Gli alimenti che aiutano a rigenerare la cartilagine e che promuovono articolazioni sane

Ecco quali alimenti bisogna inserire nella nostra dieta per rigenerare la cartilagine e per promuovere articolazioni sane.
rigenerare la cartilagine alimenti

La cartilagine è il “cuscino” che protegge le articolazioni e le ossa quando ci si muove. Tuttavia, negli anziani, e nelle persone affette da osteoartrosi, la cartilagine può logorarsi nel tempo, causando dolore e disagio.
Tuttavia, la frequenza dei problemi articolari e dei danni alla cartilagine è aumentata negli ultimi anni. I danni alla cartilagine erano un tempo comuni tra le persone di più di quarant’anni, ma oggi tendono a colpire anche le generazioni più giovani. I danni alla cartilagine sono molto dolorosi e devono essere trattati con attenzione.

Per chiunque soffra di questo, la prima soluzione dovrebbe essere sempre il vostro medico. Probabilmente raccomanderà cambiamenti significativi nello stile di vita, compreso il consumo di alimenti che sono ottimi per rigenerare la cartilagine e mantenere le articolazioni sane e forti.
Prima di passare alla descrizione degli alimenti per la rigenerazione delle cartilagini, è importante capire cosa sono esattamente le cartilagini e come possono essere rigenerate.

Cos’è la cartilagine

Le ossa delle nostre articolazioni subiscono un continuo sfregamento tra loro, causando una notevole quantità di attrito. Questo potrebbe finire per danneggiare le ossa e limitare il corretto movimento delle articolazioni. La sostanza chiamata cartilagine mantiene le nostre articolazioni protette e rende i nostri movimenti rapidi e senza sforzo.

La cartilagine è una combinazione di zucchero e proteine in grado di sopportare una pressione enorme. Le cartilagini sono presenti anche nelle zone come il naso, l’orecchio esterno e le articolazioni che tendono a danneggiarsi e ad usurarsi.
Il problema dei danni alla cartilagine si riscontra generalmente nelle persone anziane a causa del deterioramento del corpo e negli atleti che devono svolgere attività fisiche quotidiane. Tuttavia, l’inattività e la mancanza di alcune proteine nel nostro corpo stanno portando a danni alla cartilagine del ginocchio nelle persone di tutte le fasce d’età.

Per questo  alcuni tipi di alimenti sono la chiave per una cartilagine sana.Tuttavia, se la vostra condizione è troppo grave, un intervento chirurgico per la riparazione della cartilagine sarebbe un’opzione intelligente e sicura.

Vi presentiamo la nostra guida completa agli alimenti che aiutano a rigenerare la cartilagine e a promuovere articolazioni sane.

I cibi che aiutano a ricostruire la cartilagine

Sebbene l’osteoartrite sia il più delle volte associata alla vecchiaia, la cartilagine degenera in ognuno di noi in misura diversa. Quindi, non importa la vostra età o condizione, mangiate cibi nutrienti che possono proteggere, mantenere, rifornire e riparare la vostra cartilagine assicurandovi una vita senza dolore.

Ecco cosa dovreste considerare di aggiungere alla vostra dieta per avere articolazioni sane:

Latte (Specialmente Yogurt)

Yogurt e kefir sono considerati dei veri e propri superalimenti quando si tratta di ridurre i danni dell’infiammazione delle articolazioni.
In primo luogo, questo tipo di latticini ha un ruolo considerevole nel garantire la buona salute dell’intestino, nel ridurre l’infiammazione generale e nel promuovere la riparazione della cartilagine. Ciò è dovuto all’alto contenuto di probiotici (batteri buoni) che si trovano al suo interno.

Arance

La vitamina C è meglio conosciuta per la guarigione cellulare e le arance sono la migliore fonte di vitamina C. Esse aiutano nella produzione di collagene, che è importante per la rigenerazione della cartilagine del ginocchio. Le vitamine presenti nelle arance possono dare risultati rapidi. Anche altri frutti ricchi di vitamina C possono essere una buona opzione.

Riso integrale

Hai mai sentito parlare dell’acido ialuronico? È una sostanza naturale che agisce come lubrificante e ammortizzatore per le nostre articolazioni. L’acido ialuronico è talmente efficace che viene utilizzato nel trattamento di molte patologie delle articolazioni. Il riso integrale rappresenta una grande fonte di acido ialuronico, che lo rende un’ottima scelta per la protezione e la ricostruzione della cartilagine.

Tè verde

Sappiamo tutti che il tè verde è una fonte importante di antiossidanti, che non sono altro che una benedizione per il nostro corpo. Quando si tratta di proteggere la gioventù e di disintossicare il nostro corpo, niente può essere meglio del tè verde. Oltre agli antiossidanti, si dice che altre cose come le catechine e i polifenoli siano molto efficaci nella rigenerazione dei tessuti cartilaginei del nostro corpo.

Brodo di ossa

Anche se non è il piatto occidentale più popolare, il brodo di ossa è pieno di collagene e proteine perfette per la salute delle articolazioni. È anche versatile! Si può bere come tè, oppure si può usare come base per varie ricette.

Semi di zucca

I semi di zucca sono ricchi di acido ialuronico, che è meglio conosciuto per produrre lubrificazione tra le articolazioni, fornendo migliori movimenti e rigenerando la cartilagine del ginocchio. Questi semi sono anche utili per aiutare qualsiasi problema legato al nostro corpo.

Mirtilli

I frutti di bosco dolci e scuri sono spesso trascurati quando si tratta di cercare dei superalimenti utili. Tuttavia, i mirtilli hanno delle eccellenti proprietà, tra cui un’abbondanza di polifenoli e vitamina C.
I polifenoli sono usati come antidolorifici per i dolori articolari. La vitamina C, d’altra parte, è un requisito fondamentale per la produzione di collagene, la sostanza primaria utilizzata dal corpo nella costruzione della cartilagine.

Melograno

Oltre ad essere così deliziosa, la melagrana è un pacchetto completo di bontà in sé. È una fonte molto importante di antiossidanti ed è anche ricca di proprietà antinfiammatorie. Si è dimostrata molto benefica nella rigenerazione della cartilagine del ginocchio e aiuta anche a migliorare il livello di emoglobina del corpo.

Pesce (specialmente sardine)

Un’altra fonte trascurata di sostanze nutritive per la cartilagine è la minuscola sardina. La carne di questo tipo di pesce è piena di Omega-3, vitamina D e calcio; fondamentalmente, tutti gli ingredienti necessari per combattere l’infiammazione delle articolazioni.
Sappiamo che non tutti amano le sardine, ma ci sono molte alternative adatte. Per esempio, il salmone è un’opzione altrettanto valida!

Cavolini di Bruxelles

Questi germogli sono un’ottima fonte di vitamina K, essenziale per il mantenimento della salute delle ossa e delle articolazioni. Condite questi germogli con un po’ di olio d’oliva per ottenere risultati migliori. L’olio d’oliva ha proprietà antinfiammatorie, rendendo la riparazione della cartilagine rapida ed efficace. Si può dire che è l’alimento più potente per la riparazione della cartilagine.

Curcuma

Certo, la curcuma è una spezia più che un alimento vero e proprio. Tuttavia, è comunque un ingrediente che ripara la cartilagine che vale la pena di introdurre nella vostra dieta.
Perché? La curcuma contiene un forte antinfiammatorio, la curcumina, che ha dimostrato scientificamente di essere efficace nel prevenire le infiammazioni articolari. Anche se non suggeriamo di mangiarne troppa, potrebbe valere la pena di includerla nel vostro prossimo curry!

Frutta secca

Noci, mandorle, ecc. sono fonti molto ricche di magnesio, che rappresenta un grande aiuto per assorbire l’acido ialuronico. Si dice che questo acido sia davvero efficace nell’aumentare la lubrificazione tra le articolazioni, rendendo il movimento rapido e rigenerando la cartilagine del ginocchio. Per aumentare il potere lubrificante del liquido sinoviale, il magnesio è molto importante nel corpo e la frutta secca in generale è una grande fonte di magnesio.

Verdure a foglia verde

Ad esempio, broccoli, spinaci e prezzemolo contengono tutti efficaci antiossidanti chiamati carotenoidi. Oltre agli alti livelli di magnesio e calcio presenti nelle verdure verdi, i carotenoidi riducono significativamente il tasso di degradazione della cartilagine. Mentre i i broccoli e i cavolini di bruxelles possono non essere gli alimenti preferiti da tutti, contengono anche molta vitamina K. Un’altra vitamina che è essenziale per mantenere le ossa e le articolazioni in buona salute.

Prugne

Prugne e prugne secche, come i mirtilli, confezionare alte concentrazioni di vitamina K, magnesio e potassio. È dimostrato che aiutano a prevenire i danni alla cartilagine e ne promuovono la riparazione.

Cartilagine: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Gli alimenti che aiutano a rigenerare la cartilagine e che promuovono articolazioni sane
4.2 (83.11%) 90 votes

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *