Come allungare la colonna vertebrale per alleviare il mal di schiena

Ecco dei semplici esercizi da svolgere in autonomia così da allungare la colonna vertebrale e allontanare il mal di schiena. Mettili in pratica.
allungare la colonna vertebrale contro il mal di schiena

Mantenersi in salute è il primo passo per prendersi cura del proprio corpo.
Il movimento fisico è il completamento di un percorso profondo il quale ci permette di dare giovamento alla mente ma soprattutto al corpo.
In tanti soffrono di dolori alla schiena, molte volte sono davvero lancinanti da non permetterci di svolgere le quotidiane azioni della giornata: un po’ per l’età, il peso eccessivo o magari la troppa sedentarietà che poi diventa un mix deleterio per le nostra ossa.
Per alleviare i dolori e dare sollievo vi proponiamo degli efficaci esercizi per la schiena così da allungare la colonna vertebrale migliorandone sia la postura che la salute muscolare.

Per compiere questi esercizi che vi proponiamo vi occorreranno pochi minuti al giorno, sono semplici e potrete farli nei ritagli di tempo della vostra giornata. Non sono difficili e con pochi ma semplici movimenti ritroverete la dovuta elasticità e il benessere fisico.

Esercizi di allungamento della colonna vertebrale

Dobbiamo tener presente che uno stile di vita fisicamente attivo è alla base del segreto per vivere più a lungo, più sani e felici. L’attività fisica, svolta con regolarità, ci permette di controllare lo stress, migliorare il nostro umore, mantenere in salute muscoli ed ossa, controllare il peso corporeo e ridurre il rischi di malattie cardiovascolari. Ovviamente, non sempre è possibile andare in palestra e spesso non abbiamo molto tempo a disposizione, tuttavia il nostro copro richiede cure e attenzioni.

Spesso, il mal di schiena è uno dei principali segnali che qualcosa non va come deve andare ed è bene agire al fine ritrovare il benessere muscolare.
A tal proposito vogliamo proporvi degli esercizi al fine di svolgere una corretta ginnastica per allungare la colonna vertebrale.
Potrete svolgerli sia dopo un allenamento in palestra sotto forma di stretching post seduta di fitness oppure potrete compierli a casa ogni giorno, un po’ come se fossero un mantra di benessere! In entrambi i casi, questi esercizi hanno un ruolo fondamentale: favorire il benessere della schiena, allontanare il mal di schiena e conferire maggior forza ai muscoli che la caratterizzano e migliorarle la postura.

Possiamo svolgere questi esercizi di allungamento della colonna vertebrale sia in casa che in palestra. Vediamoli insieme.

Posizione a carponi

Esercizi di allungamento della colonna vertebrale posizione a carponi

Foto: www.thinkdonna.it

Come si evince dalla foto, questa posizione prevede di posizionarsi a carponi, con i palmi della mano rivolti a terra.
L’esercizio prevede di espirare incurvando la colonna vertebrale spingendola verso l’alto, poi inspirare ritornare lentamente nella posizione di partenza.
Dovrete ripetere questo esercizio 10 volte stando sempre attenti alla respirazione corretta.

Posizione seduta con una gamba divaricata

Esercizi di allungamento della colonna vertebrale posizione seduta con una gamba divaricata 1

Foto: salutefitness.info

Una volta che vi siete posizionati a terra, allungate una gamba lateralmente, l’altra ripiegatela all’interno (vedi foto).

A questo punto dovrete fare in modo che il vostro corpo (busto e braccia) si allunghino in direzione della gamba, come a voler toccare la punta del piede. Aiutatevi con le mani afferrando il piede e spingetevi sempre più in avanti, ovviamente fate tutto questo senza forzare troppo la schiena.
Cercate di mantenere la posizione per almeno 15 secondi e poi ritornate lentamente alla posizione di partenza. Ripetete la stessa cosa con l’altra gamba.

Esercizi di allungamento della colonna vertebrale posizione seduta con una gamba divaricata 2

Foto: newsapi.com

Un altro modo per svolgere questo esercizio potrebbe essere quello di fare un piegamento laterale. Sempre con la stessa posizione del gambe, tenete il busto rivolto in avanti e abbassatelo lateralmente, spingendo il braccio sopra la testa come a voler toccare la punta del piede. Ripetete questo esercizio anche con l’altra gamba.

Esercizio n° 3

Esercizio n 3 di allungamento della colonna vertebrale

Foto: www.portalebenessere.com

Da sollevati, posizionate i piedi vicini tra di loro e scendete con le braccia ed il busto verso di essi. Cercate di scendere il più possibile ma senza forzare troppo la schiena. Con il passare del tempo e il costante allenamento sarà tutto più semplice. Cercate di mantenere questa posizione per circa 10 secondi.

Stretching con le ginocchia piegate

Esercizi di allungamento della colonna vertebrale stretching con le ginocchia piegate

Per poter svolgere questo esercizio occorre mettersi in ginocchio poggiando i glutei sui talloni (anche se non ci riuscite correttamente, cercate di provarci).
Stendiamo le braccia in avanti espirando profondamente e poi ritorniamo lentamente alla posizione di partenza espirando. Cerchiamo di mantenere il bacino sempre nella posizione corretta, come ci mostra anche la foto.
Ripetere questo allungamento spingendo prima sul lato destro e poi su quello sinistro.
Non abbiate fretta di tornare nella posizione iniziale, ogni movimento va effettuato con cautela e senza strattoni improvvisi.

Esercizio n°5

esercizio n 5 di allungamento della colonna vertebrale

Foto: www.donnamoderna.com

Potete svolgere questo esercizio sia restando in piedi oppure mettendovi seduti, a voi la scelta!
Questo movimento consiste nel piegare il collo aiutandovi con la mano. La mano deve essere la stessa del lato verso il quale si compie il piegamento del collo (dunque se piegate la testa sul lato sinistro, aiutatevi con la mani sinistra). Il palmo della mano deve essere posizionato tra la nuca e l’orecchio, servitevi di essa per spingere delicatamente il capo nella posizione laterale, senza esagerare con la pressione. Dovrete sentire in tensione i muscoli della spalla e del trapezio. Aspettate 20 secondi mantenendo la posizione dopodiché cambiate lato e ripetete gli stessi movimenti, sempre con la dovuta delicatezza.

La posizione della foca

Esercizi di allungamento della colonna vertebrale posoizione della foca

Foto: fidhouse.com

Ovviamente non è propriamente corretto chiamare questo esercizio posizione della foca, tuttavia ci aiuta a capire la posizione da adottare in modo da effettuare correttamente l’allungamento della schiena.
Questa posizione è semplice da adottare: da sdraiati a pancia in sotto dobbiamo mantenere la posizione spingendo il busto verso l’alto, tutto questo aiutandoci con le braccia le quali faranno pressione sul pavimento.
Potete anche variare l’esercizio decidendo di ruotare lievemente il busto: prima volta verso destra e poi verso sinistra.
Mantenete la posizione per circa 20 secondi ogni lato.

Esercizio n°7

Esercizio n 7 di allungamento della colonna vertebrale

Foto: blog.fitbit.com

Anche questa posizione si attua da seduti. Posizionate la gamba sinistra tesa in avanti e l’altra accavallatela sulla prima mantenendola dritta e parallela al corpo. Con il gomito sinistro spingere in corrispondenza della gamba piegata così da  portarla verso l’interno, tutto questo va fatto cercando di ruotare il busto nel verso opposto alla spinta.
Ripetete questa operazione anche sull’altra gamba e tenete la stessa posizione per almeno 20 secondi per lato.

Precisazioni

Quelli che vi abbiamo descritto sono tutti esercizi ideali per compiere il corretto allungamento della schiena. Ovviamente, se siete alle prima armi e non avete avuto altri approcci precedenti con l’attività fisica, è opportuno procedere per gradi, senza mai sforzare troppo la schiena e senza compiere movimenti bruschi. Se possibile, almeno le prime volte, fatevi aiutare da un personal-trainer il quale vi saprà indicare le corrette posizioni in modo da mantenere la giusta postura.

Tuttavia tali esercizi sono abbastanza semplici da poterli compiere in autonomia a casa propria, magari su un tappetino. Vi assicuriamo che, ripetendoli con costanza, la vostra schiena ringrazierà, allontanerete i mal di schiena con pochi passaggi migliorando la salute di corpo e mente.
Ovviamente vi sono tantissimi esercizi che si possono compiere sempre con l’intento di giovare alla colonna vertebrale: potrete svolgerli con la palla (Gym ball), con gli elastici (bande elastiche)e tanto altro ancora. Ovviamente, per poterli ripetere in casa, noi vi abbiamo consigliato quelli che richiedono meno attrezzi così da poter essere eseguiti tranquillamente.
Non ci resta che augurarvi buono stretching!

Allungare la colonna vertebrale: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Come allungare la colonna vertebrale per alleviare il mal di schiena
4.6 (91.67%) 12 votes

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:





1 Commento

  1. Silvia

    Molto interessante alla portata di tutti. Complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *