Denti bianchi e forti per anni con il rimedio dei monaci tibetani

Avete notato che i monaci tibetani hanno denti bianchi, sani e forti fino alla vecchiaia?Il loro segreto sta in una particolare ricetta
Denti bianchi e forti per anni con il rimedio dei monaci tibetani

I monaci tibetani sono rinomati per avere dei denti bianchissimi e forti, quelli giovani così come quelli anziani. Il loro segreto ha radici molto antiche, risale a quando non esistevano ne dentisti ne dentifrici, e sta tutto nella loro alimentazione e nel modo in cui si lavano i denti.

Una alimentazione sana ed adeguata gioca un ruolo fondamentale per la salute dei denti. Una dieta troppo ricca di farine raffinate, zuccheri e latticini a lungo andare demineralizza i denti, indebolisce lo smalto e di conseguenza provoca l’ingiallimento degli stessi. Per non parlare di fattori esterni come fumo e alcol.
Sapete che il 90% delle popolazioni indigene non soffre di carie ai denti? Ebbene si, nonostante le condizioni igieniche precarie, carie e mal di denti per gli indigeni sono problemi molto rari.

Ciò si verifica perchè un’alimentazione tradizionale, più naturale possibile comporta una migliore qualità di denti e della loro struttura. Quando si “mangia bene”, non è necessario lavare i denti tre volte al giorno, e quando lo si fa non sono necessari prodotti “invasivi” come dentifrici, colluttori ecc.
Proprio su questi concetti si basa la tradizione dei monaci tibetani, i quali vivono in zone sperdute di montagna dove non ci sono ne dentifrici ne dentisti. Il loro rimedio naturale per lavarsi i denti è molto semplice.

Il rimedio tibetano per denti bianchi e forti

Si tratta di un lavaggio a base di  sale kosher, un sale con una forma diversa dal sale tradizionale, i cristalli sono molto più allungati e schiacciati. In alternativa si può usare il sale marino grosso o il sale rosa dell’ Himalaya.

I monaci tibetani, nonostante il sapore salato e sgradevole, utilizzano il sale perchè, oltre ad essere un ottimo disinfettante capace di distruggere i batteri patogeni della cavità orale, è anche un ottimo rimedio per sbiancare i denti e rafforzare lo smalto.

Procedimento

Metti a bollire in un pentolino circa un bicchiere d’acqua. Una volta arrivata in ebollizione lascia bollire per qualche minuto, poi spegni il fornello e lascia raffreddare.
Riempi mezzo bicchiere di acqua precedentemente bollita e sciogli all’ interno un cucchiaio di sale kosher.
Metti alcuni cristalli di sale sullo spazzolino e spazzola gentilmente i denti facendo attenzione a non graffiare le gengive (per togliere le macchie dai denti).
Successivamente immergi lo spazzolino nell’ acqua salata e continua a spazzolare.
Infine risciacqua abbondantemente con l’acqua salata (per disinfettare e rafforzare le gengive).

I monaci tibetani effettuano lo spazzolamento con i cristalli solo un paio di volte la settimana, e il risciacquo con acqua salata molte volte durante la giornata. Segui questi consigli e avrai dei denti bianchi in poco tempo!

Esistono in oltre in commercio dentifrici salini privi di sostanze dannose come il fluoro, che hanno in aggiunta al sale il bicarbonato di sodio, un altro ottimo rimedio per lavare, sbiancare e rafforzare lo smalto dei denti.

Denti bianchi: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *