Tutto sulle pesche: Proprietà, valori nutrizionali, perchè fanno bene e come fare il succo alla pesca

Tutto quello che c’è da sapere sulle pesche: Proprietà, valori nutrizionali, calorie, perchè fanno bene al nostro organismo e come preparare una delizioso succo alla pesca naturale.
i benefici e le proprietà delle pesche nettarine e come preparare un succo alla pesca fai da te

La pesca è il frutto di un albero estremamente popolare in tutto il mondo. Alcuni fossili scoperti suggeriscono che il frutto della pesca sia nato in Cina più di 8000 anni fa; tuttavia, la sua storia deve ancora essere del tutto scoperta. Si sa solo che le pesche erano menzionate negli scritti cinesi dell’ epoca ed erano un frutto popolare di imperatori e re.

Il suo nome botanico è “Prunus persica”,ed è dato dal fatto che  la coltivazione delle pesche fu introdotta in Persia dalla Cina intorno al 300 a.C.
Infine il frutto fu introdotto da Alessandro Magno in Europa dopo aver conquistato i persiani.

Si tratta di un albero da frutto della famiglia delle Rosaceae che cresce nelle regioni più calde e temperate degli emisferi meridionali e settentrionali. Appartiene al membro della famiglia dei drupacee che comprende anche prugne, albicocche, ciliegie e nettarine con un grande nocciolo al centro del frutto. I frutti sono di dimensioni medio-piccole. La polpa della pesca varia di colore dall’arancione o bianco al giallo. Le foglie lucide dell’ albero sono a lancia e appuntite. L’albero di pesco preferisce terreni argillosi ben drenati e sabbiosi o ghiaiosi, richiede la piena esposizione del sole per la massima crescita. Prospera con l’azoto, quindi richiede molto fertilizzante.

Sono disponibili più di 300 tipi di pesche in tutto il mondo, ma esse si differenziano soprattutto per la buccia, pelosa o liscia (pesche nettarine) e dal fatto che per alcuni tipi la polpa appare attaccata al nocciolo, per altre invece appare staccata e quindi facilmente removibile.

Proprietà e valori nutrizionali delle pesche

Oltre alle sue numerose vitamine e minerali, al basso contenuto calorico e, naturalmente, al sapore delizioso, la pesca è anche ricca di grandi antiossidanti, tra cui tutte e cinque i tipi di di carotenoidi, che prevengono malattie come il cancro, la degenerazione maculare e la candida albicans. Essendo un’ottima fonte di vitamina A e vitamina C, oltre a fibre benefiche, non c’è da meravigliarsi che le pesche siano un tale frutto meraviglioso quando si tratta di mantenere una salute ottimale e combattere le malattie.

Una pesca di medie dimensioni contiene circa:

  • 59 calorie;
  • 14 grammi di carboidrati;
  • 1,4 grammi di proteine;
  • 0,4 grammi di grasso;
  • 2,3 grammi di fibra;
  • 10 milligrammi di vitamina C (16% del valore consigliato per l’organismo);
  • 489 UI di vitamina A (DV 9% del valore consigliato per l’organismo);
  • 285 milligrammi di potassio (8% del valore consigliato per l’organismo);
  • 14 milligrammi di magnesio (3% del valore consigliato per l’organismo);
  • 0,4 milligrammi di ferro (2% del valore consigliato per l’organismo).

Teniamo a precisare che I valori nutrizionali delle pesche si trovano nella massima concentrazione quando vengono acquistate localmente e consumate senza refrigerazione o congelamento, sfruttando sia la buccia che la polpa.

Benefici delle pesche

Le pesche rappresentano uno dei migliori frutti estivi in quanto sono ricche di benefici per la salute. Di seguito elenchiamo quali

Idratante naturale per la pelle

Abbondanti di vitamina A e C, le pesche sono un ottimo idratante naturale e sono spesso utilizzate in cosmetica. Queste vitamine aiutano a reintegrare il tessuto cutaneo, eliminando le vecchie cellule della pelle e lasciando il posto alle nuove. Inoltre se applicata localmente, può ridurre le rughe, migliorare la struttura generale della pelle e aiutare a combattere i danni causati dal sole e dall’inquinamento. La vitamina C svolge anche un ruolo importante nella formazione del collagene, il sistema di supporto della pelle.
L’olio per capelli alla pesca, è uno dei prodotti preferiti tra quelli dell’industria del benessere. È usato per combattere la caduta dei capelli poiché si ritiene che abbia un effetto positivo sul cuoio capelluto.

Esfoliante per la pelle

Le pesche sono esfolianti naturali della pelle, rimuovono i punti neri, li puliscono dall’interno, si liberano delle cellule morte della pelle, mescolando la pesca schiacciata con un po ‘di zucchero bianco, applicandola sulla pelle con un leggero movimento circolare, quindi sciacquando il viso .

Diuretico naturale

Le pesche sono note per il loro effetto diuretico in quanto aiutano a pulire i reni e la vescica. Per purificare i reni, i cinesi consumano una tazza di tè alla pesca molto spesso.

Aiutano a perdere peso

Una porzione di 100 grammi di pesche contiene circa 35-45 calorie, a seconda delle sue dimensioni, rendendolo lo snack perfetto per chi cerca di perdere peso o mettersi in forma. L’alto contenuto di fibre ti assicura di mantenerti pieno e ti impedisce di mangiare troppo.

Combattono l’anemia

Contengono ferro, importante per la formazione dell’emoglobina nei globuli rossi. Consumare le pesche è molto importante in tutte le fasi della vita, insieme all’infanzia, all’adolescenza, all’età adulta e alle fasi ammirano il flusso e la gestazione.

Promuovono la salute dei nervi e dei muscoli

Il potassio in esse contenuto contribuisce a mantenere sani i nervi e i muscoli e aiuta a regolare la pressione sanguigna. E le banane non sono gli unici frutti ricchi di potassio. Due piccole pesche hanno la stessa quantità di potassio della metà di una banana.

Come preparare il succo alla pesca

Per godere appieno di tutte le proprietà e dei benefici delle pesche sopra citati possiamo sia consumarle a crudo, sia preparare un delizioso succo alla pesca fatto in casa totalmente naturale. Ecco di seguito la ricetta.

Ingredienti

  • 5-6 pesche fresche,
  • Una tazza di acqua dolce,
  • Miele o limone per aggiungere sapore,
  • Cubetti di ghiaccio.

Procedimento

  1. Lava accuratamente le pesche e tagliale a metà rimuovendo il nocciolo.
  2. Rimuovi la buccia.
  3. Aggiungi pesche, acqua, zucchero o miele (se necessario), ghiaccio a uno spremiagrumi o frullatore.
  4. Frullare la miscela per 2-3 minuti fino a quando la consistenza della miscela è uniforme e liscia. Se la miscela è ancora densa, aggiungi più acqua e rimescola.
  5. Filtra la miscela attraverso un panno pulito in un altro contenitore e spremi il materiale fibroso rimanente per estrarre più succo possibile.
  6. Servi il tuo succo e goditi il ​​tuo drink freddo.

Pesche: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Tutto sulle pesche: Proprietà, valori nutrizionali, perchè fanno bene e come fare il succo alla pesca
3.4 (67.27%) 11 votes

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *