Dentifricio fai da te: Ecco come prepararlo. Le ricette


In commercio ce ne sono tanti ma i composti chimici che compongono i dentifrici possono nuocere alla salute e all’ambiente. Ecco come realizzare un dentifricio naturale fai da te.
Dentifricio fai da te: Ecco come prepararlo. Le ricette

In commercio vi sono tantissimi dentifrici e colluttori di marche differenti e costi altrettanto variabili. Indubbiamente sono utili per ottenere denti bianchi, sempre sani e un alito fresco e pulito, ma spesso possono risultare molto aggressivi e poco efficaci. Per non parlare dei possibili danni che arrecano all’ambiente!
Per questo motivo, in questo articolo, vi daremo utili consigli su come fare un dentifricio fatto in casa e sarà certamente efficace.

Spesso si ha la concezione che ‘home made’ non sia affidabile, ma questo concetto è assolutamente sbagliato. Infatti in questo caso potrete ottenere un dentifricio naturale al 100% ma assolutamente efficace. Provare per credere!

COME FARE UN DENTIFRICIO NATURALE FAI DA TE

Per realizzare il vostro dentifricio fatto in casa potrete scegliere diversi ingredienti che potrete alternare tra di loro. Vediamo cosa serve e quali sono i principali ingredienti per realizzarli.

DENTIFRICIO ALL’ ARGILLA VERDE

L’argilla verde è un composto estremamente ricco di oligominerali e minerali.
E’ un efficace antibatterico ed antisettico naturale e per questo è particolarmente indicata quando sono in corso infezioni o infiammazioni alle gengive. Inoltre contrasta la placca eliminando i batteri che ne determinano la formazione. E’ possibile acquistare l’argilla verde su internet  oppure all’interno delle erboristerie.
Gli ingredienti necessari per preparare il dentifricio all’ argilla verde per la dose di 4 giorni sono:

  • 2 cucchiaio e mezzo di argilla verde
  • 6 gocce di olio essenziale di Menta (per dare freschezza) oppure di Eucalipto (per lenire).

Amalgamate bene gli ingredienti conservateli in un vasetto di vetro sterile. All’occorrenza mettete il composto sullo spazzolino e passatelo sui denti senza essere troppo energici, poi risciacquate con acqua tiepida.

DENTIFRICIO ALL’OLIO DI COCCO

Questo particolare olio ci permette di combattere la placca e batteri. Inoltre anch’esso ha proprietà sbiancanti. Per realizzare il vostro personale dentifricio fai da te avrete bisogno di:

  • 2,5 cucchiai di argilla verde
  • 2 cucchiaini di olio di cocco
  • 2 gocce di olio di tea tree
  • 2 gocce di olio di lavanda
  • Una punta di cucchiaio con bicarbonato di sodio

Dopo aver scelto un contenitore di vetro sterilizzato accuratamente ponete tutti gli ingredienti all’interno e mescolateli tra di loro fino ad ottenere una pasta compatta e omogenea. Utilizzate il composto 2 vote al giorno. Conservatelo in un luogo fresco e asciutto soprattutto si è in estate.

DENTIFRICIO AL BICARBONATO DI SODIO

Utilizzare il bicarbonato di sodio è sempre una garanzia sia per l’ igiene che per il suo effetto sbiancante. Per preparare questo composto avrete bisogno di:

  • 1 cucchiaio e mezzo di bicarbonato – 2 cucchiai di olio di cocco
  • 2 gocce di olio di melaleuca (trea tre).

E’ opportuno servirsi sempre di un barattolino in vetro, amalgamate tutti gli ingredienti e utilizzate il composto 2/3 volte al giorno. Massaggiate con lo spazzolino facendo attenzione a strofinare ovunque, preferibilmente, prima di procedere con questa operazione è consigliabile passare il filo interdentale in modo tale da pulire per bene ogni interstizio; così facendo il dentifricio fai da te avrà modo di agire in profondità.

DENTIFRICIO A BASE DI SALE  KOSHER

Questo metodo è efficacemente utilizzato tra i monaci tibetani. Loro si che hanno denti bianchi ed in salute. Ovviamente non mangiano dolci ed hanno una dieta bilanciata e sana. Tuttavia questo particolare tipo di dentifricio è davvero molto efficace.
Vediamo gli ingredienti la preparazione:

  • Bollite un bicchiere di acqua (possibilmente di bottiglia per evitare depositi di calcio)
  • Una volta raffreddata l’acqua potete inserire un cucchiaio di sale Kosher e mescolare. Da questa operazione verrà a crearsi un sacco di schiuma, potete toglierla con un cucchiaio.
  • Se preferite aggiungete 4 gocce di olio di tea tre.
  • Immergete lo spazzolino in questo liquido e strofinate ripetutamente sui denti e gengive. Potete immergerlo più volte per poi ripetete il tutto.

DENTIFRICIO SBIANCANTE

Avete mai pensato di realizzare un dentifricio sbiancante fatto in casa tutto naturale?  Gli ingredienti che vi occorreranno sono:

  • 50 gr di Argilla bianca
  • 1 bustina di te verde
  •  4 gocce di olio essenziale di Menta
  • 2 foglie di salvia ridotta in crema

Amalgamate il tutto e lasciate il composto in un luogo fresco e asciutto, utilizzatelo 2 volte al giorno per almeno 1 settimana e noterete dei cambiamenti!

Non vi resta che realizzare il vostro dentifricio personale ed utilizzarlo. Noterete denti puliti e bianchi, avrete un alito fresco e gengive protette. Non sempre occorre acquistare prodotti in commercio per avere risultati garantiti. Anzi, in realtà il più delle volte questi sono troppo aggressivi e carichi di sostanze chimiche le quali possono nuocere alla salute con il passare del tempo.

Dentifricio: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Vota questo post


Condividi su
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *