Ecco la lista dei cibi idratanti per affrontare il caldo torrido nel modo migliore


In estate il nostro organismo ha bisogno di molta acqua per sopravvivere ed evitare la disidratazione. Oltre a bere tanto dovremmo consumare cibi idratanti. Ecco quali sono gli alimenti ricchi di acqua.
Ecco la lista dei cibi idratanti per affrontare il caldo torrido nel modo migliore

Restare idratati infatti non significa solo bere acqua e bevande non alcoliche: il 20% del nostro fluido proviene dal cibo. Per questo con il caldo torrido faremmo bene ad assumere il più possibile alimenti ricchi di acqua. Una dieta idratante aiuterebbe sicuramente il nostro organismo ad affrontare l’estate al meglio.
Con la sudorazione oltre ai liquidi espelliamo dal nostro corpo anche sali minerali utili per la sopravvivenza, per questo abbiamo un costante bisogno di reidratarci.
L’idratazione ottimale per il nostro corpo non si ottiene soltanto bevendo acqua o bevande ma anche grazie ad alcuni cibi idratanti come la verdura e la frutta che oltre ad una quota di acqua stessa forniscono all’organismo preziosi sali minerali e vitamine.

Cibi che contengono acqua: la lista

Di seguito elenchiamo i migliori cibi da consumare d’estate che aumentano i livelli di idratazione dell’ organismo e aiutano a reintegrare elettroliti.

Angurie

L’ anguria contiene un’incredibile quantità di acqua al 92%, insieme all’8% di zucchero e una varietà di sali minerali essenziali per un’idratazione ottimale, tra cui sodio, magnesio e potassio.

Fragole

Contengono il 92% di acqua classificandosi tra i primi cibi idratanti, oltre ad essere molto gustose.
Se vengono frullate il loro potere idratante aumenta in quanto vengono rotte le fibre al loro interno aumentando l’assorbimento del contenuto di acqua del frutto da parte del corpo.

Banane

Il classico snack salutare che molti atleti consumano dopo un allenamento. Le banane sono piene di potassio, uno degli elettroliti più importanti. La disidratazione può causare uno squilibrio degli elettroliti nel corpo, quindi mangiare cibi ricchi di potassio dovrebbe riequilibrarli. Le banane contengono anche il 74% di acqua, un altro buon motivo per mangiarle dopo un esercizio fisico.

Cetrioli

I cetrioli vengono classificati tra i cibi idratanti più ricchi di acqua. Contengono una percentuale di acqua maggiore dei cocomeri, il 96%, oltre ai sali minerali e agli zuccheri contenuti che imitano l’equilibrio elettrolitico naturale del corpo. Prepara una bella insalata ricca di cetrioli, oppure puoi sgranocchiarlo direttamente, darai un significativo contributo alla reidratazione del tuo organismo.

Pomodori

Un’ altro dei cibi idratanti più importanti è il pomodoro. C’è una buona ragione per cui i pomodori sono fondamentali nella dieta mediterranea, oltre ad essere meravigliosamente nutrienti, possono aiutare il corpo a rimanere bello e idratato. I pomodori contengono fino al 94% di acqua. Sbucciandoli, e quindi eliminando la loro pelle fibrosa contribuirà a rafforzare i poteri idratanti del pomodoro.

Latte

lo sapevi che il latte ingerito potrebbe effettivamente essere più efficace nell’idratare il corpo rispetto all’acqua o alle bevande sportive?
Uno studio del 2011 della McMaster University in Canada ha rilevato che il latte è più efficace delle solite bevande per la reidratazione, grazie alla sua combinazione di proteine ​​di alta qualità di alta qualità, carboidrati, calcio ed elettroliti.

Lattuga iceberg

Contiene meno nutrienti delle altre verdure a foglia verde scure come spinaci o cavoli, ma la lattuga iceberg croccante batte i suoi cugini più virtuosi in contenuto d’acqua, ne contiene circa il 96%. Prepara una bella insalata idratante a base di lattuga iceberg, cetrioli, pomodori e ravanelli.

Ravanelli

Un altro tra i cibi idratanti utile per prevenire la disidratazione, i ravanelli sono costituiti per il 95% da acqua, quasi quanto la lattuga iceberg. Il ravanello è considerato un alimento rinfrescante nella medicina popolare, sono note anche le sue proprietà nel dissipare il calore corporeo. Per ottenere i massimi effetti idratanti, sbucciare il ravanello per rimuovere le fibre contenute nella buccia.

Spinaci

Coma sopra citato, per rimanere idratati non bisogna assumere solo acqua ma anche sali minerali, e quindi alimenti contenenti elettroliti.
Lo spinacio contiene magnesio, un elettrolita essenziale come il potassio e il sodio. Insieme al suo contenuto di acqua del 92%, questo lo rende un alimento idratante molto utile.

Cibi idratanti: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Ecco la lista dei cibi idratanti per affrontare il caldo torrido nel modo migliore
4.1 (82.22%) 9 votes


Condividi su
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *