Dimagrire bevendo acqua si può, ma solo se bevuta all’ora giusta

0 Condivisioni

Dimagrire bevendo acqua si può, l’importante è berla negli orari giusti della giornata. Otterrete risultati assicurati e il corpo vi ringrazierà.
bere acqua per dimagrire

Una dieta sana e bilanciata, oltre ad includere gli alimenti corretti, include un apporto corretto di liquidi il quale è fondamentale per mantenere in forma tutto l’organismo e i suoi bisogni vitali.
L’acqua ha un forte potere curativo che nessun altro liquido riesce a garantire.

Tanto per dirne alcune: una corretta idratazione ci permette di mantiene in ottima salute i reni e tutto il tratto urinario, il fegato, la pelle ben idratata, un intestino regolare, oltre a permettere l’eliminazione di batteri dalle vie escretrici e riduce il rischio di infezioni e cistiti ma non solo… è ideale anche per dimagrire, soprattutto se assunta all’orario corretto e durante alcuni momenti fatidici della nostra giornata.

L’acqua è senza dubbio un elemento di vitale importanza per l’essere umano e l’idratazione corretta riesce a garantire al corpo la giusta quantità di acqua.
Ricordiamo che:  più tossine  e meno acqua equivalgono ad un maggiore accumulo di tessuto adiposo, dunque di grasso in eccesso.
In una sana alimentazione e soprattutto nella dieta ipocalorica ,è fondamentale. Vediamo perché e in cosa consiste.

Perdere chili bevendo acqua al momento giusto

Ora che l’estate si avvicina, tutti siamo interessati a perdere i chili di troppo che sono sui nostri fianchi, cosce o pancia. Da oggi è possibile velocizzare il processo di dimagrimento assumendo acqua in momenti specifici della giornata.
Per avere un quadro ben chiaro e non dimenticare di bere, potreste fare una sorta di scaletta che scandisce le vostre giornate così da non dimenticare di idratarvi, soprattutto in ceri momenti. Non è una fantasia, è un dato di fatto testimoniato da dati scientifici.

Vi sono diversi 5 step fondamentali che è opportuno non saltare ed in questi momenti specifici è importante bere un apporto di acqua minimo pari a 250 ml ogni volta. In questo modo garantirete al vostro organismo un ingresso minimo di almeno 1.5 lt di acqua al dì.
Vediamo come strutturare la giornata ed in quali momenti è consigliabile bere.

Bere acqua al mattino appena svegli

Appena svegli, a stomaco vuoto e prima di fare la colazione è opportuno bere 250/300 ml di acqua. In questo modo andremo a stimolare correttamente tutte le funzioni vitali dell’organismo, compresa l’ attività celebrale la quale trae ossigeno per le cellule proprio grazie ad un’adeguata idratazione.
Bere almeno 250 ml di acqua al mattino permette inoltre di:

  • Depurare a fondo l’organismo;
  • Aiutare a combattere i problemi di stitichezza;
  • Favorire l’eliminazione di tossine;
  • Velocizzare il metabolismo.

Bere almeno 250/300 ml di acqua in questo momento della giornata permette di ripulire tutto il tratto intestinale profondamente: essendo completamente a digiuno avremmo un effetto purificante al fine di ridurre i processi fermentativi che si instaurano durante il giorno e per la quale abbiamo spesso la pancia ed intestino gonfio.
Dunque, bere due o tre bicchieri di acqua non rappresentano solo un modo sano per star bene, ma ci permettono di dimagrire e sgonfiare l’addome in modo efficace. Provare per credere.

Bere acqua prima di pranzo o cena

Un altro momento ideale per bene 250 ml di acqua è proprio prima del pranzo o della cena.
Non è una leggenda popolare: bere almeno due bicchieri di acqua prima di ogni pasto principale aiuta a mangiare meno, fa sentire prima la sensazione di sazietà e dunque favorisce il dimagrimento. Questa pratica è consigliabile soprattutto per gli obesi e per coloro che sono in sovrappeso i quali hanno bisogno di rimettersi in forma.

In che modo occorre bere acqua e quando è il momento migliore?
E consigliabile farlo una mezz’ora prima di sedersi a tavola per mangiare.
In uno studio pubblicato su Obesity nel 2029, sono stati osservati 8 individui, tutti in una condizione di sovrappeso.

Sono stati suddivisi in gruppi da 4, ad un gruppo venivano somministrati 0.5 lt di acqua prima dei pasti principali, l’altro gruppo invece si sedeva a tavola senza aver bevuto prima,semplicemente fingendo di essere poco affamati.
Dopo dodici settimane si è visto che chi beveva acqua prima dei tre pasti principali aveva una maggior capacità di perdere peso (circa 1.3 kg in più) rispetto a chi si sedeva a tavola senza aver prima bevuto. In alcuni casi la differenza nella perdita di peso è stata anche quattro volte superiore.
La bellezza di questi risultati sta nella semplicità con la quale si riesce a perdere peso efficacemente, bevendo semplicemente.

Bere acqua a metà pomeriggio

Bere a metà pomeriggio è un escamotage semplice il quale che ci permette di ridurre e controllare la fame.
Che sia una tisana fresca (naturalmente non zuccherata) o magari una semplice tazza di acqua con almeno 250 ml all’interno, il risultato non cambierà.

Spezzare l’intervallo di tempo che intercorre tra la colazione ed il pranzo e tra il pranzo e la cena è fondamentale per aiutarci a raggiungere l’orario del pasto principale senza avere una fame da leoni.
Ovviamente è importante fare la giusta merenda, ma prima di farla ovviamente vi consigliamo l’assunzione di almeno 250 ml di acqua. Vi basterà provare per vedere la differenza.

Un’ ottima alternativa potrebbe essere quella di assumere una buona tisana drenante o depurativa, magari al finocchio; si può bere sia calda che fredda, qualora fosse calda aiuterebbe ad aumentare la circolazione sanguigna, favorirebbe l’eliminazione di tossine attraverso l’aumento della produzione di sudorazione.

Bere acqua prima di andare a dormire

Bere acqua è un’abitudine essenziale per la nostra salute e le sue funzioni vitali. Se poi lo facciamo in particolari momenti della giornata, i risultati sono a dir poco sorprendenti.
Non è una credenza popolare che bere la giusta quantità di acqua ci permetta di dimagrire e perdere peso con più facilità. Un altro dei momenti maggiormente favorevole per assumere liquidi è proprio alla sera, magari prima di coricarci per andare a dormire.
A dirlo è proprio la scienza, la quale afferma che bere 250 ml di acqua prima di andare a letto apporta innumerevoli benefici:

  • Permette di dimagrire;
  • Depura l’intestino;
  • Favorisce l’eliminazione delle tossine accumulate durante il giorno;
  • Favorisce la naturale digestione;
  • Migliora la salute muscolare;
  • Idrata la pelle;
  • Favorisce il buon riposo.

Quanta acqua bere a seconda dell’età

Solitamente non tutti abbiamo bisogno dello stesso quantitativo di acqua. Questa esigenza varia a seconda dell’età dell’individuo e in funzione di ciò vi sono parametri necessari da rispettare per favorire il naturale benessere di tutto l’organismo.
La relazione tra acqua e vita è strettamente connessa e in funzione delle sue proprietà chimico-fisiche l’acqua è coinvolta in quasi tutte le funzioni del corpo umano.

L’EFSA (European Food Safety Authority) ha accertato l’esistenza di un rapporto di causa ed effetto tra l’assunzione giornaliera d’acqua e il mantenimento delle normali funzioni fisiche e cognitive.
Ma quanto occorre bere per mantenerle sempre al 100%?

La quantità di acqua che bisogna assumere è variabile a seconda degli individui: età, stile di vita, attività lavorative ed extra-lavorative. Insomma, ad ognuno la sua quantità e le svariate caratteristiche.
Solitamente l’apporto di acqua giornaliero necessario ad un individuo in condizioni normali è il seguente:

  • neonati fino a sei mesi: 100 mL per kg al giorno,
  • tra 6 mesi e 1 anno: 800-1000 mL al giorno,
  • tra 1 e 3 anni: 1100-1300 mL al giorno,
  • tra i 4 e gli 8 anni: 1600 mL al giorno;
  • tra 9-13 anni: 2100 mL al giorno per i bambini e 1900 mL al giorno per i bambine;

Per gli adolescenti, adulti e anziani

  • Donne 2 lt al giorno
  • Uomini 2,5 lt giorno

Proprio quest’ultima fascia che riguarda adulti, anziani ed adolescenti (maschi e femmine che siano), hanno maggiormente bisogno di apportare al loro organismo la giusta quantità di acqua, a maggior ragione se essi praticano sport.

0 Condivisioni

Dimagrire: prodotti

I prodotti relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *