Gli effetti benefici dell’utilizzo in cucina della farina di canapa

Utilizzare in parte la farina di canapa in cucina al posto della farina bianca è una scelta sicuramente salutare. I Benefici e i consigli per la cottura.
Farina di canapa: proprietà, benefici e consigli per la cottura

Se ami seguire nuove tendenze alimentari e sei sempre alla ricerca di ingredienti nuovi ed eccitanti, la farina di canapa è ciò che fa al caso tuo. Di recente, la farina di canapa sta guadagnando popolarità grazie ai suoi benefici nutrizionali e al sapore complesso che aggiunge agli alimenti. L’uso di farine alternative in generale è un qualcosa che molti chef professionisti e casalinghe hanno il desiderio di provare.
Perché usare la farina bianca normale, così elaborata e raffinata, quando ci sono così tanti sostituti che possono aggiungere un tocco di originalità alle tue pietanze?. Per non parlare dei benefici che questi prodotti alternativi possono apportare alla salute.

Iniziamo col precisare che cucinare con la farina di canapa non ha niente a che vedere con la marijuana. Mangiare pane fatto con farina di canapa non ti darà effetti psicoattivi, ma potrebbe permetterti di sbloccare un nuovo mondo di benefici per la salute che potresti non conoscere.
Viene realizzata utilizzando diverse parti della pianta e viene raccolta in modo diverso. Questo prodotto è un superfood non psicoattivo perché non contiene THC. Il THC è il principio attivo della marijuana responsabile dello sballo.
In questo articolo, esploreremo i benefici per la salute della farina di semi di canapa.

Come viene prodotta la farina di canapa

La farina di canapa viene prodotta con i semi di canapa, per questo è anche commercializzata come farina di semi di canapa. Tutti i semi di canapa devono essere sottoposti ad un controllo ferrato e capillare per assicurarsi che siano della massima qualità e che non siano stati esposti a sostanze chimiche o pesticidi dannosi. Arrivati a questo punto, dopo aver rimosso l’olio di canapa dai semi. questi vengono macinati in modo da ottenere un materiale fine che può essere lavorato attraverso un setaccio. Il risultato finale è farina di canapa al 100%.

Differenze tra farina di canapa e semi di canapa

Questi due prodotti provengono dalla stessa pianta, quindi qual è la differenza? È assolutamente importante conoscere la differenza, anche se la farina è derivata dai semi:

  • Semi di canapa: L’intero seme di canapa, ancora intatto con il guscio esterno. Molto grasso e oleoso. I semi di canapa hanno un sapore fantastico (grazie a quel delizioso grasso che contengono!). Si possono mangiare crudi o mescolare in cibi come yogurt, frullati o latte;
  • Farina di canapa: L’olio viene rimosso dai semi di canapa e setacciato creando una farina fibrosa. Una polvere molto più secca e fibrosa, ideale per la preparazione di pane e anche di dolci.

Farina di canapa: benefici e proprietà

Innanzitutto, la farina di canapa è molto nutriente. La cottura con farina di canapa ti darà tutti i benefici del seme rendendo i tuoi cibi molto più sani. Vediamo di seguito tutti i benefici e le proprietà di questo eccellente prodotto.

E’ senza glutine

Trovare una farina senza glutine, senza grano e senza cereali può essere un compito piuttosto difficile. Fortunatamente, la farina di canapa si adatta perfettamente a tutti e tre questi requisiti. Se hai la celiachia o un’intolleranza al glutine, sarai felice di sapere che i semi di canapa non contengono glutine. Sono anche una buona scelta per le persone che sperano di perdere peso.
Vale la pena sapere che solo il prodotto puro sarà senza glutine. Se i semi di canapa vengono coltivati ​​fianco a fianco con altre colture, potrebbero verificarsi contaminazioni. Questo è un problema abbastanza comune quando si utilizzano le stesse attrezzature per la raccolta di diversi tipi di piante. Assicurati di acquistare questo prodotto da una fonte affidabile.

Ricca di proteine

La farina di semi di canapa è molto ricca di proteine. Contiene un incredibile livello di proteine ​​al 33% e, naturalmente, è tutta a base vegetale. Questo la rende perfetta per vegani o vegetariani che stanno cercando di aumentare l’apporto proteico in modo naturale. Oltre ad essere naturalmente ricca di proteine, esse sono facilmente digeribili, il che significa che il tuo corpo sarà effettivamente in grado di assorbirle.
In ogni due cucchiai di farina di canapa, ci sono 5 grammi di proteine ​​digeribili. Come puoi immaginare, cucinare con questo prodotto produrrà degli alimenti fantastici e ricchi di proteine.

Ricca di aminoacidi essenziali

Questo prodotto è ricco di aminoacidi essenziali e acidi grassi. Gli aminoacidi presenti ne comprendono alcuni che i nostri corpi non possono produrre da soli. L’unico modo per beneficiarne  è assumerli.
Gli acidi grassi presenti includono Omega 3, Omega 6 e GLA (acido gamma linolenico). Questi possono aiutare a proteggere il cuore e il cervello. Possono anche aiutare a ridurre l’infiammazione. L’infiammazione è un effetto collaterale comune di una serie di condizioni diverse, quindi è bello sapere che la farina di canapa potrebbe potenzialmente aiutare a trattarla, ma sono necessarie ulteriori ricerche che dimostrano ciò.

Ricca di fibre

La farina di canapa è molto ricca di fibre, necessarie per mantenere il buon funzionamento dell’apparato digerente. Mangiare cibi ricchi di fibre ti aiuterà anche a sentirti sazio più a lungo. Mangiare cibi cotti con questa farina ti farà sentire pieno e potrebbe aiutarti a frenare l’appetito, incentivando la perdita di peso.

Ricca di vitamine e minerali

Sia i semi di canapa che la farina derivata contengono una moltitudine di diverse vitamine e minerali. Questo è meraviglioso se si considera il fatto che potrebbero non esserci vitamine e minerali nella farina bianca.
Questo perché la farina bianca viene lavorata pesantemente e quasi tutto il magnesio che sarebbe stato presente viene distrutto durante questo processo, insieme all’80 percento del ferro e quasi tutta la vitamina E.
La farina di canapa è diversa perché non ha bisogno di essere pesantemente elaborata mentre viene prodotta. Ciò significa che mantiene vitamine e minerali perché i benefici nutritivi non vengono persi durante la fase di lavorazione. Contiene magnesio, calcio, sodio, potassio, ferro, zinco, tiamina e una serie di altre vitamine e minerali utili al nostro organismo.

Suggerimenti per la cottura con farina di canapa

Poiché la farina di canapa è più ricca di proteine, fibre e grassi rispetto alla farina bianca, non puoi semplicemente sostituire tutta la farina in una data ricetta solo ed esclusivamente con farina di canapa.
Questa farina è così densa che se dovessi semplicemente sostituirla in toto, i tuoi prodotti da forno non sarebbero in grado di lievitare correttamente, creando un prodotto solido, pesante e poco appetitoso.
La soluzione sarebbe è mescolarla con altre farine o un altro ingrediente morbido e polveroso. Si consiglia di sostituire circa la metà della farina in qualsiasi ricetta con farina di canapa per risultati ottimali.
Ad esdempio, se la tua ricetta, che sia un pane, un dolce o altro, prevede 1 tazza di farina bianca, usa semplicemente ½ tazza di farina bianca e ½ tazza di farina di canapa. In questo modo otterrai un prodotto che contiene tutti i benefici della farina di canapa e che è abbastanza leggero da lievitare correttamente.

Farina di canapa: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Gli effetti benefici dell’utilizzo in cucina della farina di canapa
3.9 (77.24%) 29 votes

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *