Addio Pidocchi, afidi e cocciniglie dalle piante con questo insetticida fai da te

Puoi dire addio a pidocchi, afidi e cocciniglie con questo insetticida fai da te e tutto naturale. Basteranno 3 ingredienti e il problema sarà risolto.

Insetticida naturale fai da te

Insetticida naturale fai da te

Piante grasse, rose, gerani, begonie e tanti altri fiori iniziano a ripopolare i nostri balconi e i nostri giardini per dargli un tocco di colore. Se durante l’inverno apparivano spenti e spogli ora con l’arrivo del caldo ecco che pullulano di bei fiori e rigogliose piante grasse.
Guardarle fiorite e in salute riempie gli occhi di grande soddisfazione e ci rende appagati ma l’agguato è dietro l’angolo poiché, in questo stesso periodo, gli afidi, la cocciniglia e i pidocchi vari possono attaccare le nostre grassocce e colpire i nostri amati fiori.

Niente paura, per liberarle da questi animaletti fastidiosi possiamo creare un vero e proprio insetticida fai da te direttamente a casa nostra servendoci solamente di 3 ingredienti da mescolare tra loro nelle adeguate quantità.
Vediamo insieme come preparalo.

Come preparare un insetticida fai da te con tre ingredienti

Prima di procedere con la preparazione del nostro insetticida fai da te, dobbiamo procurarci un contenitore spray. Basta anche uno che già abbiamo in casa, svuotarlo del restante liquido e sciacquarlo per bene così da eliminare odori di sapone e residui vari.
Una volta procurato lo spruzzino possiamo procedere con gli ingredienti.
Ci serviranno:

  • Acqua ( 3 parti);
  • Aceto di vino o di mele (1 parte);
  • 1 Cucchiaio si sapone di marsiglia (oppure un cucchiaio da te di sapone per i piatti).

Una volta che avrete inserito tutti e tre gli ingredienti nello spruzzino agitate così da mescolare il tutto e assicurarvi un liquido ben diluito ed omogeneo. Procedete a spruzzare sulla superficie infestata dai pidocchi, afidi o cocciniglia.
spruzzate almeno 3 volte a settimana così da favorire una rapida azione.
Cercate di non modificare la quantità dei componenti da mettere nel vostro insetticida fai da te perché altrimenti lo rendereste troppo aggressivo e poco adatto per la pianta.

Nel giro di pochi giorni, spruzzando con costanza, vedrete che questi fastidiosi insetti abbandoneranno la pianta infestata facendola tornare al suo naturale splendore; i vostri balconi e il vostro giardino ringrazierà.

E’ importante agire tempestivamente perché e gli insetti dovessero proliferare in eccesso, la pianta potrebbe subire seri danni fino a farla morire; inoltre è possibile preparare anche altre tipologie di insetticidi e tutti saranno molto validi.
La cocciniglia ad esempio è un nemico per la maggior parte dei fiori fino a colonizzare l’intera pianta, che sia grassa, ornamentale o da appartamento.

Nel caso specifico della cocciniglia cotonosa, può essere individuata facilmente vista la sua colorazione bianca simile ad un mini batuffolo e si posizione sulle foglie.
Se vi trovate a dover combattere con la cocciniglia è molto utilizzato l’olio bianco che viene vaporizzato su tutte le parti della pianta.
Ci sono vari modi per allontanare i parassiti e gli insetti vari dalle vostre piante, ad esempio è potete creare un insetticida con l’aglio e potrete leggerne i suoi impieghi cliccando direttamente su questo link. 

 

Insetticida: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *