Sapone giallo della nonna: tutti i favolosi usi in casa

Gli usi del sapone giallo o sapone di potassio sono davvero molteplici e spesso sconosciuti. Ecco cosa dovete sapere.

Sapone giallo della nonna

Sapone giallo della nonna

Avete mai sentito parlare di Sapone Giallo o sapone potassico? Si tratta di un particolare tipo di sapone di sali di potassio di acidi grassi. Forse non tutti lo useranno in casa ma sappiate che ha dei notevoli vantaggi e tanti benefici per i quali la vostra casa ringrazierà.
La sua colorazione è per l’appunto gialla, già questo è un principale aspetto caratterizzante che vi permetterà di distinguerlo facilmente da altre tipologie.

Anche il suo odore è abbastanza tipico del sapone naturale. In commercio è possibile trovarlo sotto forma di panetto di circa 400 gr ed è ecologico grazie al contenuto di pochi ingredienti che lo rendono assolutamente green, quindi amico dell’ambiente e mai aggressivo.
Anticamente già le nostre nonne ne facevano un abbondante uso tanto che era indispensabile per lavare a mano i capi e non solo. I sui utilizzi possono esplicarsi in molti altri modo e tutti con un risultato sorprendente. Provare per credere.

Al suo interno non vi sono particolari ingredienti, solitamente l’INCI comprende: Acqua, Potassio, Sodio e glicerina.
La sua caratteristica è che prima di tutto ci permetterà di scioglie macchie in tempi rapidi e poi ha un elevatissimo potere pulente anche su altre superfici. Tutto questo è reso possibile dalla presenza dei sali di potassio.

Sapone giallo o sapone di potassio: gli usi in casa

Iniziamo nel dirvi che reperire il vostro panetto giallo è facile e veloce, questi sono presenti negli scaffali dei nostri supermercati vicino agli altri saponi. Forse non ci avete mai dato peso e magari li avete sempre guardati con disattenzione ma vi assicuriamo che da oggi non sarà più così e, se prima non li avete mai considerati, oggi non gli passerete accanto senza metterne uno nel carrello.
Ma adesso passiamo al lato pratico e vediamo come può essere usato in casa.

Per il bucato sia a mano e in lavatrice: utilizzare 80gr di sapone giallo. Dovrete prima di tutto ridurlo in scaglie e poi metterlo all’interno del cestello della lavatrice. Se preferite potete pretrattare la macchie sui capi sporchi, per farlo vi basterà strofinare un po’ di questo sapone direttamente sull’alone e poi inserirlo nella lavatrice, poi avviare il classico lavaggio. Se invece stante lavando i panni a mano vi basterà comportarvi come fate per ogni altro panno: bagnate il sapone e gli indumenti, poi strofinate sulla parte interessata. E’ preferibile che l’acqua o quanto meno tiepida.

Sgrassatore multi-superficie: il sapone giallo può essere usato per sgrassare superfici unti della cucina o anche per i pavimenti della cucina e non solo. Il suo utilizzo permetterà di rimuovere quella brutta patina oleosa e opaca che si forma quando oli e grasso di cucina vanno a sporcare piani di lavoro e altro.
Per realizzare il vostro pratico ed economico sgrassatore dovrete sciogliere 150gr di sapone all’ interno di una bacinella contenete 1 lt di acqua calda.

Mescolate per un po’ fin quando il vostro sapone giallo non si sia completamente sciolto; se preferite potete ridurlo anche in piccole scaglie così che l’operazione richiederà meno tempo. Quando anche l’acqua si sarà freddata potrete inserire tutto il liquido all’interno di uno contenitore spray ed utilizzarlo all’occorrenza. Può essere anche usate per sgrassare le ante unte della nostra cucina perché tale spray non sarà aggressivo per il legno.

Insetticida naturale per parassiti: se nel nostro giardino c’è un party di parassiti che vogliono infestare le nostre piante e i nostri fiori, niente paura. Possiamo realizzare un insetticida capace di tenere lontano questi animaletto molesti, come ad esempio: cocciniglia, ragnetti rossi, pidocchi ecc. Questo rimedio era già in uso ai tempi delle nostre nonne. l prodotto caro alle nostre nonne si rivela anche un alleato contro i parassiti dalle piante.
Per dar vita al nostro insetticida green è il caso di usare 30 gr di sapone giallo in 600 ml di acqua calda.

Lasciate che quest’ultima si raffreddi e poi inserite il tutto in un contenitore Spray. Spruzzate il prodotto sulle foglie e sul tronco. Anche all’incontro del tronco con la terra; insomma insistete là dove vedete che i pidocchi ed animaletti vari sono più concentrati. Questi lasceranno in pace la vostra piantina o i vostri fiori ma senza arrecare alcun danno. In tal caso come rimedio green si consiglia di sciogliere 20 grammi di sapone giallo in 500 ml di acqua calda, dopo aver fatto raffreddare la miscela si deve spargere con uno spruzzino sulle foglie.

Sapone: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *