Dormire con un sacchetto di Canfora legato al collo. I benefici

Canfora

Tutto ciò che vi occorrerà è un semplice sacchetto di Canfora, al resto ci penseranno le sue proprietà espettoranti e vasodilatatorie. Ecco le sue proprietà

 

Avete mai sentito parlare della Canfora?
La canfora è una sostanza cerosa, dal colore tendenzialmente bianco o trasparente ed ha un odore molto forte. E’ possibile acquistarla all’interno delle erboristerie, ed è anche reperibile facilmente online. E’ inoltre contenuta in tantissimi oli vegetali usati per la cura ed il benessere del corpo, ma possiamo trovarla anche in creme per il corpo e non solo!
Viene estratta principalmente dal legno di due diversi alberi: a Cinnamomum camphora la Dryobalanops aromatica ma possiamo estrarla anche dal tronco della pianta di alloro, della menta o del rosmarino se pur presente in minori quantità.

La canfora è una sostanza che era già in uso agli inizi del 500 e si è diffusa con il tempo. Inizialmente era utilizzata come spezia per le bevande, poi sono stati scoperti tutti i suoi benefici ed ha avuto maggiore sviluppo come impiego terapeutico.

QUALI SONO LE PROPRIETA’ TERAPEUTICHE DELLA CANFORA?

La canfora è una sostanza davvero versatile che possiede importanti benefici per la nostra salute. Vediamoli insieme:

Loading...

AIUTA LA RESPIRAZIONE E ALLEVIA LA TOSSE

Questo è uno dei più importanti usi che trova impiego già in antichità grazie alla sua indiscussa efficacia.
Per carpirne al meglio le sua proprietà terapeutiche vi basterà recarvi in erboristeria ed acquistare un bastoncino di canfora. Inseritelo all’ interno di un sacchetto di cotone e chiudetelo bene. Durante la notte dovrete averlo vicino, possiamo metterlo accanto al cuscino oppure potrete scegliere collocarlo sul comodino. La canfora dilaterà i bronchi permettendovi di respirare meglio grazie all’azione di vasodilatazione si esplica a livello polmonare. Inoltre ha un rilevante potere mucolitico, fluidificante ed espettorante.
Grazie ai prodotti vaporizzanti la Canfora è anche un efficace rimedio (naturale) per calmare la tosse.  Potrete scegliere se fare i classici suffumigi usando una pentola di acqua calda e qualche goccia di olio di canfora, oppure preparare un unguento da spalmare direttamente sul petto massaggiando con delicatezza.

Leggi anche: Come fare dei suffumigi “alternativi” e fai da te per trattare raffreddore e influenza

POTERE CARMINATIVO

Aiuta il corpo ad espellere i gas presenti nell’ intestino evitando fenomeni di flatulenza e gonfiore. Ne gioverà il vostro metabolismo in quanto aiuterà la digestione corretta.

Leggi anche: Trattenere le flatulenze:ecco perchè fa male al nostro organismo

POTERE ANTIMICROBICO

La Canfora è capace di rallentare i microrganismi batterici inibendone la crescita. Allevia i dolori muscolari e rilassa in condizioni di tensione.

Leggi anche: Artrite,tiroide di Hashimoto,dolori muscolari e tanto altro! Ecco la potente tisana al timo che combatte i dolori

POTERE ANTINFIAMMATORIO

Le sue proprietà terapeutiche sono da sempre decantate. E’ considerato un eccellente analgesico naturale capace di alleviare il dolore e l’infiammazione una volta applicato sulla zona specifica. Potrete calmare i dolori muscolari ed articolari spalmando una piccolissima quantità di olio essenziale, basta qualche piccola goccia ma senza esagerare altrimenti può causare irritazione.

Leggi anche: Abbinati così, olio d’oliva e alloro creano un potente unguento analgesico naturale

Loading...

PROPRIETA’ RINFRESCANTI

Può essere usato per deodorare le stanze della nostra casa soprattutto in bagno o nella cucina. Il suo odore ci darà sensazione di benessere e pulito.

AIUTA A MIGLIORARE LA CIRCOLAZIONE

Questo è possibile per via del suo potere vasodilatatore il quale favorisce e migliore il benessere di tutto il sistema cardiaco e circolatorio. Utilizzare una crema a base di canfora aiuta coloro che hanno problemi di vene varicose. Ovviamente non risolve il problema, però può aiutare, in ogni caso, soprattutto là dove il problema è grave, occorre rivolgersi ad un medico specializzato.

Condividi su

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *