Oleolito di basilico: unguento e olio prezioso dai mille usi

Oleolito di basilico per il benessere psico-fisico, tutte le proprietà racchiuse in un semplice prodotto dagli innumerevoli usi per la salute.

Oleolito di basilico

Oleolito di basilico

Tutti sappiamo cosa sia il Basilico e in tanti lo utilizziamo in cucina in quanto è un’erba aromatica ben diffusa in Italia. Ciò che è importante sapere è che i suoi usi non si limitano al consumo alimentare in quanto è in grado di apportare benefici preziosi al nostro corpo di cui neppure ne immaginiamo l’ efficacia.

Proprio per tale motivo ci teniamo a specificare che l’utilizzo di questa pianta aromatica è indispensabile nella medicina Ayurvedica, grazie alle sue proprietà medicinali.
Ma che cos’è L’Ayurveda?

Si tratta di quella medicina tradizionale utilizzata in particolar modo in India che si basa su tutte le proprietà curative e benefiche che sono contenute in determinati alimenti o piante. Quindi fa riferimento ad una “medicina naturale”’India.
In questo specifico caso, il Basilico (grazie alle sue proprietà), viene chiamato basilico benedetto.

Molto importante è anche l’utilizzo dell’oleolito di basilico il quale viene utilizzato per risolvere diversi disturbi.
Un esempio: è indicato per stimolare ed aumentare la concentrazione e migliorare la qualità del sonno aiutando ad eliminare l’accumulo di stress e tensioni nervose.

Come si prepara l’oleolito di basilico

  • Innanzitutto è indispensabile procurarsi 6/7 foglie grandi di basilico verde, possibilmente biologico;
  • 5/6 cucchiai da cucina di olio extra vergine di oliva;
  • una padella antiaderente.

Per creare il vostro unguento fai da te basterà mantecare per qualche minuto le foglie di basilico con l’olio.
Dovrete attendere che il tutto si riduca ad una poltiglia dalla consistenza morbida e cremosa. Al termine della mantecatura aggiungete 5 gocce di olio essenziale di iperico (dalle proprietà altamente lenitive) e lasciate che si raffreddi. Ponete il vostro olio all’interno di un piccolo vasetto in vetro precedentemente sterilizzato (vi basterà bollirlo per 5 minuti in acqua).

Per realizzare questo unguento vi servirà poco tempo e sarà un aiuto prezioso per contrastare vari disturbi. Ecco quali:

Benefici dell’oleolito di basilico

Potenzia la concentrazione e dunque favorisce lo sviluppo e l’utilizzo ottimale delle funzioni intellettive

Per beneficiare delle sue proprietà sulla mente è opportuno utilizzarlo come deodorante per ambiente. In questo modo esso di diffonderà per la stanza ed aiuterà a migliorare l’equilibrio psico-fisico allontanando lo stress emotivo. E’ consigliabile introdurre tale fragranza nella stanza dove si studia o si lavora, in questo modo esso faciliterà la concentrazione ottimizzando studio e lavoro

CONTRASTA LE PUNTURE DA INSETTO E NE LENISCE IL PRURITO

Una volta ricavato l’oleolito è possibile applicarlo su punture di insetti o pelle irritata da contatto di particolari sostanze; questo farà si che il prurito vi lascerà. Il suo alto potere lenitivo, potenziato anche grazie all’olio di iperico, favorirà il normale equilibrio epidermico e toglierà il rossore.
Inoltre vi permetterà di svolgere un azione altamente repellente per insetti fastidiosi come ad esempio le zanzare o i moscerini.

RINVIGORISCE LA PELLE E LA TONIFICA

Ovviamente il suo odore non è molto leggero, tuttavia se lo applichiamo sul viso può favorire la tonificazione dei tessuti migliorando il tono della pelle. E’ importante anche perché contrasta l’insorgenza di brufoli purificando la pelle.
Per fare un trattamento viso-corpo a base di basilico, potrete semplicemente diluire il vostro oleolito in una crema idratante da applicare sulle zone interessate.

OTTIMO PER L’EQUILIBRIO DELLA FLORA BATTERICA

Basterà diluire 2 gocce di oleolito di basilico in un cucchiaino di miele ed ingerirlo. Così facendo proteggerete la vostra flora batterica e l’equilibrio intestinale.

ANTISETTICO ED ANALGESICO NATURALE

Le proprietà analgesiche del basilico lo vedono adatto nel trattamento di dolori articolari, artrite ed emicranie e dolori dentali, per questo l’oleolito può essere utilizzato come antinfiammatorio propriamente naturale.
Altro aspetto importantissimo è la sua proprietà antimicrobica che lo rendo efficace per alleviare febbre e sintomi influenzali così come alcune malattie infettive.

E’ capace di limitare i malori legati alla nausea, lenire i dolori mestruali, favorire il benessere delle articolazioni infiammate e placare i crampi muscolare.
Le proprietà benefiche di questo comunissimo ortaggio sono derivanti da una sostanza in esso presente: L’ EUGENOLO il quale mette in atto una vera e propria difesa dall’attacco di funghi e batteri.

CHE COS’E’ L’ EUGENOLO?

Si tratta di un composto altamente aromatico estratto soprattutto da alcuni oli essenziali. Primi tra questi: l’olio essenziale di Basilico e l’olio di chiodi di Garofano che ne contiene circa il 75%. Esso sono ottimi “custodi” naturali di queste sostanze utili al nostro corpo che aiutano a difenderci da attacchi esterni.

L’ eugenolo è una sostanza davvero particolare il cui uso trova una risposta positiva anche in campo odontoiatrico.
E’ presente in svariati prodotti per l’ igiene orale ed in determinati palliativi da banco utilizzati per lenire il  mal di denti applicando determinati prodotti direttamente a contatto sul dente dolorante. Chiaramente non esenta dalla visita del dentista.

Basilico: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *