Se soffri di glicemia alta faresti meglio ad evitare questo vino

La qualità e la tipologia dei prodotti che assumiamo è di fondamentale importanza, specie quando si ha a che fare con delle patologie. E’ altrettanto importante il modo in cui si assumono, quando si hanno dei problemi di salute, la moderazione potrebbe essere la chiave per stare meglio.

Il troppo fa sempre male, se si esagera nell’assunzione di un qualsiasi alimento, anche se questo è benefico per la salute, potrebbe provocare l’effetto contrario, e risultare quindi deleterio.
Specie se si soffre di glicemia alta, è importante trovare un giusto equilibrio alimentare, una dieta bilanciata con le giuste quantità di zuccheri, proteine, grassi e vitamine.

Mangiare tutto ma in quantità moderate

Tutti i nutrizionisti hanno come base questo fondamento: mangiare tutto ma poco. Quando prescrivono una dieta, prestano molta attenzione nel prescrivere l’assunzione di tutti gli alimenti che forniscono un adeguato apporto quotidiano di tutte le sostanze necessarie all’organismo.

Contemporaneamente seguono la linea della moderazione, ossia per ogni alimento prestano attenzione alla quantità. Ebbene, in caso di glicemia alta non sconsigliano di bere alcol. L’importante è farlo con giudizio, moderazione, e scegliere il prodotto giusto in base alla condizione di salute.

Se soffri di glicemia alta faresti meglio ad evitare questo tipo di vino

Vino rosso in bicchiere

Vino rosso in bicchiere

Se da un lato per coloro che soffrono di iperglicemia non sia sconsigliato bere vino, è molto importante scegliere la tipologia giusta, e ovviamente ci vuole moderazione. Uno, due bicchieri di vino a pranzo e cena non fanno mai male, nemmeno a chi soffre di glicemia. Tuttavia però questi soggetti dovrebbero evitare un particolare tipo di vino, il quale potrebbe essere deleterio anche se assunto in quantità moderate.

Oggi vi svelerò qual è la scelta migliore da fare in questi casi, se soffri di glicemia alta faresti meglio ad evitare questo tipo di vino.
Come ben sappiamo il vino contiene un alto quantitativo di zuccheri e carboidrati, sostanze sconsigliate specie per chi soffre di diabete.

Ma secondo uno studio, i vini secchi presentano un contenuto di zuccheri e carboidrati decisamente più basso rispetto a tutte le altre tipologie di alcolici. Per coloro che soffrono di glicemia alta, sarebbero da evitare tassativamente tutte le altre tipologie di vini, specie quelli fruttati. Queste bevande potrebbero portare ad un eccesso di zuccheri nel sangue.

Nella ricerca appena menzionata, si è visto come l’etanolo del vino secco non vada a compromettere più di tanto i valori del glucosio nel sangue. Prima di concedervi l’assunzione di questa bevanda è sempre meglio consultare il vostro medico curante. Se vi viene concessa una assunzione moderata di vino, questa risulterà essere la scelta migliore per chi soffre di glicemia alta.

: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *