Tutto quello che c’è da sapere sui mirtilli: proprietà, benefici e controindicazioni

Mirtilli.Super-Frutto ricco di benefici e tante proprietà indispensabili per il benessere: cuore,fegato,cervello e non solo.Ma occhio alle controindicazioni.
Tutto quello che c'è da sapere sui mirtilli: proprietà, benefici e controindicazioni

I mirtilli sono dei piccoli frutti provenienti da un arbusto non molto grande chiamato  Vaccinium arboreum. In natura possiamo trovare due tipologie di frutto: esistono i mirtilli neri e mirtilli rossi. Entrambe sono indispensabili per il benessere del nostro organismi e sono in grado di apportare innumerevoli benefici.

Benefici dei mirtilli

Mirtilli neri

Sono particolarmente indicati per garantire tonicità ed elasticità alla pelle, sono ricchi di Vitamina B9, tannini e contengono un elevato potere antiossidante. Possono essere impiegati nel trattamento di disturbi all’apparato digerente, all’intestino ma anche al fegato. Il mirtillo nero, pur essendo così piccolo ha grandi potenziali:

  • migliora la vista,
  • è considerato un potente antinfiammatorio naturale
  • un ottimo alleato per il miglioramento della circolazione sanguigna

Mirtilli rossi

Così come i mirtilli neri, anche in questo caso possiamo riconoscere la loro efficacia per quanto riguarda i disturbi al fegato, sono ricchi di Vitamina C, fibre e soprattutto ferro. Sono alleate della pelle tanto che aiutano in caso di problemi di couperose moderando il rossore in viso uniformando l’incarnato della pelle. Sono capaci di migliorare la salute dei reni e favoriscono la normale diuresi mantenendo sane le vie urinarie, combattono la stitichezza e aiutano in caso di diarrea. Inoltre aiutano in caso di problemi con emorroidi o gonfiori addominali.
Grazie all’elevata presenza di vitamine A, C, K,Mirtillina e Maganere sono in grado di rinforzare i capillari e quindi contribuire al funzionamento generale della circolazione sanguigna; proprio a questo problema potrebbe essere legata la formazione di cellulite che generata un ristagno circolatorio deleterio per la persona. Insomma, sono davvero un toccasana per il nostro benessere.

Proprietà dei mirtilli

Potrebbe sembrare davvero inverosimile che in un piccolo frutto come i mirtilli possiamo trovare tutti questi benefici, potremmo quasi considerarlo un super-food.
Sono un frutto molto gustoso e versatile adatto da mangiare in semplicità ma anche ottimo per realizzare dolci; contiene poche calorie: per 100 gr ne abbiamo 45 calorie.

  • POTERE ANTIOSSIDANTE: grazie alla presenza di antociani e fitonutrienti il mirtillo è da considerasi un ottimo antiossidante naturale, in questo modo contribuiscono a rallentare il processo di invecchiamento cellulare, l’insorgenza dell’Alzheimer, l’invecchiamento celebrale migliorando le capacità cognitive.
  • AMICI DEL CUORE: mantenendo attiva la circolazione del sangue favoriscono anche il benessere generale del cuore scongiurando l’insorgere di malattie cardiovascolari. Inoltre mantengono il colesterolo cattivo sotto controllo.
  • PROPRIETA’ ANTITUMORALI: I mirtilli contendono antocianine le quali sono potenti antiossidanti impiegati per la prevenzione dei Tumori.
  • ALLEATI DELLA CIRCOLAZIONE SANGUIGNA: I mirtilli apportano benefici all’ intero sistema cardiovascolare proteggendo il nostro organismo dal rischio infarto e migliorano la salute delle nostre gambe qualora avessimo problemi di gonfiore o vene varicose. Proprio a tal proposito, è bene sapere, che molte delle creme utilizzate per il trattamento delle vene varici sono a base di estratti di mirtilli.
  • OTTIMI IN GRAVIDANZA: I mirtilli, sia rossi che neri, in gravidanza possono essere assunti per ridurre il senso di nausea e aiutare la salute delle gambe, le quali possono risultare appesantite e gonfie.
  • ALLEATI DEL SISTEMA IMMUNITARIO: avendo proprietà antinfiammatorie i mirtilli sono in grado di agire positivamente in caso di raffreddamento o sinusite. Potete mangiarlo al naturale ma anche utilizzarlo per realizzare decotti decongestionanti.
  • AMICI DELLA PELLE: Il mirtillo, soprattutto se associato alla melagrana, rappresenta un alleato infallibile della nostra pelle garantendole un aspetto luminoso e u colorito uniforme. Ideale per trattare i problemi di couperorse e per dare maggior elasticità al tessuto.
    Sarebbe ideale consumare i mirtilli 2 volte al giorno ma lontano dai pasti, meglio assumerli semplici (come se stessimo mangiando dell’uva) e evitiamo marmellate, o succhi in cui lo zucchero è contenuto in eccesso. Se preferite berlo, potete realizzare voi stessi una bevanda rinfrescante e gustosa frullando il tutto aggiungendo un po di limone e e del succo di anguria fresca.

Controindicazioni dei mirtilli

Questo piccolo frutto, è davvero versatile, facile da reperire e anche gustoso. Ma facciamo attenzione a non esagerare con le dosi.
La dose massima giornaliera che vi consigliamo è pari a 85 grammi. Superare tali dosi potrebbe comportare delle controindicazioni come ad esempio: diarrea, dolori addominali e nausea; inoltre gli estratti di mirtillo potrebbero andare ad interferire con farmaci anticoagulanti o per diabetici, quindi, prima di assumerli sarebbe buona cosa chiedere un consulto medico in via precauzionale.
In tutte le cose esiste sempre la giusta misura, per questo è buona abitudine non abusare!

 

Mirtilli: prodotti
I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Tutto quello che c’è da sapere sui mirtilli: proprietà, benefici e controindicazioni
4.6 (91.15%) 52 votes



Condividi su

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *