Come allontanare le zanzare in modo definitivo con questo repellente spray fai da te

Con l’arrivo del caldo ecco che arrivano anche le tanto odiate zanzare! Ma niente paura: ecco come allontanare le zanzare in modo naturale e come realizzare un repellente spray fai da te.
Come allontanare le zanzare in modo definitivo con questo repellente spray fai da te

Con l’ arrivo della bella stagione si inizia a trascorrere molto più tempo all’ aperto… Ma non è sempre piacevole stare all’aria aperta! Molte volte, i nostri momenti di pace e tranquillità sono “rovinati” dalla presenza di fastidiose zanzare che invadono ogni angolo del nostro giardino o del nostro terrazzo rendendoci la vita impossibile!
Esse sono un vero e proprio incubo in estate e per questo, la maggior parte delle volte, si ricorre all’uso di insetticidi per farle andare via… Esattamente questi ultimi possono rivelarsi molto dannosi per noi e per l’ambiente, per questa ragione oggi vi daremo ottimi consigli su come allontanare le zanzare dal nostro giardino e come realizzare un anti zanzare naturale con la medesima efficacia di un insetticida ma privo effetti collaterali per noi o per l’ambiente.

COME ALLONTANARE LE ZANZARE: RIMEDI

  • Limone e aceto
    Questi due ingredienti sono il modo più efficace su come allontanare le zanzare in casa.
    Sia il limone che l’acero sono sempre presenti nella nostra cucina e soprattutto sono facilmente reperibili. Per realizzare un valido anti zanzare basterà un piatto con all’ interno 150 ml di aceto e mezzo limone tagliato a fettine. Lasciate macerare il tutto per qualche ora dopodiché posizionate il piatto sul davanzale della finestra o ai piedi del vostro balcone e lasciate che il forte odore faccia il suo effetto. In questo modo le zanzare si terranno a debita distanza e non entreranno all’interno della casa. Oltretutto se posizionate il piatto su di una tavolo mentre state cenando all’aperto, esse non vi disturberanno mentre gustate la vostra cena!
  • Lavanda, gerani e basilico
    Un altro modo per allontanare le zanzare è quello di mettere delle specifiche piante sul vostro terrazzo o sul davanzale. Si tratta di basilico, gerani e lavanda. Queste tre, possono essere considerate delle vere piante anti zanzara per eccellenza. Potete decidere di piantarle anche nel vostro giardino; in questo modo, oltre ad avere un ruolo ornamentale, svolgeranno anche un’ azione repellente per le zanzare e insetti vari.Questo perchè essi restano stordite dal forte odore emanato da tali piante andando ad interferire (senza alcun danno) sul sistema nervoso.
    Permettetemi di spendere due parole sul basilico perché ci permette di allontanare efficacemente le zanzare dal corpo come se ci fossimo spruzzati del repellente: vi basterà prendere 3/4 foglie di basilico e strofinarle sulle zone del copro scoperte le quali saranno le maggiori gettonate. Indubbiamente avrete un odore molto forte di basilico ma sicuramente non verrete punti e/o infastiditi. Provare per credere
  • Olio essenziale di Eucalipto e/o Citronella
    Gli oli essenziali sono facilmente acquistabli, li potrete trovare su interne oppure recarvi in erboristeria.
    Entrambe questi oli hanno un odore molto forte che farà scappare le zanzare. E’ possibile utilizzare tali oli essenziali per realizzare spray da applicare direttamente sul corpo o magari da inserire all’interno di candele in modo da amplificare l’effetto repellente.
  • Fondi di caffè
    Bere caffè non sempre è una cattiva abitudine! Soprattutto se conservate i fondi esausti; essi possono avere una seconda vita e sono utilissimi!
    L’acqua stagnate è la principale causa dell’aumento di moscerini e zanzare! Qui essi vi trovano il loro habitat ideale e proliferano senza ritegno deponendo le uova. Per fare in modo che queste uova non si schiudano è una cosa mettere un pò di polvere di caffè nell’acqua stagnante (ad esempio nel sottovaso delle nostre piante). In questo modo le uova non avranno tanto spazio e saranno costrette a spostarsi in superficie là dove moriranno.
  • Candele alla citronella
    Queste sono un classico, facilmente si trovano in commercio ed effettivamente sono abbastanza efficaci per allontanare insetti e zanzare. Se volete amplificarne l’efficacia potete inserire nella cera anche delle gocce di olio di lavanda.

NB
L’olio essenziali di lavanda oltre ad essere anche lui un anti-zanzare naturale e non nocivo, è anche utilizzato per lenire i fastidi dopo la puntura!

REPELLENTE SPRAY FAI DA TE PER ALLONTANARE LE ZANZARE DAL CORPO

Per rispettare l’ambiente che ci circonda e non danneggiare la nostra pelle con prodotti troppo aggressivi è possibile realizzare un repellente naturale fai da te servendosi di pochissimi ingredienti.
Prima di tutto acquistate un contenitore spray, lavatelo con cura e lasciatelo asciugare. Potete trovarli nelle profumerie nel reparto bagno dei supermercati ma anche online.
Potrete scegliere l’olio essenziale che più vi piace: tra i più gradevoli ed efficaci abbiamo l’ olio essenziale di tee tree, di lavanda, di geranio e citronella.
Nel vostro contenitore mettete 200 ml di acqua e poi inserite 10 ml di olio essenziale (Se decidete di usare due differenti oli dovrete mettere 5ml per ogni uno). Agitate per miscelare il tutto e procedete spruzzando lo spray. Vedrete che le zanzare non vi si avvicineranno.

Allontanare le zanzare: prodotti
I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Come allontanare le zanzare in modo definitivo con questo repellente spray fai da te
4.7 (93.33%) 9 votes



Condividi su

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *