Salviettine igienizzanti per le mani fai da te: come farle

I prezzi dei prodotti disinfettanti sono alle stelle a causa del covid-19? Ecco come fare delle salviettine igienizzanti per le mani fai da te.
salviettine igienizzanti mani

Visto che i prodotti igienizzanti dall’esplosione della pandemia di coronavirus spesso vengono a mancare in farmacie e supermercati, e per lo stesso motivo i prezzi sono schizzati alle stelle, di seguito consigliamo come fare delle salviettine igienizzanti fatte in casa semplici ed economiche.

L’ingrediente più importante per fare il disinfettante per le mani è l’alcool. Per evitare che le mani diventino troppo secche o irritate a causa dell’alcool e per lo sfregamento, è possibile aggiungere un ingrediente idratante per rendere l’utilizzo delle salviette igienizzanti per le mani fai da te un’esperienza migliore, soprattutto quando le usi più volte al giorno! Dovrete utilizzare un alcol almeno al 60% per fare delle salviette igienizzanti homemade efficaci.

L’alcol etilico è un disinfettante molto efficace. Si asciuga rapidamente, il che lo rende un’ottima scelta per le vostre salviettine disinfettanti fai da te. Ma è anche vero che l’alcol etilico asciuga la pelle, per questo l’aggiunta di aloe manterrà le mani morbide e idratate allo stesso tempo. Inoltre, l’odore lenitivo dell’aloe fa sì che le salviette fai da te abbiano un buon profumo!

Di seguito vi descriveremo gli ingredienti e la procedura per realizzare dei fazzolettini disinfettanti che nutrono le mani, mentre uccidono i germi, e allo stesso tempo non sono molto untuosi.

Salviettine igienizzanti per le mani homemade: ricetta

Per realizzare queste salviettine igienizzanti, oltre ai tovagliolini di carta potreste anche usare un rotolo di carta assorbente tagliato a metà, per poi strappare tramite gli appositi strappi pezzi che vi servono.

Avrete bisogno di:

  • Salviettine asciutte, salviettine per il corpo, salviettine per bambini, o anche piccoli asciugamani riutilizzabili che possono essere lavati.
  • Contenitore di plastica o di vetro con coperchio.
  • 1/4 di tazza di acqua calda.
  • 2 cucchiai di gel di aloe vera.
  • 1,5 tazza di alcol etilico al 90% (maggiore è la concentrazione di alcol più efficace sarà la sanificazione).

Note: se utilizzate un alcol più leggero dovrete aggiungerne di più per fare in modo che la soluzione finale contenga almeno il 60% di alcol.

Procedimento.

  1. Mettete le salviette di vostra scelta nel contenitore, una sopra l’altra fino a riempire 1/3 di tale contenitore.
  2. Miscelare l’acqua calda, l’aloe e l’alcol con un cucchiaio fino a quando non sono completamente combinati.
  3. Versare la miscela sopra le salviettine nel contenitore fino a quando non sono completamente sature. Attenzione a non allagare il contenitore, versare solo il necessario che basta per essere assorbito dalle salviettine. Se la miscela non basta e necessario raddoppiare le quantità degli ingredienti in modo da mantenere sempre lo stesso rapporto tra essi.
  4. Chiudere il contenitore, conservare e utilizzare le salviettine igienizzanti quando servono.

Se queste salviettine igienizzanti per le mani si asciugano col passare del tempo, riumidificatele con la stessa soluzione.

Salviettine igienizzanti: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *