Tisana Rilassante: l’elenco delle migliori per dormire meglio

Non c’è niente di meglio di una tisana rilassante prima di andare a dormire. Ecco la lista delle tisane rilassanti che allontanano stress, ansia e insonnia.
tisana rilassante per combattere stress, ansia insonnia e per riposare meglio

Spesso gli eccessivi impegni di lavoro e le preoccupazioni quotidiane ci fanno vivere una vita frenetica e stressata all’insegna del corri corri. Non abbiamo ancora terminato la giornata odierna che già stiamo pianificando come dividerci in quella che verrà.
Tutto questo comporta un accumulo di stanchezza fisica e tensioni le quali ci fanno vivere male.

Abbiamo il dovere e il diritto di prenderci del tempo per noi stessi così da allontanare stress e ansia. Per farlo basta davvero poco, giusto il tempo di bere una sana tisana rilassante. Ne esistono diverse, tutte efficaci, con una varietà di componenti: tutte naturali i cui effetti benefici aiutano il rilassamento, allontanano le tensioni, combattono l’insonnia e ci aiutano a conciliare il sonno favorendo il buon riposo .

Per realizzare le vostre terapeutiche tisane rilassanti potrete servirvi di foglie, fiori, semi, frutti e oli essenziali che combinati tra loro vi garantiranno benessere interiore.
Sin dall’antichità, queste conoscenze erboristiche hanno fatto la differenza agendo positivamente sul nostro organismo. Per questo, ad oggi, le erbe rilassanti vantano una tradizione millenaria ben radicata, oltretutto non possiedono effetti collaterali degni di nota ma solo benefici….e tanti!
Basta scegliere una o alcune di queste erbe per preparare la vostra tisana per dormire.

Le migliori tisane rilassanti fai da te

Per realizzare la perfetta tisana rilassante dovrete utilizzare specifiche piante medicinali che possiedono  proprietà tranquillanti, ansiolitiche e sedative. Come sopra citato potete decidere di utilizzare una sola erba per volta oppure utilizzarne di più in modo da combinarne gli effetti positivi.
Potrete acquistare gli ingredienti presso rivenditori on-line oppure recandovi in erboristeria. Altro modo, forse il più semplice e veloce, è quello di comperare tisane rilassanti già pronte che trovate tranquillamente nei supermercati, ve ne sono alcune davvero molto buone ma di questo vi parleremo più avanti.
Ecco alcuni esempi di tisana rilassante che potrete preparare comodamente a casa vostra:

Tisana rilassante alla Melissa

Questa pianta è spesso un ingrediente principale contenuto all’interno delle varie miscele. Si presenta esteticamente simile alla menta ed ha proprietà sedative e rilassanti. E’ efficace per contrastare gli stati d’ansia e migliorare i problemi di insonnia, oltretutto è in grado di favorire la buona digestione.

Per preparare la vostra tisana vi occorreranno 100 ml di acqua bollente all’interno della quale dovrete mettere in infusione un cucchiaio di melissa essiccata. Aspettiamo 7-10 minuti dopodiché filtrate tutto con un colino e bevete la vostra deliziosa tisana. Per dolcificarla potete aggiungere un cucchiaino di miele oppure zucchero grezzo.

Tisana rilassante alla Valeriana

La valeriana è una pianta bene conosciuta ed ampiamente utilizzata nella realizzazione di tisane rilassanti. Spesso viene utilizzata la radice ma anche le foglie hanno lo stesso potere benefico. Con una sola tazza di valeriana possiamo combattere disturbi nervosi, stress, agitazione, ansia e problemi di sonno. Questo è reso possibile da una sostanza contenuta al suo interno: l’ acido valerico che le conferisce proprietà sedative, rilassanti ed ansiolitiche.

Per realizzare una tisana alla valeriana vi serviranno 200 ml di acqua bollente al cui interno inserirete una piccola radice di valeriana (circa 3,5 gr). Lasciate in infusione per 10-15 minuti e bevete. E’preferibile farlo la sera prima di andare a dormire. Se non avete la radice a disposizione, potete mettere in infusione anche le foglie essiccate, potete trovarle tranquillamente in erboristeria ( ne basterà un cucchiaino da te).
Fatte attenzione a non esagerare. Se ne assumete troppa e per un tempo eccessivamente prolungato potrete sviluppare emicranie, tachicardia e insonnia, dunque otterrete l’effetto contrario.

Tisana rilassante alla Camomilla

La camomilla è considerata la pianta rilassante per eccellenza. Ampiamente utilizzate negli infusi presenti in commercio nonché l’ingrediente principale si alcuni particolari preparati.
E’ una pianta comunemente utilizzata nell’ambito erboristico e possiede le straordinarie proprietà lenitive, analgesiche, rilassanti e depurative. E’ adatta a calmare ansia e agitazione ma è anche ideale per favorire il buon riposo sia negli adulti che nei bambini.

Per preparare suddetta tisana avrete bisogno di 25 fiori di camomilla essiccati e 250 ml di acqua. Potete agire in due differenti modi:
1- Mettendo i fiori a bollire in acqua per 10 minuti (poi setacciate con colino);
2- Mettendo in infusione i fiori per circa 10 minuti in acqua bollente (poi setacciare con un colino).
Anche in questo caso è opportuno ricordare che il troppo storpia. Esagerare con il quantitativo di camomilla potrebbe portare ad avere effetti contrari a quelli desiderati.

Tisana rilassante alla Passiflora

La tisana alla passiflora viene anche chiamata: “tisana della buonanotte”.
Nello specifico si tratta di un particolare fiore proveniente dalle zone tropicali, pieno di petali colorati il cui frutto è detto: frutto della passione. Anche gli Aztechi utilizzavano questa pianta per le sue proprietà carminative e, ad oggi, la scienza ne conferma i benefici.
Bere una tisana alla passiflora ci permette di ritrovare la calma, allontana l’ ansia, lo stress ed è anche antispasmodica.

Realizzare la tisana è semplice ed il procedimento è l’equivalente di quello adoperato per le altre sopra descritte: fate bollire 200/250 ml di acqua e, una volta spento in gas, inserite all’interno un cucchiaio raso si foglie o fiori essiccati (che potrete trovare in erboristeria oppure on-line). Lasciate riposare per 10 minuti dopodiché passate filtrate il liquido e bevetelo

Le migliori tisane rilassanti in commercio

Se trovate difficoltà nell’acquistare in erboristeria la vostra erba medicinale, se avete il timore di esagerare con le dosi e non vi fidate di un prodotto fai da te, potete sempre rivolgervi al rivenditore più vicino casa e acquistare la tisana rilassante più adatta a voi.
E’ preferibile assumere questi infusi alla sera e per ogni tazza dovrete utilizzare una di quelle bustine già pronte.
Esistono davvero tante marche ma ovviamente non tutte sono sane ed efficaci, ecco alcune davvero ottime che vale la pena provare:

  • Pompadour;
  • Aboca;
  • L’ Angelica;
  • Bonomelli;
  • Conad;
  • Sogni d’Oro.

Per ognuno di  queste marche ve ne sono diverse, tutte buone ed efficaci.

Tisana rilassante in gravidanza

Bere una tisana rilassante è sempre un buon momento, abbiamo visto che sono capaci di calmare ansia e stress, migliorare le condizioni di salute mentale e favorire anche il benessere fisico. Tuttavia non sempre è consigliato assumerne, soprattutto se si esagera con le dosi. Questo è il caso delle donne in gravidanza.
Quando si è in dolce attesa le tisane sono tra i rimedi più sicuri nei nove mesi ma dobbiamo pur sempre ricordarci che molte sostanze derivanti dalle piante agiscono come una vera e propria medicina in quanto farmacologicamente attive.

Occorre fare maggiormente attenzione a cosa si assume ed essere cauti: bere una tisana rilassante SI ma l’utilizzo deve sempre essere moderato e saltuario.
Ovviamente, se non volete correre il rischio di prepararvi una tisana fai da te, è preferibile prediligere quelle già pronte e mono porzione, la cui dose è contenuta all’interno di una bustina monouso. In questo modo sicuramente starete più tranquille.

Tisana rilassante per bambini: quali scegliere

Una buona tisana può essere una valida alternativa da far bere ai nostri bambini. Essa rappresenta una validissima alternativa per dissetarli, idratarli con gusto apportando anche benefici al loro organismo.
Ovviamente, nel loro specifico caso, è opportuno prestare molta attenzione agli ingredienti e alle erbe utilizzate per la realizzazione di questa bevanda. Dunque è opportuno evitare le piante che possono avere effetti troppo pesanti sull ’organismo dei piu piccoli.

Nei primissimi medi si vita, viene maggiormente utilizzata la tisana al finocchietto: utile per combattere coliche gassose e riattivare l’intestino.
Successivamente, quando il bambino sarà più grande possiamo aggiungere altre tipologie di erbe e derivati:

  1. Camomilla: calmante in caso di agitazione o dolori, rilassante e anti gonfiore;
  2. Valeriana: rilassante;
  3. Biancospino: ideale per riequilibrare l’intestino in caso di diarrea;
  4. Melissa: calmante, rilassante e favorisce la digestione.

Tisana Rilassante: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Vota questo post

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *