Reflusso gastrico: cibi consigliati, la dieta per risolvere il problema

Un bruciore caldo nel petto, un sapore amaro in gola, un gonfiore nello stomaco, il reflusso gastrico non è una passeggiata. Ciò che si mangia, tuttavia, può avere un impatto. I cibi consigliati per il reflusso gastrico possono fare la differenza.
Circa il 20% della popolazione mondiale ha una malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), una condizione di reflusso acido cronico diagnosticata da un medico.

reflusso gastrico cibi consigliati

Cibi consigliati per il reflusso gastrico, screenshot canale YouTube: Tv2000it trasmissione “Il mio medico”

Quando si verifica

Il reflusso gastrico si verifica quando lo sfintere (un tubo muscolare che lascia passare il cibo nello stomaco e poi si chiude a chiave per bloccarne la risalita) alla base dell’esofago non funziona bene, permettendo al liquido dello stomaco di entrare nell’esofago.
Tuttavia, se lo sfintere si rilassa, il cibo può risalire verso l’alto attraverso l’apertura allentata e causare reflusso gastrico.

Il cibo spazzatura può peggiorare i sintomi, mentre altri cibi consigliati possono lenirli. I cambiamenti della dieta possono influire in modo significativo sul reflusso acido e permettono di evitare altri trattamenti. L’uso di alimenti per controllare il reflusso può prevenire il dolore e i danni al corpo, preservando al tempo stesso una quantità di acidi gastrici sufficiente a prevenire la crescita batterica.
Inoltre evitare cibi piccanti, grassi e salati può aiutare. Anche il consumo di caffeina e di alcol dovrebbe essere ridotto al minimo.

Vediamo di seguito i cibi per alleviare il reflusso gastrico in modo naturale.

Reflusso gastrico: cosa mangiare

Una dieta equilibrata con verdure, proteine e frutta è la migliore. Ci sono un sacco di alimenti che si possono mangiare per aiutare a prevenire il reflusso gastrico, vediamo di seguito quali sono.

Banane.
Conosciute per il loro alto contenuto di potassio, le banane hanno anche un pH basso (acidità) e sono tipicamente consigliate per una dieta contro il reflusso

Petto di pollo.
Assicurarsi di rimuovere la pelle grassa, non friggetelo ma cuocetelo al forno, alla griglia o alla piastra.
Fagioli.
I fagioli sono un alimento sano per il cuore e sono anche una buona fonte di fibre. Provate a includere i fagioli nella vostra dieta e noterete presto risultati.

Lattuga, sedano e peperoni dolci.
Queste delicate verdure verdi sono facili da digerire e non causano gas dolorosi.
Camomilla.
La camomilla ha proprietà lenitive, contribuendo ad abbassare i livelli di stress che possono alleviare ulteriormente il reflusso.

Meloni e Angurie.
Sono frutti a bassa acidità, tra i migliori alimenti per il reflusso gastrico.
Albume d’uovo.
Gli albumi d’uovo sono una grande fonte di proteine a basso contenuto di grassi che può essere utile per le persone con reflusso che cercano di ridurre il loro apporto di grassi. La maggior parte delle vitamine, minerali, grassi benefici e altri nutrienti si trovano nel tuorlo d’uovo però, quindi includete anch’esso nella vostra dieta di volta in volta.

Finocchio.
Questa verdura croccante a bassa acidità ha un leggero sapore di liquirizia e un naturale effetto calmante.
Zenzero.
Lo zenzero è un’erba demulcente, tradizionalmente usata come rimedio naturale per l’indigestione e il bruciore di stomaco. Si pensa che i demulcenti funzionino formando una barriera fisica contro gli acidi dello stomaco, oltre a ridurre l’infiammazione. Provate ad aggiungere lo zenzero a vari piatti e provate il tè allo zenzero prima o dopo i pasti per vedere se aiuta ad alleviare i sintomi.

Pesce magro.
E’ una grande fonte di proteine, vitamine e minerali, il pesce è una grande aggiunta a qualsiasi dieta. Quando preparate il pesce per una dieta anti reflusso gastrico, assicuratevi di grigliarlo, saltarlo, o cuocerlo al vapore, evitando di friggerlo.
Zuppe.
Le zuppe di verdure fatte in casa possono essere un ottimo pasto per prevenire il reflusso. La zuppa ha anche il vantaggio di favorire la perdita di peso, che probabilmente aiuta in questa situazione.

Latte di soia.
Il latte di mucca può provocare il reflusso, quindi provare alternative come il latte di soia può essere utile.
Cereali integrali.
I cereali integrali come il pane integrale (specialmente la segale), il riso integrale e la farina d’avena possono aiutare ad alleviare il reflusso. La farina d’avena aiuta anche ad assorbire l’acido dello stomaco, e l’acido da altri alimenti.

Questi sopra descritti sono i cibi consigliati per prevenire e alleviare il reflusso gastrico, in un nostro recente articolo abbiamo elencato quelli da evitare.

Reflusso gastrico: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *