Vetri brillanti e senza aloni in 5 minuti con questo formidabile rimedio della nonna

Bastano 5 minuti e solamente 3 ingredienti per ottenere dei vetri brillanti e senza aloni con questo formidabile rimedio della nonna. Mai così limpidi e puliti!

Pulizia vetro rimedio naturale

Pulizia vetro rimedio naturale

I vetri, croce e delizia! Tanto belli perché ci permettono di godere del panorama esterno e far entrare molta luce nella stanza, ma anche tanto complicati perché sempre sporchi o impolverati. Spesso non si fa in tempo a pulirli che sono già nuovamente pieni di aloni e poco lucidi.
Ma oggi potete dire stop a tutto questo perché vi basteranno davvero 5 minuti del vostro tempo per farli ritornare brillanti e senza macchia; ovviamente in commercio esistono molti prodotti atti a detergere i vetri, ma esiste un rimedio ancor più efficace che oltretutto comporta un piccolissimo dispendio di denaro che ovviamente vi permetterà di avere vetri brillanti e senza aloni, semplicemente puliti!

Stiamo parlando dell’aceto di vino bianco o aceto di mele! Reperirlo è davvero semplice e il suo costo è davvero irrisorio. Il suo potere sgrassante ed estremamente pulente ci permetterà di far brillare con naturalezza le vetrate di casa.
Prima di passare a spiegarvi in che modo utilizzarlo, è opportuno ricordare che, prima di pulire i vetri è opportuno spazzolare e spolverare tutti gli infissi di casa così da eliminare la polvere o eventuali ragnatele.

E’ importantissimo questo passaggio perché altrimenti sarebbe come pulire le cose a metà e in men che non si dica ci ritroviamo finestre e infissi nuovamente sporchi come se non li avessimo mai puliti.

Come ottenere vetri brillanti in soli 5 minuti

I rimedi della nonna oltre ad essere una salvezza per il portafoglio lo sono anche perché ci permettono di raggiungere un risultato ottimale senza troppo sforzo.
Il loro sapere e la loro esperienza ci insegna molti trucchetti che poi ci tramandano sapientemente, sta a noi metterli in pratica.
Uno dei rimedi più eccezionali ed efficaci per avere i vetri brillanti e perfettamente puliti è utilizzare l’aceto di vino bianco o l’aceto di mele.

Nelle faccende domestiche questo è un ingrediente indispensabile perché ci permetterà di avere risultati sorprendenti per: eliminare la muffa dalle fughe del bagno,  sbiancare i panni, igienizzare la lavastoviglie, fertilizzare il giardino, allontanare gli insetti, come diserbante naturale per le erbacce, pulire i forno, pulire i fornelli della cucina, per avere i vetri brillanti e tanto altro ancora.

Oggi vogliamo approfondire proprio quest’ ultimo punto.
Per creare il nostro detergente fai da te occorrerà utilizzare una bacinella capiente all’interno della quale inseriremo:

  • Aceto di vino bianco o aceto di mele 250 ml
  • Alcool etilico  125 ml
  • Acqua calda 1 lt (non bollente)

Versate l’acqua calda nella bacinella e al suo interno aggiungete  i 125 ml di alcool etilico e i 250 ml di aceto. Mescolate le componenti liquide e poi versatele in un nebulizzatore così che sarà più semplice spruzzare sul vetro.
Per rimuovere e strofinare potete utilizzare un foglio di giornale oppure della carta assorbente.

Vedrete che non resteranno aloni e avrete un vetro brillante; se vedete un po’ di sporco più ostinato , insistete con un po’ di olio di gomito.
Se il vetro è molto sporco o incrostato, prima di passare la carta assorbente usate un panno umido in microfibra così da rimuovere quanto più possibile, poi nebulizzate con la vostra soluzione.
I rimedi della nonna sono sempre infallibili, provare per credere!

Vetri: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *