Farina di Guar (o gomma di Guar). Proprietà, usi e benefici

Farina di Guar (o gomma di Guar). Proprietà, usi e benefici
Che cos’è la Farina di guar (o gomma di guar)

Quanti conoscono la farina di Guar (o gomma di guar)? Eppure è presente dietro le etichette di una miriade di prodotti alimentari, cosmetici e non solo. Pochi sono a conoscenza delle sue proprietà e dei suoi benefici.
La gomma di Guar è una polvere chiamata anche farina di guar ,ottenuta da una lavorazione effettuata sui legumi prodotti da una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle leguminose, il cui nome scientifico è Cyamopsis tetragonolobus. 

Come si ricava la farina di Guar

Questa pianta produce una specie di legume il quale, giunto a corretta maturazione viene raccolto ed essiccato in modo da privarlo della buccia esterna. Il prodotto viene successivamente macinato e ridotto in polvere. L’aspetto è simile a quello della farina. Tale polvere è idrosolubile e ha il nome di farina di Guar o gomma di Guar.

Grazie al fatto che è idrosolubile a contatto con acqua è molto utilizzata in ambito alimentare, farmaceutico e cosmetico per correggere e addensare medicinali, shampoo e altri prodotti per il corpo ma anche una vasta gamma di alimenti come i gelati, carni conservate, salse, yogurt, budini, condimenti, bevande e prodotti per la dieta. Vi basti pensare che la farina di guar ha un potere addensante 5/6 volta maggiore dell’amido di Mais. Cosa molto importante: E’ SENZA GLUTINE. Anche se è una farina la gomma di guar può essere assunta dalle persone che soffrono di celiachia poiché non contiene glutine

CARATTERISTICHE E BENEFICI DELLA FARINA DI GUAR

La gomma di Guar o farina di guar purtroppo è troppo poco conosciuta, il fagiolo che se ne ricava dalla pianta è ricco di fibre (10%), proteine (5%),  fibre grezze (1,5%), quasi zero grassi, circa il 10% di acqua e ovviamente la gomma (70-75%) la quale contiene contiene una grande quantità di galattomannano, ossia un polisaccaride.

Loading...

VEDIAMO TUTTI I SUOI BENEFICI E LE PROPRIETA’:

  • HA PROPRIETA’ EMOLLIENTI.
    Essendo utilizzata come prodotto indispensabile nell’ambito cosmetico, rende tutti i prodotti che la contengono altamente idratanti in quanto aiutano a mantenere la pelle morbida ed elastica. Se trovate la gomma di guar nell’ INCI del prodotto che volete acquistare, vuol dire che state facendo la scelta giusta.
  • REGOLA I VALORI DEL COLESTEROLO E TRIGLICERIDI.
    E’ in grado di abbassare i livelli di LDL nel sangue mantenendo il colesterolo su valore pressoché stabili e agisce regolando anche i livelli di trigliceridi nel sangue. La gomma di Guar produce acidi grassi i quali si dirigono nel fegato, qui il loro principale ruolo è quello di ridurre la sintesi di colesterolo.
  • REGOLA E CONTROLLA I VALORI GLICEMICI.
    Tale alimento dovrebbe essere presente nella vita di coloro che soffrono di diabete questo perchè la gomma di Guar è capace di agire direttamente sulla regolazione dell’ indice glicemico (per pasto assunto) e ne permette un ridotto assorbimento dei glucidi.
  • FARINA DI GUAR PER DIMAGRIRE.
    La gomma di guar è ampiamente in uso per realizzare prodotti atti alla perdita di peso corporeo soprattutto in casi di eccessiva obesità e sovrappeso.
  • AIUTA IL METABOLISMO E L’INTESTINO
    La gomma di guar attiva dei particolari processi fermentativi nel nostro intestino i quali sono capaci di aiutare la proliferazione di bifidobatteri e lattobacilli che ne garantiscono il benessere e la corretta salute all’ apparato digerente. Questo è possibile grazie al fatto che tale gomma è capace di produrre dei particolari acidi grassi.
    Inoltre può intervenire riducendo i problemi di stipsi e la sindrome dell’intestino irritabile.

La farina di semi di guar, potrebbe dare notevoli benefici anche in caso di reflusso gastro-esofageo. 

UTILIZZO DELLA FARINA DI GUAR

Con la farina di guar potrete preparare una grande quantità di pietanze: biscotti gustosi e privi di glutine, pane fatto in casa ottimo e gustoso dalla innumerevoli proprietà benefiche.
Proprio per preparare il vostro pane  dovrete utilizzare circa 10 g di gomma di guar da aggiungere a 500 g di farina dopodiché potrete inserire l’acqua tiepida e lievito secondo la ricetta.

Se volete preparare i vostri biscotti preferiti ma con un tocco speciale e salutare, dovrete sostituire 10 grammi della farina totale con quella di Guar. Quindi, se la ricetta richiederà 400 grammi, voi ne metterete 390 per poi aggiungere 10 gr di farina di Guar all’impasto e procedere con i rimanenti ingredienti secondo la ricetta in uso.

DOSI CONSIGLIATE E CONTROINDICAZIONI DELLA FARINA DI GUAR.

La dose giornaliera consigliata è di 15 giornalieri da dividere per i 3 pasti principali. E’ preferibile assumerla a stomaco vuoto . Superare le dosi consigliate potrebbe determinare problemi di  diarrea, aria intestinale e nausea forte. Inoltre è preferibile annullarne l’uso se si sta seguendo una cura antibiotica in quanto la gomma di guar ne riduce l’assorbimento.

DOVE SI COMPRA LA FARINA DI GUAR (O GOMMA DI GUAR)

Potrete trovare la farina di guar direttamente in erboristeria oppure acquistarla comodamente online. E’ possibile inoltre acquistare questo integratore alimentare a base di gomma di guar e fico d’india, l’ideale per favorire il controllo del peso corporeo.

Anorvis - Pastiglie- farina di guar gomma di guar
Integratore alimentare – favorisce il controllo del peso corporeo.
€ 22,90
farina di guar gomma di guar

Condividi su

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

1 Commento

  1. Pingback: Farina per celiaci: le migliori farine senza glutine

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *