Melagrana: i benefici e le proprietà di questo frutto autunnale

Il Melograno è un frutto tipicamente diffuso nel periodo autunnale. Al suo interno sono contenute delle sostanze benefiche e proprietà utili per il nostro organismo.
Uno dei maggiori motivi per cui bisogna mangiarlo in questo specifico periodo dell’anno sta proprio nel fatto che si tratta di frutta di stagione e, come per ogni altra cosa stagionale, al suo interno troveremo una maggior concentrazione di nutrienti ed indubbiamente avrà un sapore migliore.

Melograno

Foto pixabay.com

Si tratta di un frutto versatile che spesso può essere anche utilizzato per condire pietanze salate, insaporire dolci e creare sfiziosi piatti colorati. Il suo gusto è leggermente aspro ma possiamo trovare qualità di Melagrana il cui sapore è più dolce.
Il frutto si presenta tondeggiante come una mela, non a caso si chiama Mela-grana, dal latino  “malum” e “granatum”, ossia mela con semi.

Tale traduzione letteraria esprime al meglio le caratteristiche di questo frutto che è praticamente simile ad una mela, in alcuni casi anche più grande. Possiede una scorza molto dura che varia tra il giallo arancio al rosso (a seconda del grado di maturazione). Una volta aperto, al suo interno possiamo trovare dei succosi arilli rossi all’interno del quale ci sarà anche un piccolo seme.

Benefici della melagrana

Dopo aver parlato delle caratteristiche fisiche varie possiamo iniziare a parlare delle sue proprietà benefiche.
E’ risaputo da tempo che il melograno è un ottimo alleato della salute in quanto aiuta a combattere i malanni stagionali e l’influenza grazie al suo cospicuo contenuto di Vitamina C, fenoli e sostanze antiossidanti.

Favorisce il corretto benessere intestinale grazie all’abbondante presenza di fibre, previene la formazione di tumori, alleato del cuore.
i benefici che questo frutto autunnale apporta sono molti:

  • Antiossidante grazie alla presenza dell’acido punicico e la punicalagina;
  • Astringente grazie alla presenza dei tannini, utili in caso di emorragie vaginali ed intestinali;
  • Antitumorale, tale proprietà è attribuibile all’acido ellagico, capace di ostacolare una particolare proteina tumorale chiamata P53. Questo argomento  è ancora molto dibattuto tanto che vi sono ancora studi in atto;
  • Protettivo per lo stomaco, proprietà esercitata soprattutto dalla buccia;
  • Antibatterico;
  • Antimicotico;
  • Idratante;
  • Antidiarroico, la presenza di tannini fa si che sia indicato anche contro la diarrea.
  • Migliora le difese immunitarie grazie alla presenza cospicua di Vitamina C ed altre come la Vitaminan K e la Vitamina A.

Proprietà

Inoltre è un frutto adatto a tutti perché oltre ad avere molti benefici è poco calorico, ovvero contiene 55-70 kcal per 100 grammi di prodotto.
Al loro interno vi è contenuta:

  • molta acqua (circa l’80 %);
  • proteine (1%);
  • fibre (4%);
  • zuccheri (12%);
  • e lipidi (l’ 1%).

I glucidi sono tendenzialmente semplici / solubili, costituiti da fruttosio; le proteine hanno basso valore biologico e i lipidi dovrebbero caratterizzarsi per una prevalenza degli acidi grassi insaturi sui saturi.

Anche i minerali sono abbondantemente presenti, possiamo trovare: Potassio e Fosforo (i maggiori componenti); poi abbiamo Magnesio, ferro e sodio.
E’ ricco di Vitamina C (coinvolta nelle difese immunitarie e fondamentale per la sintesi di collagene) ma è ricco anche di è ricco anche di vitamina K, Vitamine del gruppo B e quelle A.
E’ abbondantemente presente l’ acido punicico, il quale è molto efficace come inibitore del cancro al seno.
La melagrana è un frutto ricco di polifenoli e sostanze antiossidanti, ragion per cui crea un ambiente sfavorevole allo stress ossidativo.

Le controindicazioni

La melagrana oltre ad avete degli benefici per l’organismo possiede anche controindicazioni che non possono essere trascurate.
Nulla di eclatante ma è bene saperle per no eccedere con le quantità.
Se se ne fa abuso può portare:

  • Cefalea;
  • Sonnolenza;
  • Eccessiva stitichezza.

Questi effetti possono essere riscontrati anche con l’uso di decotti e tisane a base di questo frutto. Il motivo sta nel fatto che vi sono dei principi attivi presenti nella corteccia che produrrebbero tali effetti collaterali indesiderati.

Melograno: prodottiI prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *