Percarbonato di Sodio: la soluzione economica, ecologica ed efficace per le pulizie di casa

Il percarbonato di sodio è un composto chimico noto anche come acido percarbonico, è una soluzione di acqua e diossido di carbonio che si presenta come una polvere bianca e inodore. Si tratta di un composto stabile che si trova in natura, ma può anche essere sintetizzato in laboratorio.
Tale prodotto reagisce con l’acqua liberando ossigeno attivo, che è ciò che lo rende efficace nella pulizia e nella rimozione di macchie. La reazione chimica che si verifica quando il percarbonato di sodio è mescolato con acqua è la seguente:

2 Na2CO3·3H2O2 → 2 Na2CO3 + 3 H2O + O2

In questa reazione, il percarbonato di sodio si scompone in sodio carbonato, acqua e ossigeno attivo, che è un agente sbiancante e un agente ossidante. L’ossigeno attivo agisce come un detergente, rimuovendo lo sporco e le macchie, mentre il sodio carbonato agisce come un tampone mantenendo un pH stabile.
Per queste ragioni possiamo considerare il Percarbonato si Sodio come un composto chimico indispensabile in molti ambiti domestici: sia per la pulizia che per la rimozione di macchie.

Forse pochi conoscono questa sostanza ma non è del tutto sconosciuta in quanto risulta più comune di quanto si pensi. Può essere acquistato in molti negozi di articoli per la casa, negozi di ferramenta, negozi di prodotti per la pulizia e negozi di prodotti naturali. E’ facilmente reperibile online su siti web di vendita al dettaglio, su Amazon è disponibile questa confezione da 5kg.

In farmacia e parafarmacia è possibile trovarlo anche sotto forma di compresse da utilizzare come dentifricio sbiancante.
Inoltre, molte marche di detergenti per bucato vendono il percarbonato di sodio come ingrediente principale, si può trovare in polvere o compresse.
In generale, il percarbonato di sodio è abbastanza facile da trovare e può essere acquistato in molte diverse forme e formati. Si consiglia di verificare la disponibilità del prodotto presso i negozi locali o di cercare online per confrontare i prezzi e le opzioni di acquisto.

Quali sono i benefici del percarbonato di sodio e in quali contesti si utilizza

Percarbonato di sodio in lavatrice

Percarbonato di sodio in lavatrice © YouTube Gingerlife

L’ acido percarbonico è una vera manna dal cielo che può risultare come la soluzione migliore per la pulizia profonda si molte superfici.

  • In primis, il percarbonato di sodio è un eccellente sbiancante per il bucato. Può essere utilizzato insieme al detersivo normale per rimuovere le macchie e far tornare i tessuti bianchi come nuovi. È particolarmente efficace per rimuovere le macchie di ossidazione, come quelle causate dall’acqua ferrosa, e per rimuovere le macchie di muffa e di aloni.
  • Inoltre, il percarbonato di sodio è un ottimo detergente per la pulizia di superfici dure, come pavimenti, piastrelle e sanitari. Quando viene mescolato con acqua calda e un detergente, può rimuovere lo sporco e le macchie persistenti. Può anche essere utilizzato per pulire i forni e i microonde, rimuovendo efficacemente lo sporco e i residui di cibo.
  • Il percarbonato di sodio è anche un efficace deodorante per ambienti chiusi. Può essere utilizzato per rimuovere gli odori sgradevoli dalle scarpe, dai tappeti e dai tessuti, e può essere utilizzato come deodorante armadi e cassetti, soprattutto se questi hanno problemi di areazione e muffa.
  • Inoltre, il percarbonato di sodio è un prodotto ecologico e non tossico, dunque rispetta l’ambiente e non inquina. E’ un’ottima alternativa ai prodotti chimici aggressivi. È anche molto economico e può essere acquistato in grandi quantità, il che lo rende una scelta conveniente per molte famiglie.

In generale, il percarbonato di sodio è un prodotto versatile e conveniente che può essere utilizzato in molte situazioni domestiche per la pulizia e la rimozione di macchie. Offre molti benefici rispetto ai prodotti chimici tradizionali, come la sua efficacia, la sua economicità e la sua sicurezza per l’ambiente e per la salute.
Di seguito è riportato un video molto interessante che mostra come si utilizza il percarbonato di sodio per fare il bucato. Buona visione.

Di seguito un ulteriore video che mostra altri 4 utilizzi casalinghi del percarbonato di sodio. Buona visione.

Controindicazioni del Percarbonato di Sodio

Il percarbonato di sodio è generalmente considerato sicuro per l’uso domestico e non presenta controindicazioni significative se utilizzato come indicato sulla confezione stessa. Tuttavia ci sono alcune precauzioni che dovrebbero essere prese in considerazione quando si utilizza questo prodotto:

  1. Irritazione degli occhi e delle vie respiratorie se questi vengono direttamente a contatto con la sostanza.  È importante utilizzare il prodotto in un’area ben ventilata .
  2. Reazioni allergiche: alcune persone possono avere una reazione allergica al percarbonato di sodio. Se si sviluppano sintomi come prurito, eruzioni cutanee o difficoltà respiratorie, interrompere immediatamente l’uso del prodotto e consultare un medico.
  3. Effetto sui tessuti: Il percarbonato di sodio può scolorire alcuni tessuti colorati, è importante testare sempre il prodotto su un’area poco visibile del tessuto prima di utilizzarlo su tutta la stoffa.
  4. Effetto su metalli: Il percarbonato di sodio può macchiare o scolorire i metalli, soprattutto se si tratta di argento o rame. In questi casi è preferibile evitarne l’uso.
  5. Effetto su pietre: Il percarbonato di sodio può essere abrasivo per alcune pietre, quindi è meglio evitare di utilizzarlo su marmo, granito e altre pietre delicate.


Condividi su 🠗
Percarbonato di sodio: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Ti interessano i nostri post?
Segui Salute Eco Bio su
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *