5 esercizi contro la cellulite su cosce, glutei e gambe

Prova questi esercizi contro la cellulite efficaci sulle cosce, glutei e gambe, un allenamento anticellulite dai risultati rapidi.

Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente hai problemi di cellulite. La buona notizia sulla cellulite è che non sei la sola a lottare contro questo problema. Miliardi di persone ce l’hanno, sì, anche le persone magre.

La cattiva notizia è che la cellulite non è facile da eliminare, non importa quante creme o trattamenti “miracolosi” proverete per nascondere fianchi e cosce con le fossette. La cellulite è causata da depositi di grasso che distorcono i tessuti connettivi della pelle, il che causa lo sfortunato aspetto a buccia d’arancia.

Il modo migliore per eliminare la cellulite? Buone abitudini alimentari e di esercizio fisico, naturalmente. Tuttavia si può sempre ingannare il corpo e farlo diventare una macchina brucia-grassi con alcuni semplici esercizi e consigli nutrizionali.
Una combinazione di particolari allenamenti ed esercizi aerobici può aiutare a formare muscoli e aumentare la combustione dei grassi, migliorando a sua volta la pelle e il tono muscolare e riducendo la comparsa della cellulite.

Inoltre, non bisogna esagerare con i pasti ricchi di carboidrati e zuccheri e bere molta acqua per ridurre la ritenzione di liquidi è fondamentale.

I migliori esercizi anticellulite

Per iniziare giusto in tempo per la stagione dei costumi da bagno ecco cinque dei migliori esercizi per colpire le aree che spesso cadono preda della cellulite: gambe, glutei e cosce. Ma ricordate, la cellulite non è apparsa in una settimana, e non andrà via in una settimana.

Come sopra specificato, l’esercizio fisico rafforza i tuoi muscoli e brucia i grassi, dichiara guerra alla tua cellulite assicurandoti di fare questi esercizi ogni giorno.

Sollevamento dell’anca

Sollevamento dell'anca

Sollevamento dell’anca – photo credit: nivea.com.au

Sdraiati sulla schiena e alza le gambe.
Curva entrambe le ginocchia ad angolo retto lasciando una mano di spazio tra loro.
Ora solleva i fianchi e stendi una gamba davanti.

Contare lentamente fino a dieci e poi cambiare gamba.
Fai dieci ripetizioni di questo esercizio ogni giorno.

Plié Squat

I plié squat tonificano l’interno delle cosce e i muscoli dei glutei per creare un sedere più sodo e sollevato.

Plié squat

Plié squat – photo credit: gethealthyu.com

Stare in piedi con i piedi leggermente più larghi della distanza delle spalle e le dita dei piedi rivolte all’esterno. Piegare le ginocchia, abbassando il busto e mantenendo la schiena dritta e gli addominali tesi. Inclinare l’osso sacro.
Stringere i glutei e tornare in posizione eretta.

Ripetizioni: 8-12
Set: 2
Frequenza: giornaliera.

Sollevamento delle gambe a farfalla

Sollevamento delle gambe a farfalla

Sollevamento delle gambe a farfalla – photo credit: brightside.me

 

La posizione iniziale: Sdraiati sulla schiena con le braccia lungo i fianchi, le gambe incrociate a farfalla e le piante dei piedi unite.
Contrarre i muscoli addominali e i muscoli delle gambe.
Tenete le braccia a terra, sollevate le gambe verso il soffitto.
Tenere per 4-5 secondi, poi rilasciare i muscoli e tornare lentamente alla posizione iniziale.
Ripetere: 15-20 volte.

Risultati: I sollevamenti delle gambe a farfalla lavorano sull’interno delle cosce, sui fianchi e sugli addominali. Migliorano la vostra flessibilità e aiutano a sbarazzarsi del grasso extra nelle gambe e nei glutei.

Squat a pistola

Gli squat a pistola sono un esercizio efficace per la parte inferiore del corpo che rafforza i glutei e i quadricipiti mentre allena il corpo per un migliore equilibrio e stabilità della caviglia.

Squat a pistola

Squat a pistola – photo credit: gethealthyu.com

Stare in piedi con i piedi alla distanza delle anche e allungare una gamba davanti al corpo.
Portare le mani ai fianchi o alla parte anteriore del corpo per l’equilibrio. Sedersi in uno squat con il peso nel tallone del piede, poi rialzarsi lentamente usando i muscoli dei glutei e dei tendini del ginocchio. Ripetere per il numero desiderato di ripetizioni e cambiare lato.

Ripetizioni: 8-12
Set: 2

Abbracci con le ginocchia al petto

Abbracci con le ginocchia al petto

Abbracci con le ginocchia al petto – photo credit: brightside.me

La posizione iniziale: Sdraiarsi sulla schiena con le gambe dritte e le braccia lungo i fianchi.
Sollevare entrambe le gambe e piegare le ginocchia verso il petto.
Abbracciare le gambe mettendo le braccia proprio sotto le ginocchia.

Tirare delicatamente le ginocchia verso il petto per aumentare l’allungamento.
Tenere per 4-5 secondi, poi tornare alla posizione iniziale.
Ripetere: 10-15 volte.

Risultati: Gli abbracci ginocchia-petto allungano i muscoli dei glutei e stabilizzano il bacino. Oltre a ridurre la cellulite, ti aiuteranno ad alleviare gli spasmi muscolari e a sbarazzarti del dolore al nervo sciatico.

Cellulite: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *