Melograno: tutti i motivi per cui dovresti mangiarne ogni giorno

I melograni sono una fonte di nutrienti come proteine, fibre, vitamina C, vitamina K, folato e potassio. I melograni hanno una buccia spessa e non commestibile.

L’interno del frutto contiene centinaia di semi rossi, succosi e commestibili. I semi di melograno possono essere mangiati così come sono o essere trasformati in succo di melograno. Ma vediamo di seguito i benefici che il melograno e il succo di melograno apportano all’organismo.

melograno benefici

Sviluppo del cervello dei neonati

Secondo un nuovo studio il succo di melograno può essere salutare soprattutto per i bambini. Lo studio e stato pubblicato sulla rivista Plos One e in esso i ricercatori hanno esplorato i benefici del succo di melograno durante la gravidanza. Dai risultati hanno concluso che bere succo di melograno durante la gravidanza può avere un effetto protettivo sui bambini. Può aiutare a migliorare lo sviluppo del cervello e la connettività cerebrale nei neonati nati da madri che hanno bevuto succo di melograno ogni giorno durante la gravidanza.

Abbassamento della pressione sanguigna

Il melograno può avere alcuni effetti molto benefici sulla salute, tra cui l’abbassamento della pressione sanguigna.
Le prove provengono da una meta-analisi di otto studi randomizzati controllati con placebo pubblicati sulla rivista Pharmacological Research.

I ricercatori hanno dato un’occhiata ai livelli medi di pressione sanguigna sistolica e diastolica in coloro che bevevano o non bevevano succo di melograno. I livelli di pressione sanguigna sistolica sono il numero più alto – quello intorno ai 120 millimetri di mercurio (mmHg) – e il numero più basso è il numero diastolico (80mmHg in media).

E’ stato reiscontrato che bere succo di melograno ha ridotto la pressione sistolica di quasi 5mmHg, e la pressione diastolica di 2 mmHg. È molto più difficile abbassare la pressione diastolica.

Ora, cosa abbastanza interessante, la pressione sanguigna sistolica – quella più facile da ridurre con cambiamenti dietetici di ogni tipo, inclusa la riduzione del sale – si è verificata sia nei bevitori che bevevano il succo di melograno per un periodo di tempo più breve (meno di 12 settimane) sia in quelli che bevevano per più di 12 settimane, così come in quelli che bevevano meno o più di tre bicchieri al giorno.

Per abbassare la pressione diastolica, però, si doveva bere più di 3 bicchieri al giorno e per un periodo di tempo prolungato.
Il succo di melograno è ricco di polifenoli antiossidanti, che possono invertire l’aterosclerosi e l’infiammazione vascolare, e quindi abbassare la pressione sanguigna.

Aiuta a costruire ossa, cartilagine e muscoli

I melograni forniscono un sacco di vitamina C (acido L-ascorbico). Questa vitamina è essenziale per una buona struttura ossea,  per la formazione della cartilagine, per muscoli e vasi sanguigni. Essa aiuta anche l’assorbimento del ferro e favorisce la guarigione delle ferite. La vitamina C deve essere consumata attraverso la dieta perché il nostro corpo non è in grado di farlo.

Gli antiossidanti contenuti nel succo di melograno possono rafforzare i muscoli e aiutarli a recuperare dopo l’esercizio fisico. Possono anche migliorare le prestazioni durante l’esercizio fisico.

Combatte lo stress ossidativo

Secondo il National Institutes of Health, “una ricerca in corso sta esaminando se la vitamina C, limitando gli effetti dannosi dei radicali liberi attraverso la sua attività antiossidante, possa aiutare a prevenire o ritardare lo sviluppo di alcuni tipi di cancro, malattie cardiovascolari e altre malattie in cui lo stress ossidativo gioca un ruolo cruciale “.

I melograni contengono anche altri composti antiossidanti, come la quercetina e gli antociani, che agiscono anche per riparare i danni cellulari causati dallo stress ossidativo.

Protegge dal diabete

Mangiare melograni nel suo complesso può avere effetti antinfiammatori e può proteggere il corpo umano da varie malattie come il diabete di tipo 2 e l’obesità.

Ha proprietà antinfiammatorie

Le proprietà antinfiammatorie del melograno possono anche inibire la crescita delle cellule tumorali, tra cui il seno e la prostata, e anche controllare l’infiammazione associata all’artrite. Il succo controlla anche l’infiammazione intorno al bordo gengivale dentale, che riduce le gengiviti e le parodontiti, in parte perché il succo di melograno ha anche una capacità antibatterica.

Aiuta a regolare la glicemia e la digestione

Assumete un buon contenuto di fibre quando consumate il melograno. La maggior parte di noi non riceve abbastanza fibre nella nostra dieta ogni giorno. La fibra aiuta ad aumentare la sazietà, migliora la salute digestiva e può aiutare ad abbassare il colesterolo nel sangue. Aiuta anche a rallentare l’assorbimento dello zucchero in modo che il glucosio nel sangue non aumenta dopo aver mangiato.

Melograno: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *