Ecco perchè le unghie ci dicono molto sul nostro stato di salute

Loading...

le unghie ci dicono molto sul nostro stato di salute

Le unghie possono dare segni chiari sulla salute generale. Ci sono alcune anomalie che richiedono ulteriori analisi perché possono essere segni di malattie in corso.

Lo sapevate che lo stato delle nostre unghie può darci indicazioni sulla salute del nostro corpo?
Soprattutto per quanto riguarda la loro struttura, forma e colore sono importanti indicatori dello stato di salute della persona.
Là dove la nostra unghia tende ad avere un cambio di colore e una forma tendenzialmente irregolare, può stare ad indicare delle carenze presenti nel nostro organismo o magari una malattia in fase evolutiva. Per cui, bisogna prestare molta attenzione al loro stato.

Come sopra citato, alcune irregolarità presenti sulle nostre unghie sono un segno di infezioni, virus e reazioni avverse dovute all’ingestione di farmaci o altro. I segni più comuni sono macchie, scolorimento, indebolimento, lacerazione e distacco dell’unghia.

Sono da escludere ovviamente i casi in cui esse presentano anomalie a causa ad esempio di una manicure troppo aggressiva, l’utilizzo di smalti di qualità scadente, il mancato utilizzo di guanti quando si lavano i piatti o si fa il bucato a mano ecc. Se non rientri in questi casi  le informazioni di seguito potrebbero esserti molto utili.

Leggi anche: Smalto per unghie: gli effetti dannosi sul nostro organismo

Ecco le anomalie più comuni presenti sulle unghie e il loro significato riguardo lo stato di salute:

Unghie bianche

unghie bianche

Quando le unghie sono, nella loro maggioranza, di colore bianco e con bordi scuriti, possono essere un sintomo di malattie epatiche, come l’epatite. Anche la colorazione della pelle cambia (ittero) a causa dell’aumento della bilirubina e le dita assumono una tonalità giallastra. Quando appaiono troppo pallide, ciò potrebbe essere dovuto ad anemia, insufficienza cardiaca congestizia, problemi al fegato o malnutrizione.

Leggi anche: I cibi che aumentano l’emoglobina,contro anemia e stanchezza

Macchie bianche sulle unghie

macchie bianche sulle unghie

Se sulle unghie appaiono delle macchie bianche le cause possono essere principalmente due.

Loading...
  • Primo caso. Sono il risultato di piccole lesioni dovute ad esempio a lavori particolari o a manicure troppo aggressive.In questo caso le macchie avanzano insieme alla crescita dell’unghia, finché alla fine scompaiono.
  • Secondo caso. Nel caso in cui si noti che le macchie non tendono a scomparire, è necessario consultare immediatamente uno specialista in quanto potresti soffrire di leuconichia.
    Leggi anche: Mai sentito parlare della LEUCONICHIA? Ecco cos’è e attenzione alle varie cause

Ci sono altre situazioni, in cui i punti bianchi sono un segno di una malattia di base come un’infezione batterica, la presenza di un fungo, insufficienza renale, avvelenamento da arsenico, malattie respiratorie o durante il trattamento con chemioterapia.

Unghie gialle

unghie gialle

Questo colore è caratterizzato dall’ispessimento delle unghie, mentre la crescita rallenta. Questo fa sì che esse assumano un tono giallo intenso. Generalmente, è prodotto dagli effetti di alcuni funghi. Se l’infezione non viene trattata precocemente, il letto ungueale può ritrarsi, la cuticola può scomparire ed infine staccarsi.Questa sindrome può essere dovuta a malattie respiratorie, come bronchiti o malattie come linfedema, tiroide, problemi polmonari, diabete o psoriasi.

Unghie blu

unghie blu cianosi

Le unghie bluastre sono chiamate cianosi, in termini medici. Questo disturbo deve essere esaminato da uno specialista perché può essere dovuto a più malattie. Comunemente, le basse temperature diminuiscono il flusso sanguigno del letto ungueale e assumono un colore bluastro.

D’altra parte, quando si ha la malattia di Raynaud, le unghie possono diventare blu, perdere sensibilità o essere molto dolorose. Ciò è dovuto ad un eccesso di sensibilità nei nervi che controllano il flusso di sangue dalle dita, dal naso e dalle orecchie.

Un’altra possibilità è una diminuzione dei livelli di emoglobina che trasporta l’ossigeno nel sangue. Quando la cianosi è cronica, può essere dovuta a malattie come asma, enfisema, broncopneumopatia cronica ostruttiva, problemi cardiaci o come risposta a farmaci da overdose come benzodiazepine, narcotici e alcuni sedativi.

Psoriasi sulle unghie

psoriasi sulle unghie

Nelle persone che hanno questa condizione, il corpo produce troppe cellule della pelle. Queste cellule extra si accumulano sulla pelle, formando squamosa macchie rosse o bianche argentee, piaghe o vesciche. La psoriasi può verificarsi in qualsiasi punto del corpo, compreso il petto, le braccia, le gambe, il tronco, e le unghie.
In tal caso esse appaiono tutte puntinate.

Leggi anche: Psoriasi: i rimedi naturali efficaci a base di erbe

Unghie fragili

unghie fragili

Le unghie secche e  fragili spesso si spezzano e si rompono in piccole squame. Spesso la loro fragilità  è dovuta a carenze di vitamina C, acido folico, proteine o malattie gravi nella tiroide.

Leggi anche: Malfunzionamento della tiroide. Cosa provoca al nostro organismo

Micosi

micosi alle unghie

La principale causa della formazione e dello sviluppo della micosi è l’umidità abbinata al calore. Ambienti umidi e caldi quindi possono causare la micosi, la quale si manifesta maggiormente sulle unghie dei piedi, in quanto, all’interno delle scarpe vi è maggiore possibilità di presenza di umidità e calore. Per maggiori informazioni leggi anche: Micosi alle unghie: Ecco come eliminarla con acqua ossigenata e aceto.

Condividi su

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...