Salvia: pianta dagli innumerevoli benefici ed usi comuni

La salvia officinalis è una pianta che possiede innumerevoli proprietà medicinali che sin dall’ antichità vengono sfruttate a vantaggio della salute umana.

La salvia è una pianta che contiene una notevole quantità di vitamina B e C, è ricca di glucosio, saponina, enzimi battericidi, potassio ed estrogeni. Questi minerali sono essenziali per la salute generale dell’ organismo. Questo è il motivo per cui non siamo sorpresi dal fatto che la pianta di salvia officinalis venga usata sin dall’ antichità per risolvere, prevenire ed alleviare molti problemi di salute.

Salvia pianta

Salvia pianta

Di seguito elenchiamo i benefici di questa pianta miracolosa.

Indice

I benefici della pianta di salvia

  • – Elimina l’anemia.
  • – Previene la diarrea.
  • – Equilibra il sistema nervoso.
  • – Allevia il dolore alla gola e alle gengive.
  • – Regola la produzione di sudore.
  • – Elimina gengiviti e faringiti.
  • – Attiva la circolazione sanguigna.
  • – Combattere ulcere e piaghe.
  • – Ha proprietà astringenti.
  • – Fornisce protezione alla mucosa vaginale.
  • – Combatte la ritenzione urinaria e la cistite.
  • – Riduce i livelli di zuccheri nel sangue.
  • – Funziona come un sedativo del sistema digestivo.
  • – Allevia i sintomi della menopausa come mal di testa, vampate di calore, sudorazione notturna, nausea e vertigini.

Di seguito vi mostriamo alcuni efficienti rimedi naturali a base di salvia per i problemi di salute più comuni

Regolare la sudorazione

In questo caso, immergeremo da 50 a 70 grammi di Salvia essiccata in mezzo litro di alcol per liquori per 1 settimana . Ogni giorno, dobbiamo agitare la bottiglia molto bene in modo che tutte le sostanze nutritive siano mescolate. Alla fine della settimana, il nostro sciroppo è pronto per essere consumato. Allo stesso modo dobbiamo consumare 50 gocce 1 o 2 volte al giorno.

Ferite e tonico digestivo

Per lavare le ferite o usarlo come tonico digestivo, metteremo 3 cucchiai di foglie di salvia essiccate in 3 tazze di acqua calda per almeno 10 minuti. Successivamente filtreremo il tutto. Di questo infuso a base di salvia ne berremo 3 tazze al giorno (dopo i pasti) per utilizzarlo come tonico digestivo, oppure lo utilizzeremo come disinfettante per lavare  la ferita.

Gola e gengive

Possiamo usare lo stesso infuso sopra descritto per fare dei gargarismi 3 volte al giorno, al fine di alleviare l’infiammazione e mantenere la nostra gola e le nostre gengive in buone condizioni.

Reumatismi

Far bollire 2 litri di acqua e aggiungere 2 manciate di foglie di salvia . Dopo averlo lasciato cuocere per altri 15 minuti, spegnere il fuoco, filtrare la sostanza e versarla nella vasca da bagno mezza piena d’acqua. Con quest’acqua farai il bagno 2 o 3 volte a settimana.

Funghi sulla pelle

Puoi preparare un bagno come quello sopra descritto. Oltre ad alleviare i reumatismi eliminerai anche i funghi sulla tua pelle.

Guarire le ferite

Mescolare un po’ di miele con l’infuso di salvia e applicare direttamente sulla ferita. Il sangue coagulerà rapidamente e la ferita guarirà in breve tempo.

Dolore alle articolazioni

In questo caso, dovremmo semplicemente strofinare un po ‘di olio di salvia sulla zona interessata e il dolore scomparirà completamente.

Controindicazioni

Nessuno dei rimedi sopra descritti può essere utilizzato da donne in gravidanza o in fase di allattamento. Ciò potrebbe ridurre il flusso del latte materno.

Salvia: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *