Glicemia a 170 dopo mangiato: tutto ciò che bisogna sapere

Se il livello di glicemia sale a 170 dopo aver mangiato mi devo preoccupare? Questa è la domanda che molti si pongono dopo aver assunto un pasto.

Glicemia dopo mangiato

Misurazione Glicemia dopo mangiato con glucometro – screenshot YouTube canale: HDblog

Indipendentemente se il pasto assunto sia sostanzioso o meno, carico di carboidrati o meno, il livello di glicemia non dovrebbe arrivare a 170 mg/dl. Se l’organismo funziona bene e il pancreas è in ottimo stato, anche se si assume un pasto ipocalorico gli zuccheri nel sangue non dovrebbero salire di molto.

L’innalzamento della glicemia dopo i pasti è una cosa abbastanza normale in quanto il pancreas libera nell’organismo l’insulina che aiuta le cellule ad assimilare il glucosio. Potrebbe verificarsi una risalita, ma che non va oltre i valori normali. Poi successivamente nell’arco di poco tempo tali valori dovrebbero tornare alla normalità. In caso contrario c’è sicuramente qualcosa che non va.

L’innalzamento della glicemia a 170 mg/dl o a un altro valore fuori dal normale, dopo un pasto, è tipico delle persone diabetiche o a rischio diabete.
Vediamo di seguito quali dovrebbero essere i valori normali prima e dopo i pasti.

I valori normali della glicemia prima e dopo i pasti

Teniamo a precisare che la misurazione andrebbe fatta almeno due ore dopo ogni pasto per verificare se l’organismo sta funzionando correttamente. Una misurazione effettuata subito dopo mangiato non va presa assolutamente in considerazione.

Poi andrebbe fatta anche la misurazione a digiuno per vedere se i livelli di glucosio rientrano nella norma.
Due ore dopo aver mangiato il livello di glicemia dovrebbe essere compreso tra i 140 e i 160 mg/dl. Quindi avere una glicemia a 170 dopo mangiato non rientra nella norma, anche se di poco.

Sarebbe in tal caso opportuno effettuare una misurazione a digiuno per vedere se il valore rientra nella fascia indicata di seguito.
I valori normali a digiuno dovrebbero essere compresi tra gli 80 e 120 mg/dl. Se superate tali livelli rivolgetevi al vostro medico curante.
Anche prima di andare a letto i livelli di glucosio nel sangue tendono a salire leggermente, e ciò è normale in quanto poche ore prima si è consumata la cena. In questo caso il valore dovrebbe essere compreso tra i 100 e i 140 mg /dl.

Da ciò che è stato descritto su può appurare che un valore di glicemia a 170 sia dopo mangiato che a digiuno risulta essere eccessivo, e si dovrebbe far presente la questione al medico curante.

Come effettuare le misurazioni

Per misurare i livelli di glucosio nel sangue si adopera un dispositivo che quasi tutti i diabetici hanno sempre con loro: il glucometro.
Il glucometro misura la concentrazione di glucosio nel sangue ed è di facile utilizzo. Tramite questo apparecchio un paziente è in grado di verificare in tempo reale i livelli di glicemia in qualsiasi momento della giornata, e se necessario intervenire in tempo.

La misurazione viene effettuata tramite un foro praticato sulla punta del dito del paziente, e la  misurazione del tasso glicemico appare sul display del glucometro.

Glicemia: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *