Onicomicosi. Con questo Rimedio Naturale semplice, potrete dir addio alle infezioni fungine!

Addio Onicomicosi. Con questi rimedi naturali semplici e veloci possiamo sconfiggere le brutte infezioni fungine. Bastano pochi ingredienti! Scopri quali sono
Onicomicosi

Con l’arrivo della bella stagione iniziamo a denudarci man mano tutte la parti del corpo… Prima le braccia, poi le gambe ed infine anche i piedi! Indossiamo saldali e scarpette estive che ci fanno sentire più freschi e a nostro agio. Ma dopo un lungo inverno passato con le scarpe da ginnastica ai piedi, i vari problemi di sudorazione e la poca igiene, spesso determinano la formazione di infezioni fungine davvero fastidiose e brutte da vedere.

Oggi con questo rimedio naturale, potrete dire addio a piedi brutti da vedere ed unghie malate…
Basta poco per stare bene, l’ importante è aver cura di se e della propria igiene già da ora!

Prima di vedere questo semplice rimedio naturale, affrontiamo un pò meglio il problema dell’ onicomicosi e vediamo di cosa si tratta.

Per ONICOMICOSI si intende una patologia della lamina (una parte dell’ unghia). Essa può colpire sia le unghie dei piedi che quelle delle mani. Si tratta di una forma di onicopatia derivante dall’azione di funghi patogeni. Per una corretta diagnosi bisogna effettuare esami specifici poiché la patologia può essere facilmente confusa con altre malattie.
Tale patologia Si manifesta maggiormente nell’età adulta.
I sintomi caratterizzanti l’ onicomicosi sono:  cambiamenti cromatici (relativi al colore dell’unghia) e perdita della stessa.
L’onicomicosi è determinata dall’ insorgenza di un fungo che attacca una o più unghie. Spesso compare una macchia biancastra, giallastra o verdognola sotto le unghie sia delle mani che dei piedi, se la patologia si diffonde più in profondità può far macchiare e ispessire le unghie e farle sbriciolare completamente. Non è assolutamente da trascurare e va subito curata.

Se non avete ancora un’infezione fungina diffusa e grave, potrete trattare in modo naturale tale disturbo FASTIDIOSISSIMO.

ECCO COSA VI OCCORRE PER UNA GUARIGIONE DA QUESTE INFEZIONI:

  • Aceto di sidro di mele
  • Bicarbonato di sodio
  • Acqua calda
  • 1 ciotola
    oppure
  • Aglio
  • Limone
  • Olio di Oliva
  1. Prima di tutto dovrete riempire una ciotola con sufficiente aceto di mele; Dve essere abbastanza capiente da potervi immergerei  piedi e coprire le vostre unghie.
  2. Restate in ammollo per 15/20 minuti e poi asciugare i piedi.
  3. Successivamente potrete passare allo step 2:
  4. – Riempire il contenitore con acqua calda,
  5. Aggiungere una tazza abbondante contenente il bicarbonato di sodio e lascia il piede in ammollo per altri 15/20 minuti.
  6. E’ importante che al termine di questo trattamento asciughiate per bene l’ acqua al fine di non farla ristagnare tra le dita dei piedi.
  7. Ripetere il processo ogni giorno per circa due settimane.

Con la costanza e la regolarità noterete dei cambiamenti positivi e potrete eliminarla vostra infezione.

Anche sale da cucina e chiodi di garofano, come l’olio di oliva caldo e l’origano sono ottimi ingredienti che portano sollievo in caso di infezioni.
Vi basterà fare degli impacchi con garza per circa 15 giorni.

Un altro composto ricco di proprietà curative potrebbe essere quello a base di SUCCO DI AGLIO E LIMONE, in acqua calda, da applicare sulle zone interessate.
Questi due ingredienti sono davvero potenti soprattutto per quanto riguarda l’aglio!
Esso infatti ha un elevato potere antibatterico e antimicotico naturale. E’ possibile applicarlo sulla zona interessata sotto forma di poltiglia  avvolgendola infine con una garza sterile.

Onicomicosi: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *