFS-XH7K-FQZC-EAOB

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *