L’ingrediente segreto per sbiancare i denti in modo naturale lo hai in casa

Bere bevande gassate e vino, fumare, mangiare dolci acidi e zuccherati sono tutti fattori responsabili dell’ingiallimento dei denti. I denti ingialliti non solo rendono il tuo sorriso brutto, ma non fanno bene neanche alla salute orale. Una soluzione incredibile si trova nella tua cucina per migliorare l’estetica dei tuoi denti: il bicarbonato di sodio.

Sorriso donna

Foto pixabay.com

Come fa il bicarbonato di sodio a sbiancare i denti?

Il bicarbonato di sodio è un rimedio casalingo fai da te facile ed efficace per lo sbiancamento dei denti perché è un abrasivo molto delicato, che aiuta a rimuovere le macchie dalla superficie. Inoltre è alcalino e salato, il che aiuta a schiarire le macchie di cibo a base acida – come quelle di caffè, tè e vino rosso.
Essendo un abrasivo non bisogna farne un eccessivo uso in quanto potrebbe rovinare lo smalto dei denti.

La ricetta fai da te per sbiancare i denti con il bicarbonato di sodio

Il metodo più semplice per sbiancare i denti con il bicarbonato di sodio è semplicemente quello di mescolare circa un cucchiaio di bicarbonato di sodio con circa un cucchiaio d’acqua in una piccola ciotola (approssimativamente parti uguali di bicarbonato e acqua). Farete una pasta densa che potrete applicare sui vostri denti con le dita o con uno spazzolino a setole morbide.

Per ottenere i migliori risultati, spazzola per circa due minuti con movimenti circolari e assicurati di ricoprire tutti i denti con la pasta. Spazzola delicatamente tutta la bocca, colpendo ogni dente. Non strofinare troppo forte o usare troppa forza per non rovinare lo smalto dei denti.
Dopo due minuti, sputa il bicarbonato di sodio e risciacqua bene la bocca con acqua o collutorio. Sciacquare anche lo spazzolino da denti.
Ripeti questo trattamento non più di una volta a settimana!

Quanto tempo ci vuole per sbiancare i denti con il bicarbonato di sodio?

Anche se si può sentire un po’ di bianco in pochi giorni, i veri risultati di questa soluzione per sbiancare i denti a casa saranno visibili dopo alcune settimane. Ma ricorda una cosa: ogni volta che ti lavi i denti con la soluzione di bicarbonato di sodio, non tenerla per più di due minuti, o potresti finire per erodere i tuoi denti, e durante il trattamento non strofinare energicamente! Dopo l’uso, risciacqua correttamente la bocca e lo spazzolino con acqua.

Da rilevare che il bicarbonato di sodio seppur ingrediente naturale perfetto per curare l’estetica del sorriso non va utilizzato in modo frequente e abitudinario cosa che può dare degli effetti collaterali gravi come ipersensibilità dei denti, alterazioni della flora batterica orale e sanguinamento delle gengive.
Come accennato prima, utilizzatelo al massimo una volta a settimana.

L’esposizione prolungata alla pasta di bicarbonato di sodio può portare all’infiammazione delle gengive. Se lo noti, interrompi la tecnica di sbiancamento per qualche giorno. Se il problema peggiora, visita il tuo dentista.

Condividi su :

Sbiancare i denti: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *