Perché dovresti mettere un panno in lavastoviglie a fine lavaggio: il trucco che pochi conoscono

Ecco perché dovresti mettere un panno in lavastoviglie a fine lavaggio. Un trucchetto indispensabile per un risultato ottimale.

Panno nella lavastoviglie

Panno nella lavastoviglie © YouTube Smart Fox in Italiano

La lavastoviglie è un elettrodomestico che davvero ci ha cambiato la vita; grazie al suo utilizzo e alla sua efficienza possiamo pulire e lavare stoviglie, piatti e bicchieri ottimizzando il tempo così da permetterci di dedicare la nostra attenzioni ad altrettante faccende di casa.
Molte volte però i lavaggi del nostro elettrodomestico non sono del tutto perfetti e il più delle volte a fine ciclo ci ritroviamo ad avere bicchiere e pentole completamente cosparse di fastidiose goccioline che si sono venute a creare a causa della condensa.

Quando ciò accade ovviamente non possiamo riporle dei loro appostiti ripiani e per questo occorre armarsi di strofinaccio e rimuovere quella condensa che non è andata via neppure con l’asciugature della nostra lavastoviglie.
Tale operazione ci può far perdere tempo prezioso, ma se lasciassimo correre senza asciugare ci ritroveremmo piatti, bicchieri e non solo, completamente macchiati e con l’alone. Insomma nulla di buono!
Oggi però esiste un metodo semplicissimo ma pratico e veloce che ci permette di risolvere tale problema cosicché nulla possa influire sull’asciugatura.

Ecco come e perché mettere un panno in lavastoviglie

Il metodo  è davvero semplice e vi permettere di avere tutto perfettamente asciutto e senza la formazione di quella fastidiosissima condensa che macchia e forma aloni dappertutto.
Insomma, tutto sarà asciutto e brillante: stiamo parlando di un semplice panno in lavastoviglie, o meglio: appeso allo sportello.
Tutto quello che vi servirà è un semplice panno in microfibra e certamente ne avrete un o in casa.
Dovrete aver premura che sia pulito e poi appenderlo allo sportello della lavastoviglie appena aperta; poi richiudete lo sportello accostandolo il più possibile.

Mettere il panno in lavastoviglie lasciandolo in questa posizione per almeno 15/20 minuti trascorso questo tempo vedrete che avrete piatti, pentole e bicchieri perfettamente asciutti e senza quelle fastidiosissime goccioline di condensa.
In questo modo le nostre stoviglie saranno lucidissime, non avranno alcuno tipo di alone e brilleranno come mai prima d’ora.

Una regola fondamentale che non dovrete mai dimenticare e quella di non incastrare le cose in modo esageratamente stretto perché così facendo non permetterete né all’acqua né al vapore di circolare correttamente all’interno dell’elettrodomestico, per tali ragione rischierete di lavare male e asciugare altrettanto erroneamente; ecco perché importante che ogni cosa sia posizionata correttamente e con il giusto spazio.

Per risolvere il problema della condensa dopo il lavaggio si potrebbe anche mettere un asciugamano dentro la lavastoviglie. di seguito vi mostro un video che spiega come fare. Buona visione.

Condividi su :

Panno in Lavastoviglie: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *