Pulire i filtri della lavastoviglie è fondamentale: come farlo con aceto e bicarbonato

Ecco perché è necessario pulire regolarmente i filtri della lavastoviglie e con questi super rimedi naturali avrete un risultato impeccabile.
Tutti noi, o quasi, in casa possediamo la lavastoviglie. Si tratta di un elettrodomestico oramai necessario per pulire e lucidare a fondo le stoviglie di casa facendosi cos’ risparmiare tempo e denaro.
Tale elettrodomestico è spesso in funzione, anche più di una volta al giorno e questo comporta un accumulo maggiore di sporcizia, grasso e residui di cibo in eccesso i quali si vanno a depositare il corrispondenza del filtro.
Ed è proprio di questi ultimi che vogliamo parlare.

I filtri della lavastoviglie sono progettati per raccogliere le particelle di cibo e i residui che si accumulano durante i vari lavaggi delle stoviglie. Se i filtri non vengono regolarmente puliti, si va incontro ad accumulano di residui di vario genere che possono causare odori sgradevoli dell’apparecchio, funzionamento inefficiente della lavastoviglie, stoviglie sporche e anche danni a lungo termine all’apparecchio.

Perché è importante pulire i filtri della lavastoviglie?
Per garantire una lunga vita al nostro elettrodomestico e farlo funzionare al massimo delle sue prestazioni, occorre effettuare la pulizia regolare dei filtri  per garantire che la lavastoviglie funzioni in modo efficiente e che le stoviglie vengano pulite in modo adeguato prive di ogni residuo.
Se i filtri fossero ostruiti, l’acqua non potrebbe circolare liberamente, il che comporta una scorretta pulizia delle pentole e bicchieri presenti al suo interno. Oltre al fatto che potrebbero esserci odori sgradevoli e persino danni a lungo termine alla lavastoviglie.

Come pulire i filtri della lavastoviglie in modo naturale

Pulizia filtro lavastoviglie

Pulizia filtro lavastoviglie © YouTube Ohga

Appare chiare che la pulizia dei filtri della lavastoviglie è un processo necessario e semplice che può essere effettuato in pochi minuti (possibilmente con cadenza regolare).
Per pulire i filtri ci sono diversi step ed ora vedremo quali sono:

  • Rimuovere i filtri della lavastoviglie e lavarli sotto acqua calda corrente per rimuovere tutti.
  • Se fossero presenti delle incrostazioni ostinata potete utilizzare un pennello o uno spazzolino da denti.
  • È importante assicurarsi che i filtri siano completamente asciutti prima di reinstallarli nella lavastoviglie

A questo punto passiamo ad elencare come pulire i filtri in modo naturale.

Aceto di vino bianco: Riempi una bacinella mettendo all’interno acqua molto calda e aceto di vino bianco in parti uguali. Inserisci il filtro dentro e lascialo in ammollo per un’ora. Passato il tempo necessario estrai il filtro e risciacqualo per bene per poi rimetterlo nella lavastoviglie.

Limone: Taglia un limone a metà e strofina il filtro con la parte tagliata. Metti tutto in ammollo per 30 minuti in una bacinella contenete acqua calda e il succo di un limone spremuto, poi risciacqua bene il filtro prima di rimetterlo nella lavastoviglie.

Bicarbonato di sodio e detersivo per piatti: Questo ingrediente sicuramente non mancherà mai nelle nostre casa e, tra i suoi molteplici usi c’è anche quello di pulire a fondo il filtro della lavastoviglie. Per procedere dovete inserire ina bacinella (stretta e alta) 150 gr di bicarbonato di sodio, 220 ml acqua calda e un bel cucchiaio di sapone per piatti, amalgamate tutto e immergete il filtro nella soluzione lasciandolo in ammollo per un’ora.
Se i residui risultano essere molto insistenti fate un pasta abbastanza densa con bicarbonato, detersivo e qualche goccia di acqua. Prendete uno spazzolino da denti e prendere parte di questa pasta pulente e strofinatela in corrispondenza della zone più incrostate e grasse. Poi risciacqua bene il filtro prima di rimetterlo nella lavastoviglie.

Sale da cucina: Anche il sale grosso è un alleato per la pulizia dei filtri della nostra lavastoviglie. Per procedere  prendete un recipiente stretto ma altro e mescolate una tazza di sale da cucina con due tazza di acqua calda. Immergete il filtro nella soluzione e lasciatelo in ammollo per un’ora. Risciacquate bene il filtro prima di rimetterlo nella sua sede all’interno dell’elettrodomestico.

Non vi resta che provare e vedere con i vostri occhi quanto saranno puliti i filtri. In alternativa, su Amazon è disponibile un prodotto specifico per il trattamento del filtro della lavastoviglie, la confezione è da 4 bustine da 25 grammi. Di seguito è riportato un video con tutti i passi per pulire il filtro della lavastoviglie in modo naturale. Buona visione.

Condividi su :

Filtri della lavastoviglie: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *