Dimagrire senza dieta: i trucchi per perdere peso in modo facile

Dimagrire senza dieta è possibile, con questi metodi, trucchi e consigli perdi peso velocemente senza troppi sforzi, ecco come fare.
Per dimagrire in fretta non bisogna necessariamente affrontare una dieta drastica che ci fa stare senza mangiare a lungo, vediamo tutti i metodi, consigli e trucchi sostenuti dalla scienza per perdere peso senza fare una dieta.

Dimagrire senza dieta

Dimagrire senza dieta – misurazione circonferenza addominale

Mettersi a dieta non è sempre la soluzione ideale per perdere peso a lungo termine. Molte persone che provano a mettersi a dieta falliscono. Alcune falliscono subito, altre dopo aver perso tanto peso riprendono tutti i Kg persi “con gli interessi”. Infatti, gli scienziati hanno scoperto che i corpi delle persone gravemente in sovrappeso che perdono peso, quando dimagriscono, il loro metabolismo cala, rendendo più difficile perdere altro peso.

Certo, con una dieta estrema puoi perdere peso velocemente. Ci sono un sacco di diete che funzionano per eliminare rapidamente i chili, mentre ti lasciano la sensazione di fame e privazione. Ma a cosa serve perdere peso per poi riprenderlo? Per restare in forma in modo permanente, è meglio perdere peso lentamente. E molti esperti dicono che è possibile farlo senza necessariamente mettersi a dieta. Invece, la chiave è fare semplici modifiche al tuo stile di vita.

Tagliando 500 calorie al giorno attraverso modifiche alla dieta e all’esercizio fisico, puoi perdere circa mezzo chilo a settimana. Se hai solo bisogno di mantenere il tuo peso attuale, la riduzione di 100 calorie al giorno è sufficiente per evitare i due chili in più che la maggior parte degli adulti guadagna ogni anno.

Gli esperti concordano sul fatto che le diete estreme non sono buone strategie a lungo termine per mantenersi in forma. Ma ci sono alcune semplici cose che puoi fare per rimanere in forma a lungo termine.

Come perdere peso senza dieta

Perdere peso extra può aiutarvi ad avere un aspetto migliore, ma, cosa più importante, può alleggerire la pressione sulle articolazioni dolorose e migliorare la salute generale.

Una ricerca mostra che le persone in sovrappeso con artrite che perdono il 10% del loro peso hanno una migliore mobilità e il 50% di dolore in meno. Prova questi piccoli passi per perdere i chili di troppo e ottenere grandi risultati per la salute
Adotta una o più di queste strategie semplici e indolori per aiutarti a perdere peso senza fare una dieta.

Idratarsi spesso

Idratatevi spesso. Se odiate bere acqua, fatevi una limonata senza zucchero oppure preparate la bevanda a base di agrumi che più vi piace, l’importante è che bevete spesso.

Uno studio del 2016 su più di 18.000 persone negli Stati Uniti ha scoperto che coloro che bevevano più acqua erano costantemente più soddisfatti e assumevano meno calorie su base giornaliera. Hanno anche consumato minori quantità di zucchero, grassi e sale rispetto ai partecipanti più disidratati.

Un’altra ricerca dimostra che bere acqua prima dei pasti può farvi sentire più sazi, il che può anche aiutare a perdere chili.

Fare colazione ogni giorno

Un’abitudine comune a molte persone che hanno perso peso è fare colazione ogni giorno. Molte persone pensano che saltare la colazione sia un ottimo modo per tagliare le calorie, ma di solito finiscono per mangiare di più durante il giorno.
Gli studi dimostrano che le persone che fanno colazione hanno un BMI più basso rispetto a chi salta la colazione e hanno prestazioni migliori. Assumete una ciotola di cereali integrali condita con frutta e latticini a basso contenuto di grassi per un inizio veloce e nutriente della vostra giornata.

La vostra colazione non deve essere grande, ma è probabilmente una buona idea mangiare qualcosa nelle prime ore del giorno, per aiutare ad evitare impulsi alimentati dalla fame, che portano a mangiare di cibi grassi o zuccherati.
Lo yogurt è uno degli alimenti preferiti a colazione da molti esperti di nutrizione. Assicuratevi di scegliere uno yogurt non zuccherato che sia naturalmente a basso contenuto di zucchero.

Usare piatti piccoli

Usa piatti più piccoli almeno del 20% per ridurre l’apporto di calorie. Potrebbe sembrare una assurdità ma invece è una cosa ovvia. Un piatto più piccolo sta a significare porzione più piccola, e si mantiene comunque la sensazione di servire un piatto pieno. La maggior parte delle persone mangia e beve di più quando vengono servite porzioni in piatti più grandi perché abbiamo la tentazione di riempirli di cibo.

Se non facessi altro che ridurre le tue porzioni del 10%-20%, perderesti peso. La maggior parte delle porzioni servite sia nei ristoranti che a casa sono più grandi di quelle necessarie. Tirate fuori i misurini per conoscere le vostre porzioni abituali e lavorate per ridurle. Ottenete il controllo immediato delle porzioni utilizzando piccole ciotole, piatti e tazze. Non vi sentirete privati perché il cibo sembrerà abbondante su stoviglie di dimensioni ridotte.

Stare alla larga dallo zucchero

Qualunque cosa si beva o si mangia, è meglio stare alla larga dallo zucchero, e anche dai dolcificanti artificiali. Il consumo di bevande zuccherate porta inevitabilmente ad un aumento di peso. Lo stesso vale per dolci e cibi zuccherati.

Chiudi a chiave la cucina di notte

Stabilite un orario in cui smetterete di mangiare per non cedere alla fame notturna o agli spuntini mentre guardate la televisione. Se vi viene fame dopo cena davanti alla Tv, prendete una tazza di tè, o godetevi una piccola ciotola di gelato leggero o yogurt se volete qualcosa di dolce dopo cena, ma poi lavatevi i denti, così sarete meno propensi a mangiare o bere qualcos’altro.

Dormire bene per dimagrire

Dormire male innesca una parte del cervello che controlla l’impulso del mangiare, e stare alzati fino a tardi aumenta le voglie di cibi malsani, quindi le persone tendono a mangiare di più dopo una brutta notte e a fare scelte alimentari sbagliate. Inoltre, la privazione del sonno può rallentare la produzione di leptina, che ti fa sentire pieno, e aumentare l’ormone della fame, la grelina.

Scegliere saggiamente le bevande

Le bevande zuccherate aumentano le calorie, ma non riducono la fame come fanno i cibi solidi. Soddisfa la tua sete con acqua, acqua frizzante con agrumi, latte scremato o a basso contenuto di grassi o piccole porzioni di succo di frutta al 100%. Prova un bicchiere di succo di verdura nutriente e ipocalorico per resistere se hai fame tra i pasti.

Fai attenzione alle calorie dell’alcol. Se tendi a bere un bicchiere o due di vino o un cocktail nella maggior parte dei giorni, limitare l’alcol ai fine settimana può essere un enorme risparmio di calorie.

Mangiare molta frutta e verdura

Mangiare un sacco di frutta e verdura a basso contenuto calorico e ad alto volume esclude gli altri cibi che hanno più grassi e calorie. Provate a iniziare il pranzo o la cena con un’insalata di verdure. Riempite la vostra cucina con molta frutta e verdura e ad ogni pasto e spuntino, includete qualche porzione. Inoltre in questo modo la vostra dieta sarà arricchita di vitamine, minerali, fitonutrienti e fibre.

Attività fisica di gruppo

Fai squadra con gli amici o unisciti a un gruppo che fa attività fisica per perdere peso. Questo può fornire incoraggiamento e motivazione. Uno studio mostra che le persone che hanno fatto squadra con persone che si sono messe a dieta con successo hanno avuto il 20% di probabilità in più di riuscirci.

Scegliere saggiamente gli spuntini

Considerate di incorporare uno spuntino sano a metà mattina o a metà pomeriggio nella tua routine quotidiana.
Quando scegliete uno spuntino, evitate cibi ricchi di carboidrati o zuccheri che si mascherano come sani e non vi faranno sentire pieni.

Aggiungere una fonte di proteine magre o a basso contenuto di grassi ad ogni pasto e spuntino vi aiuterà a sentirvi sazi più a lungo e quindi sarete meno propensi a mangiare troppo. Prova lo yogurt magro, una piccola porzione di noci, burro di arachidi, uova, fagioli o carne magra. Preferibilmente scegliete la frutta.

Mangiare farine integrali

Preferendo i cereali integrali a quelli raffinati come il pane bianco, le torte, i biscotti e i pretzel, si aggiungono molte fibre necessarie e ci si sazia più velocemente, così è più probabile che si mangi una porzione ragionevole. Scegli pane e pasta integrali, riso integrale, fiocchi di crusca, popcorn e cracker di riso integrale.

I cereali integrali come l’avena, il grano spezzato e il riso integrale sono un ottimo modo per soddisfare l’appetito e rimanere pieni. Inoltre, sono anche ricchi di potassio, ferro e vitamine del gruppo B.
Questi alimenti ricchi di fibre richiedono più tempo al corpo per essere scomposti e possono rifornirci per ore. Questo li rende una scelta migliore rispetto ai cereali lavorati e privi di nutrienti come quelli contenuti nel pane bianco, nei cracker e nel riso bianco.

Seleziona ciò che mangi

Un’altra semplice strategia per ridurre le calorie è selezionare ciò che mangi. Tutto, dal rifornire la tua cucina con un sacco di opzioni sane alla scelta dei ristoranti giusti. Evita i ristoranti dove paghi una quota fissa per mangiare ciò che vuoi. Questo significa evitare le tentazioni. E quando si tratta di feste, mangia uno spuntino sano prima di uscire di casa, così mangerai di meno dopo. Sii selettivo quando riempi il tuo piatto al buffet. Prima di tornare a prendere altro cibo, aspetta almeno 15 minuti e bevi un bel bicchiere d’acqua.

Usa l’altra mano

Se sei destro, usa la mano sinistra per mangiare (e viceversa). Una ricerca suggerisce che le persone mangiano meno quando usano la mano non dominante, in parte perché è meno probabile che mangino senza pensare. È probabile che mangerete anche più lentamente. Gli scienziati dicono che mangiare lentamente darà tempo allo stomaco di trasmettere al cervello la sensazione di pienezza, il che può aiutare a mangiare meno.

Mangia con lentezza

Mangia con attenzione, concentrandoti e assaporando ogni boccone senza distrazioni come guardare la TV. Secondo uno studio, le persone possono ridurre il loro consumo giornaliero di 300 calorie mangiando più lentamente e dando al loro cervello il tempo di registrare quanto si sentono pieni.

Allenarsi al mattino

Alcuni studi hanno dimostrato che le persone che si allenano al mattino a stomaco vuoto possono bruciare fino al 20% in più di grasso corporeo durante i loro allenamenti, poiché devono usare più grasso immagazzinato come carburante.

Ma in generale, incorporare più movimento nella vostra routine in qualsiasi momento della giornata porterà a grandi benefici. È stato dimostrato che l’esercizio fisico apporta una serie di miglioramenti alla salute: può aiutare a prevenire la depressione e a mantenere il cuore, i polmoni e la mente sani fino alla vecchiaia.

Camminare il più possibile

Procurati un contapassi e aggiungi gradualmente più passi fino a raggiungere i 10.000 al giorno. Durante la giornata, fai tutto ciò che puoi per essere più attivo: cammina mentre parli al telefono, porta fuori il cane per una passeggiata extra e marcia sul posto durante gli spot televisivi. Avere un contapassi serve come motivazione e promemoria costante.

: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *