Come cucinare asparagi freschi: tutti i metodi di cottura

Vediamo come cucinare asparagi freschi e verdi, tutti i metodi di cottura per cuocere questo alimento salutare dai tanti benefici per l’organismo.

Come cucinare asparagi freschi

Come cucinare asparagi freschi

Gli asparagi si trovano fortunatamente tutto l’anno nei negozi di alimentari, ma i migliori si trovano durante la primavera. La stagione di questo alimento di solito inizia verso la fine di febbraio e va avanti fino a giugno, ma il picco è ad aprile. Esistono una miriade di modi per cucinare gli asparagi freschi e verdi al massimo del loro potenziale. Vediamo come si cucinano.

Come cucinarli? L’asparago è un versatile ortaggio primaverile che può essere cucinato come il tuo cuore desidera. Ma è anche perfetto se cucinato da solo, con un po’ di sale e pepe. Il metodo che decidete di scegliere dipende dal vostro umore e dalle circostanze. E’ un alimento molto versatile in cucina.

Indice

Preparare gli asparagi

Indipendentemente dal piatto che volete realizzare, assicuratevi di tagliare prima le estremità legnose degli asparagi. Le punte inferiori degli asparagi sono estremamente dure, quindi è necessario rimuovere il punto in cui gli asparagi iniziano a diventare bianchi. Vediamo come si preparano.

Quindi, tagliateli. Ci sono due metodi per tagliare gli asparagi:

  • Potete semplicemente tagliare le punte, questo è super facile, ma c’è un po’ di spreco;
  • Sbucciare il gambo legnoso con un pela-verdure, in questo modo non solo saranno bellissimi da vedere, ma salverete alcune parti degli asparagi che altrimenti buttereste via.

Arrivati a questo punto vediamo come si cuociono gli asparagi verdi.

Tutti i modi per cucinare gli asparagi freschi

Ecco come si cuociono gli asparagi verdi.

Arrostiti

Se hai poco tempo a disposizione dovresti arrostirli. È una situazione senza preparazione e alla fine saranno perfettamente teneri e carbonizzati.

Preriscaldare il forno a 400º. Su una grande teglia da forno, impregnare gli asparagi con olio d’oliva e condire generosamente con sale e pepe.
Arrostire fino a quando sono teneri e leggermente carbonizzati, tempo di cottura 25 minuti.

Saltati in padella

Se avete fretta, saltateli in padella. Tutto ciò di cui avete bisogno è una padella calda, olio, sale e pepe. Basta mescolarli di tanto in tanto e in 5-7 minuti saranno teneri e deliziosi!
In una grande padella a fuoco medio, scaldare un sottile strato di olio d’oliva. Aggiungere gli asparagi e cuocere fino a quando sono teneri, tempo di cottura 7 minuti. Condire con sale e pepe e una spruzzata di limone.

Sbollentati

Cercate di mangiare sano? Sbollentateli. Ci vogliono 3 minuti e non richiede olio o burro. Inoltre, i gambi saranno della più bella tonalità di verde brillante.
Portate ad ebollizione una grande pentola d’acqua salata, poi aggiungete gli asparagi tritati e cuocete fino a quando sono teneri, tempo di cottura 3 minuti.
Infine metteteli  immediatamente in una grande ciotola di acqua ghiacciata e lasciare raffreddare.

Alla griglia

Se è bello fuori, grigliateli. Gli asparagi grigliati sono uno dei migliori spuntini semplici, veloci e salutari
Scaldare la griglia (o la padella) a livello medio-alto. In una grande ciotola, mescolare leggermente gli asparagi con l’olio, poi condire con sale e pepe. Grigliare fino a quando sono teneri e carbonizzati su tutti i lati, da 3 a 4 minuti, girando di tanto in tanto.

Asparagi: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *