Tutta l’efficacia del succo di cipolla contro la caduta dei capelli

Soffri di caduta di capelli? La risposta al problema sta nel Succo di Cipolla: rinforza i capelli, ne rallenta la perdita e stimola la ricrescitasucco di cipolla contro la caduta dei capelli

La caduta dei capelli è un fenomeno che troppo spesso affligge migliaia di persone in tutto il mondo,  donne ma anche uomini, in modi e caratteristiche differenti tra loro. In ogni caso, fin troppo spesso, tali persone si trovano a dover fare i conti con ciocche intere di capelli che restano tra le mani e il più delle volte questo problema rappresenta un vero e proprio disaggio fisico che poi si tramuta in psicologico.

In termini più specifici si parla di Alopecia (ossia la caduta di capelli o di altri peli, circoscritta o diffusa, che può accompagnarsi ad atrofia o a distruzione del follicolo pilifero).
In questi casi, siamo di fronte ad un problema ben più serio che va trattato parlandone con uno specialista il quale ci indirizzerà (là dove possibile) verso cure specifiche.
In altri casi, vi sono soggetti i quali hanno un capello molto debole e sfibrato, sottile e molto indebolito che ne determina una crescita lenta.
E’ opportuno sapere che caduta dei capelli è un fenomeno normale; durante l’arco della giornata si possono perdere dai 50 ai 100 capelli, ma se questi aumentano, allora c’è un problema da risolvere. Il più delle volte, questo può accadere a causa di un forte stress, una dieta non bilanciata e quindi eccessivamente drastica, una carenza vitaminica o proteica ecc.
Per cercare di porre rimedio al fenomeno della perdita di capelli possiamo ricorrere ad un metodo naturale ma molto efficace che sara capace di stimolare la ricrescita dei capelli e andare a fortificare quelli fragili e sfibrati. La risposta a tale problema è IL SUCCO DI CIPOLLA!

COME AGISCE IL SUCCO DI CIPOLLA SULLA RICRESCITA DEI CAPELLI

Il succo di cipolla effettivamente non sarà tutto questo gran profumo ma vi assicuriamo che, nonostante tutto, sarà un rimedio utile.
All’ interno della cipolla troviamo il selenio (minerale che favorisce le difese immunitarie e combatte i radicali liberi del corpo). Inoltre vi sono tanti altri minerali come il manganese, il cobalto e il fluoro (utile per denti e ossa). Nel nostro caso, quello più importante e presente in quantità elevante  è zolfo. Questo elemento contribuirà a migliorare la circolazione del cuoio capelluto mantenendo i follicoli piliferi in salute, stimolerà la produzione di collagene il quale è un elemento prezioso per la crescita dei capelli.

In altre parole, servendovi delle cipolle, potrete ottenere una chioma più folta e resistente.
Quante donne non hanno mai desiderato che i propri capelli potessero ricrescete più velocemente? Spesso hanno atteso mesi se non anni, perdendo le speranze e delle volte anche la pazienza! Nel frattempo hanno iniziato ad escogitare il metodo dell piastra la quale stende i capelli… ma questo non significa “averli più lunghi”, anzi… comporta solo averli più rovinati e indeboliti.
A tal proposito, l’unica soluzione possibile per cercare di “invogliare” la ricrescita e fortificare il bulbo pilifero è il succo di cipolla.

COME REALIZZARE ED UTILIZZARE IL SUCCO DI CIPOLLA

Rimedio a base di cipolla, aceto di mele e olio di argan

  1. Una volta che vi siete procurati delle cipolle, il primo passo da compiere è quello di estrarne il succo. Ovviamente per avere una quantità sufficiente da applicare su tutto il cuoio capelluto vi serviranno almeno 2/3 cipolle medio-grandi!
  2. Aggiungete 2 cucchiai di aceto di mele (possibilmente biologico) per indebolire l’odore pungente della cipolla
  3. Per idratare i capelli e renderli lucenti, inserite nel succo circa 20 gocce di olio di Argan e mescolate tutto.
  4. A questo punto, dividete i capelli in ciocche e applicate la vostra lozione a base di succo di cipolla su tutto il cuoi capelluto.
  5. Massaggiate delicatamente e con movimenti circolari in modo da riattivare anche la circolazione del sangue sotto il cuoi capelluto. Fatelo per 10 minuti.
  6. Una volta effettuato questo massaggio, lasciate agire la vostra lozione per almeno 20 minuti dopodiché risciacquate abbondantemente e lavate con uno shampoo delicato e mai aggressivo.
  7. Ripetete l’applicazione 2 volte a settimana e noterete i cambiamenti desiderati.

Rimedio a base di cipolla e aglio

Per frenare la caduta dei capelli e dare ad essi un aspetto più sano, un’altra tecnica efficace sta nell’aglio! Esso, insieme alla cipolla, ha dimostrato di essere un alleato dei capelli, talmente efficace da dare risultati positivi già dopo pochi giorni dal trattamento.

  1. Anche in questo caso procuratevi il succo di 2 cipolle abbastanza grandi.
  2. Aggiungete uno spicchio di aglio tritato finemente e 2 cucchiai di olio di aglio. Ovviamente non avrà un odore inebriante ma dopo averli risciacquati con shampoo non sentirete più niente.
  3. A questo punto, dopo aver unito gli ingredienti, massaggiate la lozione sul cuoio capelluto facendo dei movimenti regolarti e circolari. Anche in questo caso cercate di procedere compiendo un movimento atto a riattivare la circolazione.
  4. Lasciate agire per 20 minuti dopodiché risciacquate abbondantemente e fate lo shampoo. In pochissimo tempo vedrete i risultati

Grazie alle tante proprietà dell’ aglio potremmo combattere la caduta dei capelli e favorirne la ricrescita là dove essi non sono più presenti. PROVARE PER CREDERE!
L’ efficacia dell’aglio era già largamente diffusa in antichità tanto che era utilizzato per curare diversi disturbi tra i quali proprio quelli legati a capelli, inoltre il suo impiego era efficace sia se ingerito che se applicato esternamente.

Succo di cipolla: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Vota questo post

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *