Il Prof. Ivan Neumivakin ci svela i segreti per essere in salute.


Il professore Ivan Neumivakin era il capo del programma di salute degli astronauti russi.Ci svela 10 segreti da attuare quotidianamente per essere in salute, tra i quali bere molta acqua e alcuni consigli su come seguire la nostra dieta.
ivan neumivakin

Chi meglio del Prof. Neumivakin può darci consigli su come vivere in modo sano? Era il capo del programma di risanamento degli astronauti per il governo russo, salvaguardava la salute degli astronauti anche in missioni di lunga durata nello spazio, dove uno stile di vita salutare ed una adeguata alimentazione sono alla base per la sopravvivenza.

 

ivan neumivakin sani senza medicine

Ci svela alcuni segreti per vivere in modo sano ed in salute.

I segreti per una buona salute del prof. Ivan Neumivakin

Mangiare molto a colazione.

Mangiare molto a colazione, molto di meno a pranzo e quasi niente a cena (come tra l’altro fanno molti popoli europei e non solo). In questo  modo l’organismo ha più tempo a disposizione per smaltire la maggior parte delle tossine che immettiamo nel nostro corpo. Le “abbuffate” a pranzo, specie quelle a cena non sono per niente salutari. Un pranzo eccessivo può essere smaltito in qualche giorno, una cena eccessiva anche in una settimana, una buona colazione, anche se eccessiva la si smaltisce in un giorno.

Praticare il digiuno intermittente.

Di tanto in tanto l’organismo ha bisogno di rafforzare il sistema immunitario e di depurarsi per non andare incontro ad un accumulo di tossine (che sono alla base dell’ insorgere del cancro) che non fa in tempo a smaltire. Per fare ciò è necessario praticare il digiuno intermittente.

Masticare bene il cibo.

Il cibo non va ingoiato ma quasi bevuto, per fare ciò bisogna masticarlo per bene. Ne vale una buona digestione e un buon funzionamento del metabolismo. L’acido cloridrico nello stomaco non riesce a sciogliere per bene cibi masticati male, i quali non vengono digeriti per bene andando ad intaccare il funzionamento del metabolismo e a favorire l’obesità.

Mangiare almeno 4 ore prima di andare a letto.

Quando si va a dormire, lo stomaco ed il pancreas devono essere completamente liberi dal cibo, 4 ore sono più che sufficienti per lo scopo. se ad esempio ci si addormenta abitualmente alle 23 sarebbe molto più sano cenare alle 19 anzichè alle 20 e 30, 21:00.

Fare attività fisica.

A detta del Prof: Neumivakin, l’attività fisica e quindi muscolare, oltre ai tanti noti benefici che apporta al nostro organismo gioca un ruolo fondamentale. Il professore rende noto che il cuore non è l’unico muscolo che pompa il sangue, ma lo sono anche i vasi sanguigni nei muscoli quando essi vengono sollecitati. Senza questo “aiuto” il sangue tende ad addensarsi e il cuore deve compiere un maggiore sforzo per farlo circolare. Una maggiore attività muscolare quindi crea un sangue più fluido favorendo il corretto funzionamento del cuore e limitando i rischi di infarti ed ictus.

Bere molta acqua e nel momento giusto.

La “chiave” del sistema di risanamento del prof. Neumivakin per gli astronauti russi è l’acqua. Il nostro vero cibo è l’acqua, non a caso il nostro organismo è composto per i 3/4 da essa. dovremmo berne almeno un litro e mezzo a digiuno, le cellule devono fare il “bagno” nell’ acqua, è la base della loro vita. Riportiamo di seguito alcune sue parole a riguardo:
“Se avete fame – bevete. Dopo aver bevuto, per mezz’ora avrete tolto la fame, e poi bevete ancora. Solo quando avrete una forte fame, mangiate. Se non ne avete, non mangiate, fate riposare l’organismo. C’è ancora del cibo del mattino da digerire, se buttate sopra dell’altro, il cibo marcisce.”

Neumivakin: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Il Prof. Ivan Neumivakin ci svela i segreti per essere in salute.
5 (100%) 2 votes


Condividi su
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *